Locale di datterai sequestrato

Era adibito alla ricarica delle bombole che poi venivano usate da loro per estrarre i datteri lungo la costa della costiera sorrentina

 

Redazione – Quando mancano poche ore per il cenone di fine d’anno è stato sequestrato un locale di datterai, che era adibito alla ricarica delle bombole che poi venivano usate da loro per estrarre i datteri lungo la costa della costiera sorrentina. deposito-datterari-2

A Castellammare di Stabia, nella zona di Pozzano, nel locale di 60 metri quadrati, i pescatori di frodo avevano allestito il centro di ricarica di questo elevato numero di autorespiratori ad aria pronti all’uso, con la presenza di una stazione di ricarica. Questo è stato rilevato dal blitz condotto dal personale della Sezione di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia in sinergia con gli uomini del Nucleo Sommozzatori dei Carabinieri di Napoli, che ha permesso alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata di disporre il sequestro dell’area per reati ambientali.
Ma oltre a quello che è stato accertato sul luogo, è si è visto che gli impianti avevano un condotto di scarico di condensa e dei residui di oli industriali esausti che scaricava illecitamente nell’ambiente, specialmente nel tratto di roccia sottostante creando un danno ambientale, in violazione a quanto disposto dalle vigenti normativa di cui al D. Lgs 152/2006.

Inoltre la ditta era priva di tutta la documentazione autorizzativa dell’attività e non rispettava la vigente normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro di cui al D.Lgs 81/2008, ed i proprietari sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata che ha convalidato il sequestro dei locali, delle attrezzature di ricarica e delle bombole di respirazione risultate irregolari posto in essere dai militari.

Il capitano di fregata Ivan Savarese, comandante della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia ha ringraziato il Nucleo Sommozzatori dei Carabinieri di Napoli per il supporto prestato, che ha permesso al personale della Sezione di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia di individuare e colpire un’attività che poteva risultare essere propedeutica a quella illecita e di frodo, e posta in essere da alcuni predoni del mare, che deturpano la costa della penisola sorrentina, creando un vero e proprio danno ambientale, a causa della pesca del dattero di mare.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Msc, svelata la MSC Seashore

La nave più grande e tecnologicamente avanzata costruita in Italia MSC Crociere e Fincantieri hanno svelato oggi MSC Seashore, la nave più…

20 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news Covata di tartarughine scoperta a Meta. Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando…

17 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, candidatura ufficiale Bandiera Blu 2020

Il riconoscimento che viene rilasciato dalla Fee, la “Foundation Environmental Education” Vico Equense – La Città di Vico Equense si è…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Tensione e rabbia ad Anacapri: iniziate le operazioni di abbattimento…

Effettuati i primi buchi. Presidio di cittadini al Comune, parla Alfonso Amendola   Sembra che, purtroppo, non ci sia nulla da fare…

20 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Viola il decreto di espulsione, cittadino albanese arrestato a Capri…

Irregolare sul territorio nazionale, è stato condotto questa mattina al tribunale di Napoli per il rito direttissimo Ha violato il decreto…

17 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Guida Bar d’Italia 2020 di Gambero Rosso: a Sal De…

Ancora un riconoscimento al maestro pasticciere della Costa d'Amalfi  Ancora un riconoscimento al maestro pasticciere della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso e al…

20 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Escursionista batte la testa sul Sentiero degli Dei, soccorsa in…

Una donna avrebbe riportato un trauma cranico in seguito a una caduta Intervento dell'eliambulanza al sentiero degli Dei, intorno a mezzogiorno,…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook