Italia, un record per il medagliere

Il Settebello è la ciliegina d’oro

La ciliegina su una torta lunga dieci giorni, giorni di sport e di aggregazione, di una Napoli che ha respirato l’aria del Mondo. Le Universiadi chiudono questa sera la loro 30ma edizione, lo faranno con una cerimonia di chiusura che ripercorrerà quanto visto nell’ultima settimana abbondante, in un San Paolo che ha acceso e spento la torcia più ambita. Una edizione strepitosa per il tricolore italiano, che ha chiuso i giochi universitari con 44 medaglie, un record assoluto per l’Italia nelle Universiadi fin qui, proprio nell’edizione giocata davanti al pubblico di casa.

La ciliegina, appunto, quella del Settebello, in una gara pazzesca e bellissima davanti a 4mila cuori pulsanti, quelli della Piscina Scandone, casa da sempre della pallanuoto italiana. Gli azzurri travolgono 18-7 gli Stati Uniti e chiudono la manifestazione con la medaglia più bella, quella d’oro, un primo posto ad incorniciare un torneo fantastico per la nostra pallanuoto e a far calare il velo sulle Universiadi napoletane.

Nel medagliere spicca il primo posto del Giappone che chiude con 82 irraggiungibili medaglie, seguito dalla Russia sprint degli ultimi giorni: anche i russi chiudono a quota 82, ma con ben undici ori in meno (33 il Giappone, 22 la Russia). Al terzo gradino del podio ci va la Cina (43 medaglie di cui 22 ori) brava ad anticipare gli Stati Uniti (53 medaglie, ma “solo” 21 ori). Poi la Korea che chiude a quota 50, quindi l’Italia, sesta e col dato record in mano. E tanti sorrisi per salutare le Universiadi.

Fonte ilmattino.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, Vanessa Gravina ospite al premio Penisola Sorrentina

L’attrice dopo la soap pomeridiana “Il Paradiso delle Signore” in onda su di Rai 1, riprende la tournée in teatro Piano di Sorrento -…

24 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Sanremo, Anastasio e Tosca i migliori

Nel ritiro presanremese degli “ascolti”, si compilano le pagelle   Foto tratta da music.fanpage.it Redazione - Nel ritiro presanremese…

18 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, una targa al centenario Pasquale Frevola

Il Sindaco e l’Amministrazione comunale esprimono le più vive felicitazioni e gli auguri più affettuosi per il traguardo dei 100 anni, meta ricca…

24 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Turismo: Capri protagonista con Federalberghi al Fitur di Madrid

Per la stagione 2020 si annunciano grandi eventi: il via con le sfilate Chanel. In crescita il settore wedding Capri ancora…

23 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, positivo incontro per l’Area marina protetta

Primo passo per la sua istituzione La riunione per l’istituzione dell’Area marina protetta dell’Isola di Capri indetta dalla Direzione generale per…

21 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Controlli dei Carabinieri in Costiera Amalfitana, resta alta la guardia

Posti di controllo, perquisizioni e presenza sul territorio   Posti di controllo, perquisizioni e presenza sul territorio: i Carabinieri della Compagnia di Amalfi,…

23 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Perforazione allo stomaco per un 82enne, risolutivo l'intervento all'ospedale della…

Aveva forti dolori all'addome Quei forti dolori all'addome erano la conseguenza di una improvvisa perforazione allo stomaco. È quanto scoperto dai…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook