Ischia trema ancora

Avvertita una lieve scossa di terremoto di magnitudo 1.8 nel pomeriggio del 1 maggio

 

Redazione – L’isola d’Ischia trema ancora poiché è stata avvertita una lieve scossa di terremoto di magnitudo 1.8 nel pomeriggio del 1 maggio alle ore 17.14, ad un chilometro di profondità e con epicentro nella zona alta di Casamicciola. 

Un boato è stato avvertito non solo dagli abitanti casamicciolesi, ma anche da quelli nella zona costiera, e dei comuni limitrofi, in particolare Barano d’Ischia e Lacco Ameno, anche perché l’evento è stato superficiale, però non ha causato né danni né feriti.

Scossi ancora da quello che è accaduto quel tragico 21 agosto scorso, in molti si sono riversati in strada poiché hanno sentito tremare la terra sotto i piedi, anche chi è stato tra gli sfollati del terremoto agostano che provocò crolli di abitazioni, due morti e diversi feriti.

Questo in un giorno nel quale tutta l’isola è stata presa d’assalto da molti turisti (più di 45mila sbarchi) che vi hanno voluto passare il ponte del 1 maggio, con il tempo sereno e caldo che ha favorito anche il poter andarsi a godere qualche ore di sole sulla spiaggia o addirittura a farsi un bagno. E meno male che questo lieve tremore non è stato subito capito dai turisti che stavano affollando il porto casamicciolese per prendere i traghetti per il ritorno.

L’evento del pomeriggio del 1 maggio rientra infatti in una lunga scia di leggere scosse, con ogni probabilità legate al movimento al graduale abbassamento del monte Epomeo (in gergo tecnico, subsidenza).

Dal 1993 e fino ad oggi sull’isola sono stati registrati oltre 20 microterremoti e prevalentemente con epicentro nella zona alta di Casamicciola, dove è avvenuto quello agostano e dove la ricostruzione non è ancora iniziata.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, sindaco Iaccarino: due positivi e no al Covid Map

I due cittadini sono in quarantena a domicilio e poi precisa il perché non condivide il servizio realizzato durante la…

20 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, piccoli contagiati e limitazioni (Video)

Il sindaco Giuseppe Tito oltre ad informare che ci sono tre bambini che hanno contratto il Covid-19, ha dovuto emanare…

10 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, sit-in per difendere chiusura pronto soccorso

È in atto nella notte tra il 20 ed il 21 ottobre una mobilitazione sia del sindaco Buonocore e consiglieri…

20 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Donna anziana non dava notizie da alcuni giorni, sfondano la…

Intervento di soccorso a Capri di polizia, vigili del fuoco e 118 (Fonte caprinews.it) Provvidenziale e tempestivo intervento di soccorso nel tardo…

09 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Evasione fiscale da un milione di euro, sequestrato attico in…

La Guardia di Finanza di Salerno ha effettuato un sequestro di beni per un milione di euro (Fonte ilmattino.it) La Guardia di…

06 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook