L’acqua e’ di tutti,il progetto di legge 5stelle

Sempre acute e stimolanti le riflessioni del blogger Gaetano Maresca che invitiamo a leggere sul suo “La Riviera.it”.
Azzeccato il titolo del suo ultimo post:”La via della sete”, sul tema delicatissimo dell’acqua pubblica.

Che oggi si festeggi la Giornata Mondiale dell’Acqua, e a Sorrento i rubinetti siano a secco, è solo una coincidenza. Forse è stato fatto apposta per ricordarlo meglio. Solo quando manca ci accorgiamo quant’è preziosa.

“L’Organizzazione delle Nazioni Unite ha deciso di dedicare al più celebre tra gli elementi un’intera giornata per ricordare quanto l’acqua sia importante e invita gli Stati aderenti a promuovere attività concrete nei rispettivi Paesi”.

L’acqua non può essere di qualcuno; l’acqua è di tutti. E’ un bene comune. L’indicazione di oggi ci viene da Papa Francesco e si aggiunge a quella del referendum del 2011 dove 26 milioni di italiani, il 54% degli elettori, si è detto contrario ad ogni forma di privatizzazione. Ed è per questo motivo che la battaglia perchè sia pubblica non può essere strumentalizzata da “chicche… e sia”, anche se il movimento 5 Stelle ne ha fatto riferimento nel Contratto di governo. E’ una battaglia di Civiltà, non di Partito.

Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa: – “Ci sono 5 stelle ma ce n’è una che è come la stella cometa, che a me fin da bambino ha insegnato a sognare. Quella prima stella è la stella dell’acqua. Ora, se noi vogliamo sognare per quella stella cometa, o ci battiamo con tutto il sangue che abbiamo dentro o ce ne andiamo a casa”.

La proposta di legge dell’Onorevole Federica Daga prevede che tutte le aziende dovrebbero essere ripubblicizzate grazie a quote del ministero dell’Ambiente, interrompendo al 31 dicembre 2020 tutte le concessioni esistenti, con la conseguente trasformazione dei gestori in società di diritto pubblico e il finanziamento del settore a carico della fiscalità generale, spostando la politica tariffaria dall’Arera al ministero dell’Ambiente.

I numeri rossi della Gori SpA

La Riviera Sorrentina è inserita nel Distretto Sarnese Vesuviano gestita da Gori Spa che produce solo perdite. Nel suo ultimo bilancio la società di revisione rileva “crediti inesatti per 364,5 milioni e debiti per forniture per circa 337,5 milioni”. Per queste ragioni l’Azienda non viene certificata. Un motivo in più per il Consiglio di Distretto di essere conseguenziale e di non galleggiare, visto che di acqua ce n’è poca.

Non perdiamoci di vista. Gaetano Maresca

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Festeggiamenti esterni San Michele Arcangelo, rimandati di una settimana

La decisione è stata presa a causa di un fronte perturbato che andrà ad interessare nei prossimi giorni la Campania…

28 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, sindaco Tito: emanato ordinanza divieto di balneazione zona Purgatorio

Dopo che l’Arpac aveva effettuato i prelievi nella zona a confine con Piano di Sorrento e dai dati era risultata…

23 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Premio “Capo d’Orlando”, premiati il Nobel Charpentier e il direttore…

A Vico Equense ritorna venerdì 7 ottobre alle ore 18.00 al Castello Giusso la ventiquattresima edizione A Vico Equense ritorna venerdì…

01 Ott 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Trasporta droga in treno arrestato all’uscita della stazione

Ciro Sirio, 54enne di Capri, ha destato sospetti ai carabinieri della stazione di Sorrento e lo hanno fermato trovandogli un…

21 Set 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Latte scaduto, bimba finisce in ospedale ma è stata dimessa

La mamma le aveva somministrato il latte acquistato in un market dell’isola di Capri e la piccola accusa dei forti…

21 Ago 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare al via Borgo diVino in Tour

Venerdì 2 settembre alle h19 nella Villa comunale di Vietri sul Mare inaugurazione della kermesse di tre giorni (apertura giornaliera dalle 18…

02 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Brucia anche la Costiera Amalfitana: incendio a Tramonti

Nella mattina del 7 agosto hanno bruciando diversi ettari di bosco e sono entrati in azione due elicotteri ed un…

08 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano