La Campania torna ad essere zona gialla

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza “alla luce del flusso dei dati del monitoraggio dell’Istituto Superiore Sanità, del Ministero della salute e delle Regioni”

Foto tratta da Wikipedia

Redazione – La Campania torna ad essere zona gialla dal 17 gennaio.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza “alla luce del flusso dei dati del monitoraggio dell’Istituto Superiore Sanità, del Ministero della salute e delle Regioni”. L’ufficialità è arrivata nel pomeriggio del 14 gennaio.

Una decisione inevitabile perché i parametri erano stati sforati già da diverso tempo, in particolare quelli relativi alle terapia intensiva (11,30% occupate contro il 10% limite) ed alle degenze ordinarie (37,68% il tasso di occupazione contro il 15% fissato come tetto massimo). Poi il numero dei contagi è alto ed il tasso incidenza in crescita.

A differenza dei precedenti Dpcm, quello recentemente varato per il sistema “a colori” della gestione pandemica comporta molte meno restrizione.

In zona gialla ecco cosa si può fare:

Ristoranti e bar
In zona gialla i ristoranti sono aperti, anche per ciò che riguarda le sale al chiuso, resta sempre consentito il servizio di asporto e la consegna a domicilio.

Spostamenti verso le seconde case fuori regione
Ci si può spostare per raggiungere le seconde case fuori regione, a prescindere dal colore della regione di provenienza e di quella di arrivo.

Musei, cinema e teatri
In zona gialla sono aperti i cinema, i teatri e i musei, le sale da concerto. Le regole sono stringenti. Nei cinema e teatri serve il Green Pass rafforzato, per musei e altri luoghi culturali (esclusi archivi e biblioteche) basta quello base. La distanza di sicurezza tra gli spettatori è di almeno un metro, la capienza delle sale non deve superare il 50 per cento del totale. Si prevede un massimo di 1.000 persone all’aperto e 500 negli spazi chiusi e bisogna sempre indossare la mascherina.

Parrucchieri e barbieri aperti
Parrucchieri e barbieri non subiscono alcuno stop: nelle zone gialle lavorano senza vincoli particolari.

Aperti negozi e centri commerciali nei weekend
I negozi nei centri commerciali sono aperti nel weekend e nei giorni festivi. Tutti i negozi sono aperti, pur nel rispetto delle norme anti-Covid.

Scuola in presenza e didattica a distanza
In giallo, didattica in presenza al 100 per cento per le scuole primarie e secondarie di primo grado, mentre per le scuole superiori la didattica in presenza comprenderà dal 70 al 100% delle ore di lezione.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, gli agrumi protagonisti al Mercato della Terra

I meravigliosi frutti di alberi che fecero la fortuna dell'agricoltura della costiera sorrentina Piano di Sorrento - Gli agrumi sono i…

09 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, buoni spesa in favore di famiglie in difficoltà economiche

Il Comune ha indetto un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico mediante per l’emergenza di Covid-19 Meta – Il Comune…

18 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Open day vaccino per bimbi Vico Equense: grande partecipazione

Una splendida giornata di sole per allontanare l’ombra del Covid-19 Una splendida giornata di sole per allontanare l’ombra del Covid-19. Una…

16 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente SS 163, recuperata l'auto della tragedia sfiorata

Nel primo pomeriggio del 16 gennaio l’autogru dei Vigili del fuoco di Napoli ha tirato su la Toyota finita nella…

16 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, pauroso incidente nel porto

La motonave della Caremar urta il pontile a causa delle forti raffiche di vento e meno male che non feriti [caption…

09 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Atrani, anziana donna cade dal balcone è muore

Tutto accade nelle prime ore del mattino, verso le 3.30 Redazione – Ad Atrani un’anziana donna cade dal balcone è…

02 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori, riaperta a senso unico alternato la SS 163

Nella mattina del 18 dicembre, alle ore 10 circa, la statale è ripercorribile nella frazione di Erchie Redazione – A Maiori…

18 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano