Margiotta beffa il San Vito Positano

I costieri vanno alla ricerca del pari ma vanamente

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

San Vito Positano 0-1 Polisportiva Santa Maria

San Vito Positano: Salieri, Gargiulo, Fammiano (59′ Giordano), Ruscio, Terminiello, Criscuolo, Carfora, Natino (68′ Falanga), Ranieri, Di Biase, Ruocco. A disp.: De Caro, Marsicano, Capozzi, Banco, Falanga, Severino, Granato, Giordano. All. Cuomo

Polisportiva Santa Maria 1932: Grieco, Trabelsi (71′ Pastore), Fiorillo, Petrillo (77′ Mamadou), Fariello, Itri, Fernando, De Sio, Margiotta, Manzo P. (66′ Romano), Altieri (88’Cherillo) A disp.: Spicuzza, Lo Schiavo, Morena , Manzo N,. Di Gregorio, Pastore, Mamadou, Cherillo, Romano. All. Pirozzi.

Arbitro: Crispino di Frattamaggiore. Assistenti: Ferrara-Falco

Reti: 26′ Margiotta

Note: Ammoniti Fernando, Terminiello, Fiorillo, De Sio, Margiotta, Giordano, Ruscio.

Recupero: 1′ p.t. 6′ s.t. Spettatori: 150 circa

La Polisportiva coglie tre punti pesanti nella trasferta di Positano, disputata nell’orario insolito delle 10.30 di mattina. I cilentani, grazie alla vittoria odierna, si confermano nelle zone alte del girone B d’Eccellenza campana. Il match vede in avvio una buona partenza dei locali che con Ranieri, al settimo, impegnano Grieco, numero uno classe 2002 confermato tra i pali da Pirozzi. Fiorillo, per la Polisportiva, nel giro di pochi minuti, intorno al quarto d’ora, ci prova con due tiro-cross che si spengono tra le braccia di Salineri, estremo difensore del San VIto. Il Positano si rende pericoloso due volte, con Carfora e Ranieri, senza riuscire a trovare però il punto del vantaggio. E’ la Polisportiva a passare al ventiseimo di gioco: Manzo, col destro, trova Margiotta in area, che di testa indirizza la palla all’angolino, beffando l’incolpevole Salineri (0-1). La Polisportiva prova a chiudere subito il match con Manzo, al trentunesimo, e poi con Petrillo, dopo sessanta secondi, senza produrre gli effetti sperati. Il San Vito, prima di rientrare negli spogliatoi, tenta la via del pari con Crisucuolo, al minuto quarantaquattro. Al quinto della ripresa l’unica vera e pericolosa occasione dei padroni di casa con Di Biase che calcia di poco al lato della porta difesa da Grieco. Dalla parte opposta, all’undicesimo, contropiede dei cilentani che potrebbero chiudere i conti con Margiotta, la conclusione dell’ariete cilentano termina sul fondo. Nella fesa centrale del secondo tempo, non ci sono particolari occasioni di rete. I padroni di casa provano a innescare il reparto offensivo con lanci lunghi che però puntualmente vengono respinti da Fariello e compagni. Al venticinquesimo, poi, De Sio ci prova con un diagonale che non coglie però lo specchio della porta. Nel giro di un minuto, tra il ventisettesimo e ventottesimo, il San Vito ci prova con Ruocco e poi con Ruscio senza però trovare il pari. La Polisportiva sfiora il raddoppio al trentottesimo con un’inzuccata di Itri che termina poco distante dalla porta. A due minuti dallo scadere, De Sio regala l’illusione ottica del gol con un tiro dalla distanza. Nei minuti finali, quindi, gli assalti dei padroni di casa non sortiscono alcun effetto. Triplice fischio e tre punti pesantissimi per la Polisportiva.

L’UFFICIO COMUNICAZIONE POLISPORTIVA SANTA MARIA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Picchiate per anni, padre le deve risarcire

Questo ha stabilito il processo a carico del 75enne che per molti anni avrebbe malmenato sia la moglie che le…

19 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, tartaruga approda sulla spiaggia in cerca di un nido

Un evento insolito, più che raro META - Un evento insolito, più che raro. Ieri notte una tartaruga Carretta carretta è…

13 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense ricorda Pasquale Paola e Antonio Ammaturo

Il 15 luglio 1982 l’agente Paola fu trucidato assieme al vicequestore Ammaturo in un agguato in piazza Nicola Amore a…

15 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Cocaina nelle strade della movida caprese

Un arrestato per spaccio, un denunciato per detenzione e un assuntore segnalato Un uomo è stato arrestato per spaccio di droga,…

20 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Abusivismo edilizio: maxi sequestro ad Anacapri

La Polizia denuncia un 62enne Ieri l’Autorità giudiziaria partenopea ha convalidato il sequestro preventivo di un’area di 2000 mq. eseguito dal…

14 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

L'Orchestra sinfonica Mozart in Villa comunale a Vietri sul Mare

Lunedì 22 luglio alle ore 21,00 un eccezionale appuntamento a "Vietri in Scena" con la musica classica Lunedì 22 luglio alle ore…

21 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano: fumo dal bus interno, paura tra la gente [VIDEO]

Intorno a mezzogiorno dal vano motore del bus adibito al trasporto pubblico interno è fuoriuscita un'impressionante nuvola di fumo bianco…

18 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook