JUVE STABIA-FROSINONE 0-2. I CIOCIARI ESPUGNANO IL ‘MENTI’, SECONDA SCONFITTA CONSECUTIVA PER LE VESPE

Dopo la brutta sconfitta incassata a Chiavari contro la Virtus Entella, le vespe di mister Fabio Caserta vanno ko anche in casa

(Fonte sportcampania.it)

La Juve Stabia crolla al Romeo Menti. Dopo la brutta sconfitta incassata a Chiavari contro la Virtus Entella, le vespe di mister Fabio Caserta vanno ko anche in casa con il Frosinone di Alessandro Nesta, portando a casa la seconda sconfitta di fila. I ciociari hanno espugnato Castellammare imponendosi con un netto 0-2, arrivato grazie alle reti messe a segno da Beghetto e Ciano che regalano alla squadra di Nesta la prima vittoria in trasferta della stagione.

LE VESPE NON PUNGONO, BEGHETTO GELA IL MENTI

Dopo appena tre minuti di gioco è il Frosinone a regalare la prima emozione del match con un tiro dal limite di Maiello che viene prontamente intercettata da Russo che blocca la sfera senza alcun tipo di problema. La risposta della Juve Stabia non si fa attendere. Le vespe, infatti, subito dopo la conclusione dell’ex Napoli, replicano con un missile da fuori di Calò. Il centrocampista dei gialloblù con il suo sopraffino destro chiama Bardi agli straordinari che respinge in corner. Poco dopo è la squadra di Alessandro Nesta a farsi nuovamente avanti, trovando la rete del vantaggio sugli sviluppi di un corner. A portare i ciociari sull’1-0 è  Beghetto che con un bolide dal limite di prima intenzione non lascia scampo a Russo. Il Frosinone continua a spingere. Al 12′ sono proprio gli ospiti a sfiorare la rete con Dionisi che a tu per tu con l’estremo difensore delle vespe sciupa la chance del raddoppio spedendo la palla sopra la traversa. Scorrono appena cinque minuti per tornare a rivedere il Frosinone ad un passo dal gol. I ciociari si portano vicinissimi al vantaggio ancora con Dionisi che da ottima posizione calcia a colpo sicuro, ma un provvidenziale Russo gli dice no. La furia di Dionisi non si placa, al 23′ è ancora il numero 10 del Frosinone a provare la conclusione senza però inquadrare lo specchio della porta. Troppo Frosinone nella prima frazione, a ridosso della mezzora è nuovamente la squadra ospite a tuonare con una botta dalla distanza di Rohden, Russo intercetta. La risposta della Juve Stabia alle innumerevoli sortite offensive dei ciociari arriva solo al 40′ con un sinistro violento di Ricci che viene vanificato da una superba parata di Bardi. Nel finale gli animi si scaldano e Abbattista è costretto ad estrarre diversi cartellini gialli per placare gli umori, ma il risultato non muta.

LA JUVE STABIA CI PROVA, MA NON BASTA. IL FROSINONE ESPUGNA CASTELLAMMARE

Approccio molto propositivo ad inizio ripresa delle vespe, ma non basta. Dopo appena due minuti di gioco la Juve Stabia ci prova con Ricci, ma la conclusione del terzino termina alle stelle. Subito dopo arriva la risposta a tono del Frosinone. I ciociari sfiorano il raddoppio con una conclusione velenosa di Dionisi che si stampa sul palo. Al 61′ è il capitano dei ciociari, Brighenti, ad andare al tiro, sorvolando la traversa. Mister Caserta le prova tutte, lanciando nella mischia Boateng e Addae, ma le sorti del match non cambiano, anzi. Al 77′ è il Frosinone ad avere la palla per chiudere i giochi con Novakovich che sciupa da ottima posizione. Subito dopo è Ciano a sfiorare il raddoppio con Ciano. L’ex Napoli sfoggia un destro dalla distanza spedendo la sfera dritta sulla traversa. All’83’, invece, sono le vespe di Caserta a sfiorare il gol su calcio di punizione. Alla battuta va il solito Calò che non trova lo specchio di un non nulla. Poco dopo è ancora Novakovich a presentarsi al cospetto di Russo, ma per l’ennesima volta l’attaccante dei ciociari non centra il bersaglio. Nel finale il Frosinone con la rete su rigore concretizzato da Ciano.

IL TABELLINO DEL MATCH

JUVE STABIA-FROSINONE 0-2 ( 0-1 pt)

JUVE STABIA (4-2-3-1): 25 Russo, 28 Vitiello, 34 Mezavilla, 31 Fazio, 3 Ricci, 5 Calò, 30 Mallamo (77′ Bifulco), 18 Canotto, 29 Carlini (66′ Addae), 21 Elia (52′ Boateng), 32 Forte.

A disposizione: 26 Branduani, 4 Boateng, 7 Melara, 10 Di Gennaro, 11 Bifulco, 13 Izco, 15 Todisco, 17 Del Sole, 19 Addae, 23 Germoni, 38 Della Pietra, 50 Buchel. Allenatore: Fabio Caserta.

FROSINONE (3-5-2): 22 Bardi, 23 Brighenti, 15 Ariaudo, 3 Capuano, 2 Zampano, 17 Rohden (73′ Haas), 8 Maiello, 5 Gori, 13 Beghetto (88′ Salvi), 10 Dionisi (60′ Ciano), 18 Novakovich.

A disposizione: 1 Iacobucci, 30 Bastaniello, 11 Haas, 14 Salvi, 19 Matarese, 20 Tribuzzi, 24 Vitale, 25 Szyminsky, 28 Ciano, 29 Trotta, 32 Kragnc, 33 Guelfi. Allenatore: Alessandro Nesta.

Direttore di gara: Eugenio Abbattista di Molfetta

Assistenti: Gamal Mokhtar di Lecco — Alessio Saccenti di Modena

Quarto uomo: Antonio Di Martino di Teramo

Ammoniti: Forte (27′), Canotto (45′), Dionisi (45′), Vitiello (46′), Capuano (68′), Maiello (80′), Bardi (90′)

Espulsioni:

Marcatori: Beghetto (10′), Ciano (92′)

Recupero:  2′ (pt), 4′ (st)

Dallo stadio Romeo Menti, Nunzio Marrazzo (Fonte sportcampania.it)

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

1 milione di euro quale profitto illecito di una maxi…

Nella mattinata odierna, il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, all’esito di complesse indagini coordinate dalla Procura della…

22 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Sanremo, Anastasio e Tosca i migliori

Nel ritiro presanremese degli “ascolti”, si compilano le pagelle   Foto tratta da music.fanpage.it Redazione - Nel ritiro presanremese…

18 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Verso il distretto agroalimentare di qualità delle due costiere

Il Comune di Vico Equense, con delibera di Giunta, ha aderito al comitato promotore   Foto tratta da…

22 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, positivo incontro per l’Area marina protetta

Primo passo per la sua istituzione La riunione per l’istituzione dell’Area marina protetta dell’Isola di Capri indetta dalla Direzione generale per…

21 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Matrimonio a Capri con rito religioso negato dal Vescovo a…

Legati profondamente all’isola: il caso finisce all’attenzione di papa Francesco Forse non tutti sanno che un cattolico straniero non può sposarsi…

14 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Perforazione allo stomaco per un 82enne, risolutivo l'intervento all'ospedale della…

Aveva forti dolori all'addome Quei forti dolori all'addome erano la conseguenza di una improvvisa perforazione allo stomaco. È quanto scoperto dai…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SS 163 Amalfitana, da lunedì aperta interamente

Dopo il sopralluogo effettuato anche in presenza del Capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli Redazione – La SS 163 Amalfitana…

10 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook