Marittimo additato come untore sporge denuncia

L’uomo che fu contagiato dal Covid-19 su Facebook fu oggetto di tante ingiurie ed insulti perché si era diffusa la voce che aveva organizzato una festa, e ci fu la precisazione del sindaco Andrea Buonocore

Vico Equense – Un marittimo di 63 anni che fu contagiato dal virus, venne additato come untore ed ora sporge denuncia contro quelle persone che definisce “leoni da tastiera”.

Cosa è accaduto? Nel mese di aprile, in pieno lockdown si sparse la voce che aveva organizzato una festa con circa trenta persone, da quel momento sul noto social Facebook, fu vittima di tante ingiurie ed insulti, ma una precisazione venne fatta dal sindaco Andrea Buonocore.

Il primo cittadino in quei giorni dovette predisporre la vigilanza della zona per evitare problemi di ordine pubblico.

Poi lo stesso fece una precisazione tramite la sua pagina di Facebook, che riportiamo: “Scrivo ora un aggiornamento sul caso di Covid-19 ad Arola, non per negligenza o ritardo, ma, semplicemente, perché prima di fare una comunicazione istituzionale o meno è fondamentale raccogliere prove e testimonianze.
La persona interessata ed i parenti hanno confermato che non si è “mai” svolta alcuna festa e che le uniche occasioni di convivialità hanno visto la presenza del soggetto in questione, della moglie e della figlia. Per queste ultime sono stati richiesti i tamponi e sono costantemente monitorate dalla U.O.P.C. dell’ASL con la quale sono personalmente in contatto.
Se atto superficiale della persona in questione c’è stato, è quello di essere uscito durante la quarantena fiduciaria. Uscite delle quali non vi è traccia o testimonianza.
Mi sorprendono tutte quelle dichiarazioni di chi oggi, dopo i fatti, afferma di averlo visto anche se nessuna segnalazione o denuncia ci è mai pervenuta.
L’Amministrazione, insieme alla famiglia, sta verificando tutti i contatti del soggetto per avviare i protocolli previsti dal caso.
Si invita, pertanto, la cittadinanza ad attendere i risultati dei tamponi ed a non diffondere notizie prive di fondamento. Bisogna assicurarsi della veridicità dell’informazione prima di diffonderla ed ove vi siano gli estremi per una denuncia, bisogna denunciare alle autorità competenti e non sui social network.
Sono basito dai commenti carichi di astio ed odio verso una persona attualmente ricoverata e che avrebbe bisogno di sostegno e vicinanza.
Rivolgo al nostro concittadino gli auguri di una pronta e rapida guarigione e da parte mia continuerò a tenervi aggiornati con serietà e discrezione”.

Ora che il marittimo, come tanti altri che sono stati in isolamento, è guarito ha deciso di sporgere una denuncia per diffamazione alla Procura di Torre Annunziata ed ha chiesto l’identificazione di 15 persone, che definisce “leoni da tastiera”, i quali, secondo la sua tesi, sono responsabili di averlo denigrato e diffamato “a mezzo stampa” tra il 3 aprile ed il 30 maggio 2020, in seguito alla pubblicazione del post con il quale il primo cittadino di Vico Equense rendeva noto alla popolazione della presenza di casi di Covid-19 in città.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, partono le “Passeggiate Carottesi"

Sono gratuite sul territorio della città alla scoperta di segreti, storie e bellezze Piano di Sorrento – Da venerdì 7 agosto…

05 Ago 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Stupro di gruppo nell'hotel a Meta: «La turista inglese era…

Non era consenziente, ma è evidente che gli autori degli abusi abbiano somministrato sostanze stupefacenti con effetti incapacitanti Di Dario Sautto…

14 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense protagonista di Rai Radio 2 Estate Live

È piazza Umberto I a fare da sfondo domani al tour Vico Equense - È piazza Umberto I a fare da…

10 Ago 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Passeggera ferita su una nave al largo di Capri, soccorsa…

E affidata alle cure mediche (Fonte caprinews.it)   Incidente su una nave, passeggera si frattura tibia e perone. Soccorsa al largo di Capri…

02 Ago 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, hotel abusivo sequestrato dai carabinieri: sotto accusa il figlio…

Nell'ambito di una indagine della Procura di Napoli su presunti abusi edilizi   (Fonte ilmattino.it) L'albergo «La Certosella» di Capri è stato sequestrato dai carabinieri nell'ambito…

30 Lug 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano, dopo i crolli sulla costa scattano i sequestri: scoperte…

I Militari, in pattugliamento aereo, da mare e da terra, hanno anche scoperto che lavori erano ancora in corso, ben…

30 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ultimo appuntamento di "Vietri in Scena": il duo Minimo Ensemble

Chiuderanno la manifestazione che è stata dedicata alla memoria di Ennio Morricone Vietri sul Mare - Ultimo appuntamento giovedì 30 luglio alle…

29 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook