Maltempo, flagellata la Costa delle Sirene

La forte ed incessante pioggia messo in ginocchio di più la Costiera Amalfitana, mentre nella Costiera Sorrentina c’è stato qualche smottamento mentre qualcun’altro è in atto

 

Frana Ravello, foto tratta da ilvescovado.it

Costa delle Sirene – La forte ed incessante pioggia del 21 dicembre ha flagellato la Costa delle Sirene, maggiormente la Costiera Amalfitana, mentre nella Costiera Sorrentina c’è stato qualche smottamento ma qualcun’altro è in atto.

La più colpita è la Costiera Amalfitana, dove molte frane hanno ostruito sia le strade principali che quelle secondarie: una frana sta interessando via della Repubblica, in corrispondenza del costone al di sotto del comune di Ravello, mentre un’altra ha interrotto la statale 163 Amalfitana nei pressi di Cetara. Duecentocinquanta persone sono rimaste bloccate all’interno dell’hotel Cetus, a Cetara e passeranno la notte in un albergo di Vietri sul Mare. A Scala ed Atrani si monitorano costantemente le condizioni del torrente Dragone: il sindaco del Comune di valle, Luciano De Rosa, ha firmato un’ordinanza per invitare i cittadini a non sostare nei piani bassi degli edifici e ha liberato via dei Dogi in via precauzionale. Ma intanto la situazione non  è rosea a Minori, Amalfi, Cetara dove la situazione è critica per una esondazione che sta interessando il centro cittadino. In Prefettura a Salerno è stato attivato il Centro Coordinamento Soccorsi al quale prenderà parte anche il vicepresidente della Giunta regionale, Fulvio Bonavitacola insieme alla Protezione civile della Regione Campania. I collegamenti con la Costiera sono già compromessi dalla frana della settimana scorsa a Maiori. Ma la statale 163 Amalfitana tra Maiori e Minore, è stata riaperta nella serata del 21 dicembre, anche se a senso unico alternato.
A Ravello la forza dell’acqua ha innescato una frana di terra che ha spazzato via i terrazzamenti coltivati a limoni ed ha ostruito anche una strada, ed un suo pezzo è stato spazzato via.

L'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

Foto tratta dal diario di Facebook di ” Charly 57 “

In Costiera Sorrentina, a Piano di Sorrento si sta monitorando il costone di tufo del parcheggio di via Cavottole, dove nella settimana santa si svolge la crocifissione della Rappresentazione Storica della Morte di Gesù, come si può vedere dalle foto postate sul social Facebook da “Charlie 57”. Mentre nel Comune di Massa Lubrense si è verificato uno smottamento nella frazione Sant’Agata sui due Golfi, in via Turro-Pastena, con la colata di terreno che l’aveva ostruita, poi subito si ci è messi in azione per asportarla.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, sindaco Iaccarino: due positivi e no al Covid Map

I due cittadini sono in quarantena a domicilio e poi precisa il perché non condivide il servizio realizzato durante la…

20 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, piccoli contagiati e limitazioni (Video)

Il sindaco Giuseppe Tito oltre ad informare che ci sono tre bambini che hanno contratto il Covid-19, ha dovuto emanare…

10 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, sit-in per difendere chiusura pronto soccorso

È in atto nella notte tra il 20 ed il 21 ottobre una mobilitazione sia del sindaco Buonocore e consiglieri…

20 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Donna anziana non dava notizie da alcuni giorni, sfondano la…

Intervento di soccorso a Capri di polizia, vigili del fuoco e 118 (Fonte caprinews.it) Provvidenziale e tempestivo intervento di soccorso nel tardo…

09 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Evasione fiscale da un milione di euro, sequestrato attico in…

La Guardia di Finanza di Salerno ha effettuato un sequestro di beni per un milione di euro (Fonte ilmattino.it) La Guardia di…

06 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook