Massa Lubrense, Miglio Blu: alunni raccolgono buste di rifiuti

Gli alunni degli Istituti scolastici lubrensi hanno partecipato all’iniziativa promossa dall’Area Marina Protetta Punta Campanella, da Terra delle Sirene e dal Comune di Massa Lubrense

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Dieci grandi buste di rifiuti, tutte differenziate. È il bottino raccolto ieri mattina dai bambini di Massa Lubrense lungo il Miglio Blu a Marina della Lobra. Gli alunni degli Istituti scolastici lubrensi hanno partecipato all’iniziativa promossa dall’Area Marina Protetta Punta Campanella, da Terra delle Sirene e dal Comune di Massa Lubrense nell’ambito degli eventi internazionali legati alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, giorni dedicati in tutto il vecchio continente alla sensibilizzazione e all’informazione nei confronti del problema e della gestione dei rifiuti.
“Ridurre, riutilizzare, riciclare, l’unica strada per il nostro futuro” fanno sapere gli organizzatori dell’iniziativa.
I bambini armati di guanti e rastrelli, hanno setacciato la zona del Miglio Blu, splendida passeggiata sul mare a Marina della Lobra, raccogliendo e differenziando tutto il materiale trovato. Alla fine sono state contate 10 grandi buste di rifiuti: 4 di plastica, 3 di carta, 2 di indifferenziata e una di vetro, oltre a materiale ingombrante tra cui una sedia rotta. Presenti anche l’assessore all’Ambiente del Comune di Massa Lubrense, Sonia Bernardo e il Direttore tecnico di Terra delle Sirene, Antonino Di Palma.
L’iniziativa sarà ripetuta sabato prossimo nella zona dei vecchi lavatoi pubblici di Massa Lubense in via Molini.
” Azioni concrete e pratiche ma anche e soprattutto di sensibilizzazione nei confronti dei più piccoli. Il futuro è nelle loro mani e dimostrano già di avere una conoscenza e una coscienza nei confronti dei temi legati all’ambiente e alla natura sicuramente migliore rispetto alle precedenti generazioni. Questo ci fa ben sperare”- il commento del Presidente dell’Area Marina Protetta Punta Campanella, Lucio Cacace- Ringrazio gli istituti scolastici, Terra delle Sirene e il Comune di Massa Lubrense con i quali collaboriamo da anni per sensibilizzare i cittadini e migliorare la gestione dei rifiuti”.
L’iniziativa di ieri, denominata “Merende Circolari”, si inserisce in una serie di eventi legati alle “Merende Itineranti ( passeggiate per famiglie) e a Ecolubrafriendly, progetto che si svolge da anni a Massa Lubrense a cura dell’Amp Punta Campanella. La mattinata si è conclusa con un gioco di simulazione realizzato dai volontari internazionali del “Project Mare” per spiegare l’importanza della Posidonia e la necessità di ridurre gli impatti antropici sui fondali marini.
Appuntamento a sabato prossimo con una nuova iniziativa nella zona dei Lavatoi pubblici.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, gli agrumi protagonisti al Mercato della Terra

I meravigliosi frutti di alberi che fecero la fortuna dell'agricoltura della costiera sorrentina Piano di Sorrento - Gli agrumi sono i…

09 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, Covid: positivi nella casa di riposo

Lo affermano il sindaco Giuseppe Tito e l’assessore alla Sanità, Angela Aiello Meta – Nella casa di riposo si contato…

26 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, percorso degli olimpionici e recupero Villa Romana

Presentate le schede progettuali che consentiranno al comune di Vico Equense di entrare, assieme ad altri 19 comuni della zona Sud di…

20 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente SS 163, recuperata l'auto della tragedia sfiorata

Nel primo pomeriggio del 16 gennaio l’autogru dei Vigili del fuoco di Napoli ha tirato su la Toyota finita nella…

16 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, pauroso incidente nel porto

La motonave della Caremar urta il pontile a causa delle forti raffiche di vento e meno male che non feriti [caption…

09 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Atrani, anziana donna cade dal balcone è muore

Tutto accade nelle prime ore del mattino, verso le 3.30 Redazione – Ad Atrani un’anziana donna cade dal balcone è…

02 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori, riaperta a senso unico alternato la SS 163

Nella mattina del 18 dicembre, alle ore 10 circa, la statale è ripercorribile nella frazione di Erchie Redazione – A Maiori…

18 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano