La Circum “inefficiente e pericolosa”, afferma il sottosegretario ai trasporti Tullio Ferrante

Ha avuto il piacere di parlare con il Sindaco di Sorrento e la sua amministrazione comunale delle problematiche che attanagliano la penisola sorrentina, tra cui quello della Circumvesuviana. Dopo il suo insediamento ha attivato tutte le strutture ministeriali competenti al fine di verificare giuridicamente ogni possibile passo da compiere

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e persone in piedi

Foto tratta dalla pagina di Facebook di Tullio Ferrante

Redazione – La Circum  è “inefficiente e pericolosa”, afferma il sottosegretario ai trasporti Tullio Ferrante.

Ha avuto il piacere di parlare con il sindaco di Sorrento e la sua amministrazione comunale delle problematiche che attanagliano la penisola sorrentina, tra cui quello della Circumvesuviana

In un comunicato ha scritto: “Ho avuto il piacere di incontrare il Sindaco e l’amministrazione comunale di Sorrento. È stata l’occasione per discutere approfonditamente delle problematiche che attanagliano la penisola sorrentina, tra cui quella ormai spinosissima ed atavica relativa alla linea ferroviaria della circumvesuviana”.

E questo “nonostante gli ingenti finanziamenti erogati negli ultimi anni in favore della Regione Campania a valere su detta linea e nonostante un’operazione di risanamento finanziario di EAV resa possibile sempre grazie a fondi statali, la penisola sorrentina, fiore all’occhiello del nostro paese e tra le attrazioni turistiche più apprezzate nel mondo, continua a subire ingenti danni di immagine ed economici a causa di un sistema di trasporto inefficiente oltre che altamente pericoloso, come testimoniano episodi di cronaca anche recenti”.

Poi prosegue ad elencare i disservizi: “Ci si trova dinanzi ad una manutenzione praticamente assente unita a gravi disservizi tra costanti ritardi, corse dimezzate, deragliamenti e scoperchiameti, stazioni fantasma, lavori di ampliamento progettati, finanziati e fermi da trent’anni, flotta fatiscente, assenza di moderni sistemi di sicurezza e segnalamento; la misura è oramai oltremodo colma per la cittadinanza sorrentina.

Così subito si è attivato: “A seguito di diverse interlocuzioni istituzionali e di un’attività istruttoria avviata sin dal mio insediamento al MIT, ho già attivato tutte le strutture ministeriali competenti al fine di verificare giuridicamente ogni possibile passo da compiere, nessuno escluso, per porre fine ad un disastro da troppo tempo annunciato”.

Concludendo: “Il tempo delle promesse è finito: cittadini, imprenditori, istituzioni locali, turisti meritano non solo risposte, ma soluzioni rapide ed efficaci per il bene di una realtà territoriale tanto magnifica quanto incredibilmente abbandonata”.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, il Comune aderisce alla “tregua fiscale”

È stata prevista dalla legge di bilancio 2023 introdotta dal Governo Meloni Piano di Sorrento - Il Comune aderisce alla cosiddetta…

27 Gen 2023 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Lo spettacolo del Faito innevato nelle foto di Mariateresa Caiafa

Si è inerpicata anche a piedi sulla montagna che sovrasta le due costiere, la piana campana ed il Vesuvio, ed…

26 Gen 2023 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

SAS Campania, spettacolare intervento a Capri (Video)

Due scalatori si erano arrampicati sul faraglione di terra e durante la discesa hanno perso la via che porta verso…

09 Gen 2023 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri Hollywood 2022, ritorna il cinema internazionale

Avrà una formula diversa: sarà infatti un festival sobrio, intenso, impegnato. Ecco perché il sottotitolo scelto è 'Cinema, amore e…

24 Dic 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tramonti festeggia Anastasia Russo che compie 109

Non solo è la donna più longeva della cittadina ma anche tra quelle della Regione Campania, il cui scettro è…

02 Gen 2023 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Amalfi: selfie, brindisi e tuffo in mare a Natale

Si è ripetuto il tradizionale scambio d'auguri sulla spiaggia grande dove ogni anno si festeggia in maniera alternativa Redazione - Ad…

26 Dic 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano