Massa Lubrense, messa in sicurezza accesso Baia Ieranto

È stato effettuato l’accertamento da parte del responsabile del settore Protezione civile ed è stata decretata l’interdizione della zona

Massa Lubrense – È stato effettuato l’accertamento sui cancelli di accesso ad una porzione della Baia di Ieranto, da parte del responsabile del settore Protezione civile ed è stata decretata l’interdizione della zona.

Sulla chiusura dei cancelli di accesso ad una porzione della Baia di Ieranto è stato disposto dal sindaco Lorenzo Balducelli un sopralluogo per verificare lo stato dei luoghi.
Nella giornata del 9 gennaio ha avuto luogo l’accertamento da parte del responsabile del settore Protezione Civile del Comune di Massa Lubrense, ingegnere Monica Coppola, ed all’esito del sopralluogo la zona risulta parzialmente interdetta. Il FAI, proprietario dell’area, ha rappresentato una situazione di pericolo nella zona della pineta dove effettivamente è stata riscontrata il rischio derivante dalla presenza di rami spezzati e pericolanti a seguito dei forti venti del dicembre scorso. Inoltre nella zona costiera le mareggiate hanno divelto delle griglie su alcune cavità che rendono pericoloso il transito o la presenza di persone. In considerazione del fatto che tra il Comune di Massa Lubrense ed il FAI è vigente una Convenzione che stabilisce il libero transito nell’area e della situazione di effettivo pericolo riscontrata in una parte della proprietà, il Comune ha stabilito come tecnicamente congruo per la messa in sicurezza dell’area il termine perentorio di dieci giorni. Nella giornata di domani 10 gennaio il FAI dovrebbe indirizzare al Comune una nota ufficiale in cui si impegna entro il termine di dieci giorni a eliminare il pericolo ed a rendere completamente fruibile l’area. Nella ipotesi in cui tutto ciò non dovesse accadere il Comune si vedrà costretto alla emissione di una Ordinanza sindacale vincolante e cogente.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, riapre la Clinica San Michele

Ne dà notizia il sindaco Vincenzo Iaccarino su Facebook, grazie sia alla proprietario della struttura che ai vertici dell’Asl Napoli…

02 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, altro contagiato e buono spesa (video)

Il sindaco Giuseppe Tito lo annuncia nel videomessaggio come consuetudine sulla sua pagina di Facebook    Meta - Il sindaco Giuseppe Tito…

02 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

La Cappella di Petrignano nel Casale di Montechiaro

La Cappella di Petrignano nel Casale di Montechiaro,e' il titolo del secondo contributo inedito che l'avvocato Francesco Saverio Esposito ha…

02 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Cultura Europa Italia del Sud Vico Equense Redazione

Capri

Capri, Covid-19: interrotta consegna corrispondenza postale

Valutate ipotesi alternative con le due amministrazioni isolane per servizi essenziali A seguito della giusta e condivisibile ordinanza di restrizione dell'…

30 Mar 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Comunicato della Questura con nuovi dettagli sui fatti accaduti al…

Un 39enne è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale (Fonte caprinews.it)   Nuovi dettagli sono stati forniti attraverso un comunicato…

29 Mar 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costiera Amalfitana blindata: posti di controlli serrati su 6 varchi…

Sono attivi i posti di controllo continuativi disposti ieri sera dalla Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana ai varchi d'accesso del territorio (Fonte…

23 Mar 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festa di compleanno e turisti veneziani raffica di multe in…

Violazioni ed irresponsabilità, due i casi registrati in giornata   (Fonte ilmattino.it)   Violazioni ed irresponsabilità in Costiera Amalfitana. Due i casi registrati in…

14 Mar 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook