JUVE STABIA-COSENZA 1-0. LE VESPE SALUTANO IL 2019 CON UNA VITTORIA, ROSSOBLÙ KO

Continuano a volare verso l’obiettivo salvezza

 

 

Nunzio Marrazzo (Fonte sportcampania.it)

La Juve Stabia saluta il 2019 nel miglior modo possibile, ossia, con una vittoria. Le vespe continuano a volare verso l’obiettivo salvezza. Dopo i due successi di fila con Chievo Verona e Venezia e il buon pareggio conquistato in Lombardia con la Cremonese, i gialloblù di mister Fabio Caserta portano a casa il quarto risultato utile di fila imponendosi di misura al Romeo Menti nello scontro diretto per la salvezza con il Cosenza dell’ex Piero Braglia. Dopo un primo tempo a reti bianche, a consegnare la vittoria alla Juve Stabia è il solito Forte che con grande freddezza concretizza un calcio di rigore che vale oro. Con questa vittoria, infatti, le vespe escono dalla zona calda, piazzandosi in 14esima posizione.

PRIMO TEMPO AVARO DI EMOZIONI

Dopo 11 minuti di puro equilibrio, a rompere gli indugi è la Juve Stabia di mister Fabio Caserta. Le vespe creano la prima chance del match su punizione di Forte. Lo ‘squalo’ con il suo violento destro mette in apprensione Perina che è costretto a metterci una pezza, togliendo la sfera dall’incrocio dei pali. La risposta dei calabresi arriva al 21′ con un pallonetto di Sciaudone dalla distanza, ma Russo non si sorprendere. Al 39′, dopo diversi minuti di gioco avari di emozioni, le vespe vanno a caccia del vantaggio ancora sugli sviluppi dio un calcio di punizione. Alla battuta parte Calò, il numero 5 dei gialloblù pennella sul secondo palo, dove trova Addae che di sinistro calcia di prima intenzione, sfiorando il gol da cineteca. È proprio la conclusione dell’ex Ascoli l’ultima occasione di un primo tempo avaro di emozioni.

JUVE STABIA E COSENZA SI DANNO BATTAGLIA, LA SPUNTANO I GIALLOBLÙ CON IL SOLITO FORTE 

La musica nella ripresa è ben diversa. Le due compagini scendono in campo con un piglio molto aggressivo, sfiorando ritmi di gioco molto alti. A regalare la prima emozione del secondo tempo, è il Cosenza con un azione rocambolesca che Baez non sfrutta a pochi passi dalla porta. Al 62′ è la Juve Stabia a portarsi ad un passo dal vantaggio con una incornata di testa di Addae, arrivata sugli sviluppi di un corner, ma il centrocampista dei gialloblù manca di poco il bersaglio. Nel finale è la Juve Stabia si Caserta a spingere di più e a trovare la rete del vantaggio. Le vespe sbloccano il match  su calcio di rigore arrivato a causa del fallo di mano di Capela su tiro di Cissé. A  concretizzare dal dischetto è il solito Forte che spiazza senza problemi Perina. Nell’extra time, è il Cosenza a farsi avanti con grande veemenza tanto da sfiorare la rete del pari con Idda che spreca a un metro dalla porta.

IL TABELLINO DEL MATCH

JUVE STABIA-COSENZA 1-0 ( 0-0 pt)

JUVE STABIA (4-2-3-1): 25 Russo, 28 Vitiello, 31 Fazio, 20 Troest, 3 Ricci, 5 Calò, 19 Addae, 18 Canotto (62′ Cissè), 50 Buchel (60′ Mallamo), 11 Bifulco (78′ Rossi ), 32 Forte.

A disposizione: 26 Branduani, 2 Lia, 4 Boateng, 7 Melara, 9 Rossi, 10 Di Gennaro, 13 Izco, 15 Todisco, 16 Cissè, 17 Del Sole, 23 Germoni, 30 Mallamo. Allenatore: Fabio Caserta.

COSENZA (3-4-3): 33 Perina, 2 Corsi, 4 Capela, 5 Idda, 18 Legittimo, 6 Broh, 16 Sciaudone, 11 D’Orazio (72’ Lazaar), 29 17 Machach (81’Perina) , Riviere, 32 Baez (83′ Baez).

A disposizione: 22 Saracco, 3 Lazaar, 7 Pierini, 9 Litteri, 14 Schiavi, 19 Greco, 20 Trovato, 27 Bittante. Allenatore: Piero Braglia.

Direttore di gara: Gianluca Aureliano di Bologna

Assistenti: Niccolò Pagliardini di Arezzo –Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore

Quarto uomo: Giacomo Camplone di Pescara

Ammoniti: Sciaudone (27′), Legittimo (39′), Ricci (70′), Caló (72’), Corsi (79′), Capela (87′)

Espulsioni:

Marcatori: Forte (88′)

Recupero:  0’ (pt), 5′(st)

Dallo Stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia, Nunzio Marrazzo

(fonte sportcampania.it)

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Messaggio del Sindaco di Piano sul Coronavirus

Il messaggio del Sindaco di Piano sul Coronavirus Tornato ora da Torre del Greco dove ho incontrato il Direttore Generale Gennaro…

25 Feb 2020 Campania Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, rinnovato accordo tra Comune e CP

Per un periodo di quattro anni per il comodato d’uso dei locali sede dell’Ufficio Locale Marittimo della cittadina della costiera…

21 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Randagismo, Vico Equense promuove “cane libero accudito”

E' quanto prevede una delibera approvata dall’Amministrazione comunale: Applicazione legge regionale Campania n. 3 dell’11 aprile 2019    Vico Equense - Il…

26 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Nuovo collegamento Capri-Anacapri, riprende il dialogo tra le due Amministrazioni

Al via calendario di incontri monotematici. L’Ascom Anacapri: “Piena soddisfazione” (Fonte caprinews.it) Riceviamo dall’Ascom Anacapri e pubblichiamo il resoconto dell’incontro tenuto ieri…

18 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Importante passo avanti verso i lavori di adeguamento dell’elisuperficie di…

Il Comune di Anacapri affida con procedura negoziata a una ditta di Sorrento la fornitura del sistema di illuminazione Importante passo…

11 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Gran Carnevale di Maiori: sabato sera concerto di Monica Sarnelli…

La 47esima edizione anche quest'anno un programma ricco di eventi e tutti spalmati durante le due settimane (Fonte ilvescovado.it) Entra nel vivo…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sospetto Coronavirus in Costa d'Amalfi

Il nosocomio napoletano sembra essere preso d'assalto, di conseguenza verranno inviati i tamponi che al ritorno saranno immediatamente analizzati. Nella…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook