L’Amerigo Vespucci torna a casa

La nave più bella del mondo solcherà nuovamente le acque di Castellammare di Stabia

Redazione – L’Amerigo Vespucci torna a casa.

La nave più bella del mondo solcherà nuovamente le acque di Castellammare di Stabia e ad annunciare il ritorno è stata una comunicazione della Marina Militare al sindaco Cimmino.

La nave-scuola, costruita nei cantieri stabiesi nel 1931, e precisamente il 22 febbraio. La decisione di costruire l’Amerigo Vespucci venne assunta nel 1925, per sostituire l’omonima nave-scuola della classe Flavio Gioia, un incrociatore a motore ed a vela, ormai prossimo alla radiazione, che fu posto in disarmo nel 1928 ed ormeggiato nel porto di Venezia per essere adibito ad asilo infantile, riservato agli orfani dei marinai.

Il Vespucci fu progettato insieme al gemello Cristoforo Colombo (sebbene di dimensioni leggermente diverse) nel 1930 dall’ingegnere Francesco Rotundi, tenente colonnello del Genio navale e direttore dei Regi cantieri navali di Castellammare di Stabia. La nave-scuola fu varata il 22 febbraio 1931 a Castellammare di Stabia.

E per celebrare il suo 90° anniversario doveva essere nel mare stabiese alla fine del mese di luglio, ma per la positività di 20 membri dell’equipaggio, la Marina Militare dovette sospendere il tour che il veliero stava facendo. Così ripiegò nel porto di La Spezia dove è stato attuato un protocollo specifico che prevedeva l’isolamento di 10 giorni in idonee strutture a terra per tutto il personale risultato positivo. Poi ha rimesso la prua fuori dal porto nel mese di agosto riprendendo la campagna d’istruzione utilizzata per la formazione degli allievi di prima classe dell’Accademia navale di Livorno.

Ad annunciare che il Vespucci ritornava nella città delle acque è stato il primo cittadino Gaetano Cimmino, che ha ricevuto dalla Marina Militare la comunicazione della “tappa a Castellammare di Stabia tra la mattina del 23 e la mattina del 24 settembre, per celebrare il 90° anniversario del suo varo nella città che le ha dato i natali”.

Nessuno lo potrà visitare a causa delle stringenti normative anti-Covid.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, spiaggia di Marina di Cassano off-limits

Dal 23 al 28 maggio si effettuerà l’operazione di rinascimento dell’arenile   Piano di Sorrento – La spiaggia di Marina di Cassano…

23 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, “Pizza d’amare” sotto le stelle

Alla Marina di Meta, giovedì e venerdì, dalle ore 19 a mezzanotte, le otto pizzerie del territorio proporranno, accanto alla…

24 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Europa Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, campagna di prevenzione ‘Pienz a salute’

Una giornata di prevenzione e screening gratuito della popolazione della cittadina costiera Vico Equense – Campagna di prevenzione ‘Pienz a salute’. Sabato…

23 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Gommone affonda nel mare di Capri, turisti salvati

L’imbarcazione ha urtato contro un costone di roccia che ha provocato uno squarcio, i 4 nordamericani sono stati recuperati dalla…

23 Mag 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, addio a Guido Lembo: fondatore di ‘Anema e Core’

È deceduto all’età di 74 anni dopo che ha lottato come un leone contro una malattia che non gli dava…

19 Mag 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

SS 163 Amalfitana, incidente nei pressi di Positano

Coinvolti tre veicoli: un Suv che stava facendo inversione, due auto ed un porter Redazione – Nella serata del 20 maggio…

21 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SAS Campania, soccorsa escursionista infortunatasi

La donna stava percorrendo il sentiero degli Dei nella frazione positanese di Nocelle, è stata immobilizzata quest’ultima è stata poi…

15 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano