L’Italia con due sbocchi si qualifica con anticipo

Gli azzurri evanescenti nel primo tempo, nel secondo matano una Grecia che da un buon fastidio e vanno agli Europei con tre turni d’anticipo

 

Foto tratta da ilmessaggero.it

 

Redazione – L’Italia con due sbocchi si qualifica con tre turni d’anticipo agli Europei 2020.

Gli azzurri evanescenti nel primo tempo, nel secondo matano una Grecia che da un buon fastidio, con le due reti di Jorginho su rigore, decretato per il fallo di braccio di Bouchalakis,  e Bernardeschi, con un rasoterra deviato da Giannoulis.

Da un lato si festeggia sia per il buon secondo tempo che hanno giocato gli azzurri di Mancini, oggi in completo verde abetone, decisi, spigliati e soprattutto che hanno saputo trovare i varchi giusti (specie sulla fascia destra con Bernaredeschi) contro un avversario che si è piazzato dietro la palla ed ha eretto un muro che sembrava insormontabile. Che ha ben resistito nella prima frazione, inducendo gli italiani ad effettuare una supremazia territoriale, una manovra lenta con un vorticoso giro palla che è servito a poco, si arrivava sulla tre quarti ma nei sedici metri finali non si finalizzava nulla. Anzi sono stati gli ellenici che hanno messo in apprensione Donnarumma con Koulouris, poi nonostante il loro muro eretto a difesa di Paschalakis, non hanno avuto paura di mettere in atto un pressing alto che per poco poteva essere fatale alla difesa azzurra.

Poi tutto è cambiato nei secondi quarantacinque minuti, gli azzurri cambiano passo, Immobile di testa impegna sul palo destro Paschalakis che devia in angolo, Verrati scocca la palla che è fermata con il braccio da Bouchalakis e Jorginho dal dischetto spiazza l’estremo ellenico.

La gara è aperta con l’Italia che ci prova sulla fascia destra con Bernardeschi, ma i greci non dormono e conquistano due angoli consecutivi che non hanno effetto.

La squadra di Mancini raddoppia con Bernardeschi con un rasoterra deviato da Giannoulis e sfiora la terza segnatura con Insigne la cui conclusione e messa in angolo dall’estremo ospite d’istinto.

La cronaca della gara tratta da ilmessaggero.it

93′ Fine partita – L’Italia batte 2-0 la Grecia e si qualifica a Euro 2020!!!!!!

85′ Occasione Italia! Bernardeschi lancia in area Insigne il cui destro di controbalzo da due passi è messo in angolo d’istinto da Paschalakis!

78′ Raddoppio Italia. Da Bonucci a Bernardeschi che tenta il sinistro da 25 mt: palla leggermente deviata con una coscia da Giannoulis che inganna Paschalakis, battuto dal rasoterra sulla sua destra

64′ Il rigore – Tiro di Jorginho alla destra di Paschalakis che è andato dalla parte opposta. Con 3 gol realizzati, Jorginho diventa il miglior marcatore della nazionale di Mancini

62′ Rigore per l’Italia! Da Verratti a Insigne che prova il destro: palla respinta con un braccio da Bouchalakis. Rigore netto.

55′ Occasione Italia! Su cross dalla trequarti destra di D’Ambrosio, svetta Immobile: Paschalakis vola sulla destra e devia in angolo!

53′ Lancio di Verratti per Insigne che controlla in area e da posizione defilata cerca la conclusione sul secondo palo, esecuzione sbilenca e pallone che termina sul fondo.

48′ Barella allarga per Bernardeschi che converge verso il centro e carica il suo sinistro, pallone abbondantemente sopra la traversa.

47′ Lancio al limite per Insigne, anticipato da Bakakis

Via alla ripresa, non ci sono altri cambi

Finisce 0-0 il primo tempo. Gli Azzurri gestiscono il pallone ma non creano pericoli ad una Grecia attenta in fase difensiva e protagonista con Koulouris dell’unica occasione da gol della prima frazione.

40′ Spinazzola sfonda sulla sinistra e mette al centro per Immobile che si libera sul primo palo, conclusione di prima intenzione del laziale ribattuta in corner dalla difesa.

38′ Problema muscolare per Chiesa che non ce la fa, al suo posto entra Bernardeschi.

33′ Con Jorginho e Verratti marcati sono costretti al lancio lungo Bonucci e Acerbi, fino a questo momento però la difesa greca non soffre la soluzione adottata dai centrali di Mancini.

29′ Insigne si libera in area e apre per Barella che controlla e conclude con un destro piazzato, deviazione della difesa ellenica in calcio d’angolo.

26′ Quasi una difesa a tre per l’Italia con D’Ambrosio molto bloccato e in linea con Bonucci ed Acerbi e Spinazzola alto e propositivo sulla fascia sinistra.

25′ Immobile prova il destro da fuori: conclusione rimpallata da Bouchalakis

20′ Problemi in impostazione per l’Italia che fatica ad innescare Jorginho e trovare spazi alle spalle dei centrocampisti ellenici.

14′ Ammonito Hatzidiakos per un fallo ai danni di Immobile in ripartenza a centrocampo

11′ Occasione Grecia! Lancio in area sulla destra per Koulouris che, tutto solo, calcia in diagonale sul primo palo, Donnarumma respinge d’istinto!

10′ Problemi al ginocchio destro per D’Ambrosio. Zoppica dopo un contrasto. Si scalda Izzo, intanto

9′ Chiesa lancia in area sulla destra Immobile, chiuso da Stafylidis

7′ Possesso palla dell’Italia che chiude la Grecia nella propria metà campo.

5′ Da Chiesa a Barella il cui destro in diagonale, strozzato, è allontanato da Hatzidiakos

3′ Lancio in area sulla sinistra per Insigne: palla troppo lunga che sfila sul fondo

2′ Buona chiusura di Spinazzola su Limnios lanciato sulla destra

E’ il momento degli inni nazionali – Qualche fischio per quello greco, subito coperto dagli applausi della maggior parte del pubblico. Tutto l’Olimpico canta quello azzurro.

L’arbitro russo Karasev dà il fischio d’inizio

Le formazioni ufficiali

Italia (4-3-3): Donnarumma; D’Ambrosio, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. All. Mancini

Grecia (4-3-1-2): Paschalakis; Bakakis, Chatzidiakos, Siovas, Stafylidis; Zeca, Kourbelis, Bouchalakis; Bakasetas; Limnios, Koulouris. All. Van’t Schip

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

De Luca apre solo la terza elementare, vietata la mensa…

Metterà nero su bianco nella giornata del 16 gennaio per una nuova ordinanza Campania – Il governatore Vincenzo De Luca…

16 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Giuseppe Spasiano

Meta

Città Metropolitana, Giuseppe Tito delegato a Sicurezza coste e costoni

Il sindaco metese gli è stata conferita questa delega dal sindaco metropolitano Luigi De Magistris Redazione – Il sindaco della…

08 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Usura, arriva la ferma condanna del sindaco Buonocore

Sui fatti che sono accaduti a Vico Equense dove piccoli imprenditori sono dovuti ricorrere a questo mezzo Vico Equense - Arriva…

07 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

“Non distruggete lo scivolo di alaggio di Marina Grande”, avviata…

Con questo slogan è partita da alcuni giorni su change.org 11 Gennaio 2021 (Fonte caprinews.it) “Non distruggete lo scivolo di alaggio di…

12 Gen 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il Driade con mare tempestoso trasporta medici del ‘Capilupi’ a…

A Napoli dovevano sottoporsi nella giornata del 2 gennaio alla seduta programmata per la somministrazione del vaccino anti Covid-19 Sorrento…

02 Gen 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Covid Costa d'Amalfi, impennata dei contagi a Ravello. Il bollettino…

Pubblichiamo il bollettino serale, aggiornato alle 22.00, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana Scritto da (redazione), lunedì 11 gennaio 2021 (Fonte il…

12 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Focolaio Covid-19 a Praiano: ordinanza del sindaco

Dopo quello registrato a Maiori eccone un altro in costiera amalfitana Praiano – Nella cittadina della costiera amalfitana si registra un…

01 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano