La Folgore Massa cede in esterna al Tya Marigliano

I costieri vincono ben il primo set mentre nel secondo e terzo tengono bene botta anche se cedono il passo poi definitivamente nel quarto

Redazione – La Folgore Massa cede in esterna al Tya Marigliano, nella gara di andata.

I costieri vincono ben il primo set mentre nel secondo e terzo tengono bene botta anche se cedono il passo poi definitivamente nel quarto.

Nella gara dei Play Off Promozione Q3, erano di fronte due squadre che nel turno precedente avevano eliminato la Sacs Napoli ed il Marcianise, ma da quello che si poteva evincere dalla gare contro queste due squadre che i costieri erano più favoriti dei mariglianesi. Ma questi ultimi hanno avuto la meglio forse anche immettendo una concentrazione maggiore nei momenti salienti della gara, quando i costieri avevano vari blackout.

La squadra di mister Esposito entra sul parquet mariglianese ben concentrata e determinata, Lugli e Pilotto la portano a +3, poi Sorrenti con la sua finalizzazione aumenta le distante di due punti. Il Tya Marigliano non demorde e riequilibra la gara ama Lugli innesca una sfera che la difesa erra la ricezione. Coach Romano chiama il timeout, serve a poco perché Aprea chiude bene in difesa e Pilotto in attacco portano i costieri sul 13-19. Armenante indovina una palla secca a terra, mentre Deserio realizza da zona 3 e si va sul 19-25, secondo timeout mariglianese ma i massesi chiudono sul 19-25.

I set  seguenti leggono quasi lo stesso copione: gara combattuta punto a punto, i parziali terminano ai vantaggi per i locali, l’equilibrio è all’ordine del giorno, e viene spezzato solo nel finale. Il Tya Marigliano corre avanti ma solo di qualche punto, e la Folgore rincorre ed impatta, poi nel terzo set quando attua il sorpasso lo dilapida subito.

Armenante va a segno nel secondo parziale ma Montò gli replica, i mariglianesi dapprima sono avanti di due lunghezze, poi devono rincorrere e Di Santi Impatta. Stavolta le sorti si capovolgono con i costieri a rincorrere, la gara è esaltante ed avvincente, Corti non perdona con la sua palla mentre i massesi per forzare la mandano alle ortiche. Tya avanti e coach Esposito chiama il timeout ed il muro Sorrenti-Deserio impatta, Di Giorgio porta i suoi avanti di due punti, il finale è al cardiopalma ed i locali chiudono sul 27-25.

Terzo set ancora esaltante, equilibrio che è sempre presente, Sorrenti ci mette il suo zampino ma serve a poco perché mister Esposito deve chiamare il timeout, Deserio impatta e poi la sfera out dei locali manda i costieri avanti di due lunghezze.

Pilotto con le sue  ficcanti battute mantiene le distanze, anche perché Corti forza e manda fuori, poi dopo inchioda a terra, mentre Lugli fa mani out. Il Tya si rifà sotto e mister Esposito chiama il secondo timeout, il piccolo vantaggio (20-22) accumulato viene dilapidato ed il Marigliano serra il set sul 26-24.

Nell’ultimo i costieri non sembrano rispondere pan per focaccia ai locali che non devono quasi sudare le proverbiali sette camice, Corti mette a terra ed è già 7-3, Di Santi spinge sul muro e palla che si insacca, i costieri vanno in ambasce di fronte ad un Tya che gioca sciolto anche sulle ali dell’entusiasmo. Mister Esposito le tenta tutte ma è la serata no per i massesi, il divario si allarga di 7 punti, Di Santi forza il servizio e chiude il set sul 25-18.

La gara di ritorno si giocherà a Sorrento il 5 giugno ed i costieri devono conquistare i tre punti per poi giocarsi il golden set.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, il 20 settembre collaudo ascensore spiaggia

Lo riferisce il sindaco Iaccarino che sarà effettuato dai tecnici del ministero dei Trasporti Piano di Sorrento – Il 20 settembre…

15 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

RICCARDO PROPOLI: L’ESTRO ARTISTICO DI UN MAESTRO INTARSIATORE

I mancini hanno una marcia in più e soprattutto un estro artistico fuori dal comune Foto tratta…

18 Ago 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

“Dante matematico”, grande successo di pubblico per l’incontro sul Sommo…

Un momento di confronto tra matematica, geometria e letteratura premiato dalla partecipazione entusiasta del pubblico che ha seguito con estremo…

28 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Sorrento 1945, amichevole con il Givova Capri Anacapri

I costieri saranno impegnati il 5 settembre nel primo “Memorial Ettore Gargiulo”, dedicato al giovane calciatore caprese deceduto lo scorso…

01 Set 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, rissa davanti noto albergo: denunciati partecipanti

Ha coinvolto varie persone nella zona di uno  degli alberghi più “in” di Capri, il Quisisana Redazione – Davanti ad un…

29 Ago 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costiera amalfitana, 63enne salvata nella valle delle Ferriere

L’escursionista originaria di Gragnano stava percorrendo un sentiero escursionistico quando è inciampata e caduta con un volo di circa 3…

26 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Minori, turista statunitense positivo al Covid-19

Sarà trasferito presso il Covid Center dell’ospedale del Mare Redazione – A Minori un turista statunitense che era già vaccinato è…

18 Set 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano