Locale di datterai sequestrato

Era adibito alla ricarica delle bombole che poi venivano usate da loro per estrarre i datteri lungo la costa della costiera sorrentina

 

Redazione – Quando mancano poche ore per il cenone di fine d’anno è stato sequestrato un locale di datterai, che era adibito alla ricarica delle bombole che poi venivano usate da loro per estrarre i datteri lungo la costa della costiera sorrentina. deposito-datterari-2

A Castellammare di Stabia, nella zona di Pozzano, nel locale di 60 metri quadrati, i pescatori di frodo avevano allestito il centro di ricarica di questo elevato numero di autorespiratori ad aria pronti all’uso, con la presenza di una stazione di ricarica. Questo è stato rilevato dal blitz condotto dal personale della Sezione di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia in sinergia con gli uomini del Nucleo Sommozzatori dei Carabinieri di Napoli, che ha permesso alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata di disporre il sequestro dell’area per reati ambientali.
Ma oltre a quello che è stato accertato sul luogo, è si è visto che gli impianti avevano un condotto di scarico di condensa e dei residui di oli industriali esausti che scaricava illecitamente nell’ambiente, specialmente nel tratto di roccia sottostante creando un danno ambientale, in violazione a quanto disposto dalle vigenti normativa di cui al D. Lgs 152/2006.

Inoltre la ditta era priva di tutta la documentazione autorizzativa dell’attività e non rispettava la vigente normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro di cui al D.Lgs 81/2008, ed i proprietari sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata che ha convalidato il sequestro dei locali, delle attrezzature di ricarica e delle bombole di respirazione risultate irregolari posto in essere dai militari.

Il capitano di fregata Ivan Savarese, comandante della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia ha ringraziato il Nucleo Sommozzatori dei Carabinieri di Napoli per il supporto prestato, che ha permesso al personale della Sezione di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia di individuare e colpire un’attività che poteva risultare essere propedeutica a quella illecita e di frodo, e posta in essere da alcuni predoni del mare, che deturpano la costa della penisola sorrentina, creando un vero e proprio danno ambientale, a causa della pesca del dattero di mare.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Messaggio del Sindaco di Piano sul Coronavirus

Il messaggio del Sindaco di Piano sul Coronavirus Tornato ora da Torre del Greco dove ho incontrato il Direttore Generale Gennaro…

25 Feb 2020 Campania Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, rinnovato accordo tra Comune e CP

Per un periodo di quattro anni per il comodato d’uso dei locali sede dell’Ufficio Locale Marittimo della cittadina della costiera…

21 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

L'Istituto della SS.Trinità abbandonato dai politici

Il commento del prof Enzo Esposito Dopo il terremoto del 1980, iniziò la trasformazione di tutto il territorio di Vico. Con…

23 Feb 2020 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Nuovo collegamento Capri-Anacapri, riprende il dialogo tra le due Amministrazioni

Al via calendario di incontri monotematici. L’Ascom Anacapri: “Piena soddisfazione” (Fonte caprinews.it) Riceviamo dall’Ascom Anacapri e pubblichiamo il resoconto dell’incontro tenuto ieri…

18 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Importante passo avanti verso i lavori di adeguamento dell’elisuperficie di…

Il Comune di Anacapri affida con procedura negoziata a una ditta di Sorrento la fornitura del sistema di illuminazione Importante passo…

11 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Gran Carnevale di Maiori: sabato sera concerto di Monica Sarnelli…

La 47esima edizione anche quest'anno un programma ricco di eventi e tutti spalmati durante le due settimane (Fonte ilvescovado.it) Entra nel vivo…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sospetto Coronavirus in Costa d'Amalfi

Il nosocomio napoletano sembra essere preso d'assalto, di conseguenza verranno inviati i tamponi che al ritorno saranno immediatamente analizzati. Nella…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook