Massa Lubrense, nuovo automezzo elettrico per la raccolta differenziata

L’acquisto è stato finanziato grazie alla partecipazione ed alla aggiudicazione di un bando del Centro di coordinamento dei rifiuti RAEE

Un nuovo automezzo elettrico per la raccolta differenziata dei rifiuti a Massa Lubrense. L’acquisto è stato finanziato grazie alla partecipazione ed alla aggiudicazione di un bando del Centro di coordinamento dei rifiuti RAEE che è l’organismo nazionale che si occupa di ottimizzare la raccolta, il ritiro e la gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche in Italia e da un cofinanziamento del Comune di Massa Lubrense.

Il Centro di Coordinamento RAEE è il punto di riferimento per tutti i soggetti coinvolti nella filiera dei RAEE ed è gestito sotto la supervisione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del Ministero dello Sviluppo Economico.

L’automezzo di nuova generazione alimentato da batterie al litio è stato consegnato in questi giorni dall’assessore all’ecologia Sonia Bernardo al direttore tecnico della società Terra delle Sirene che si occupa del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti Antonino Di Palma. Si tratta di un automezzo METRO PU 1S che ha una potenza di 32 chilowatt e una notevole autonomia che permette di affrontare senza problemi con una sola ricarica un intero turno di lavoro. Il costo di acquisto del nuovo automezzo elettrico è di circa 27000 euro di questi 20.000 sono il contributo del Centro RAEE e 7000 a carico del bilancio comunale.

“Abbiamo colto una opportunità che ci è stata offerta da un bando del Centro di coordinamento dei rifiuti elettrici ed elettronici -dichiara Sonia Bernardo assessore all’ecologia del Comune di Massa Lubrense- e grazie al lavoro dell’Ufficio Ecologia del Comune e del direttore tecnico di Terra delle Sirene Antonino Di Palma siamo riusciti a partecipare al bando e ad aggiudicarci il finanziamento. La somma è stata integrata con le casse comunali ed ora abbiamo a disposizione un secondo automezzo elettrico per la raccolta differenziata dopo quello che ci siamo aggiudicati con un bando della Città Metropolitana di Napoli. Si tratta di due investimenti a costo quasi zero per il comune che vanno nella direzione della sostenibilità ecologica, del risparmio dei costi di gestione del ciclo dei rifiuti ed hanno anche una funzione educativa. Sì credo che vedere un automezzo elettrico che raccoglie i rifiuti differenziati è uno spot educativo, molto concreto e reale a favore dell’ ambiente, del risparmio energetico e della difesa della qualità dell’aria”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, piazza Cota: isola pedonale serale

Sarà in vigore fino al 30 settembre e così residenti e turisti hanno modo di riappropriarsi del salotto della città,…

10 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

GIULIO DE MAIO IL MAESTRO DECANO DELLA TARSIA LIGNEA

Nato nel 1927 ha sempre amato la sua attività lavorativa e didattica e sembra quasi che fosse nato con la…

03 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

BBC, speciale su Violetta Elvin Prokhorova e le bellezze naturali…

Centrale sarà l'intervista, a tutto campo, che la storica e prestigiosa emittente inglese ha realizzato, con lo scrittore Raffaele Lauro Nell'ambito…

15 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Basket femminile Capri, alla volta della promozione in A2

La finale sarà giocata in un duplice confronto con differenza canestri contro la vincente del girone lombardo, che verrà fuori…

09 Giu 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festività del 2 giugno, prove d’estate a Capri: le foto…

Complice il bel tempo e il clima quasi estivo, ha fatto segnare un buon afflusso di turisti e bagnanti ai…

02 Giu 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Maiori, operaio resta ferito nella Cartiera

È accaduto nella notte dove un 32enne di Minori nel turno  di notte stava per rimanere incastrato con un braccio…

09 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Praiano, chiusura notturna della SS163 Amalfitana

Per con consentire lavori di ripristino del manto stradale, che saranno effettuati dal 7 al 12 giugno Praiano – Ci sarà…

07 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano