Incidente mortale, quattro morti di cui due bimbi

È accaduto sull’A1 nei pressi di Arezzo dove in tir si è scontrato con un’auto

Foto tratta da ilmattino.it

Redazione – È accaduto un incidente mortale sull’A1 nei pressi di Arezzo dove un tir si è scontrato con un’auto provocando quattro morti di cui due bimbi.

Un bimbo aveva solo 10 mesi di vita e l’altra è una bambina di 10 anni, mentre nello scontro sono rimaste ferite sette persone e ci sono altri due bimbi.

Il tragico incidente è accaduto intorno alle 14:00 tra Arezzo e Monte San Savino, in direzione Sud, e secondo le prime informazioni nello scontro sono rimasti coinvolti un mezzo pesante e due auto. L’autostrada è rimasta chiusa quattro ore creando lunghe code: poi è stata riaperta al traffico.

Sul posto la polizia stradale che ha ricostruito la dinamica: i due bimbi si trovavano su una monovolume a sette posti, con altre cinque persone, la vettura avrebbe tamponato un tir, finendo poi contro un’altra auto. Quattro delle persone che erano della monovolume, tra cui due adulti, di nazionalità romena e i due bambini sono morti sul colpo.

Tra i sette feriti c’erano anche due minori che sono stati trasportati in elisoccorso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, mentre le altre persone sono state ricoverate negli ospedali di Arezzo e Siena.

Oltre alla polizia stradale, sul posto si sono recate due elisoccorsi Pegaso intervenuti insieme ad un’auto medica e ad un’ambulanza infermierizzata.

Sull’autostrada il traffico è rimasto bloccato su tutto l’asse Firenze-Roma per quattro ore, sia per dare soccorso ai feriti, che per estrarre i cadaveri, che per effettuare i rilievi del caso ed il rimuovere le vetture incidentate.

La società Autostrade per l’Italia in un comunicato ha reso noto: “Sulla A1 Milano-Napoli, poco prima delle 17:30, è stato riaperto il tratto tra Arezzo e Monte San Savino in direzione di Roma, precedentemente chiuso a causa di un incidente tra un mezzo pesante e due leggeri, avvenuto al km 360.
Appena ricevuto il via libera alla rimozione dei mezzi, gli addetti della direzione di tronco di Autostrade per l’Italia hanno provveduto alle operazione necessarie per liberare le corsie interessate nell’incidente. Le attività si sono chiuse in anticipo sui tempi previsti, consentendo di riaprire regolarmente alla circolazione le corsie senza la necessità di attivare lo scambio di carreggiata preventivamente organizzato per far defluire i veicoli in accodamento”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Cittadina guarita e Piano ritorna città Covid-free

Il sindaco Vincenzo Iaccarino è lieto di dare questa notizia positiva   Piano di Sorrento – La cittadina che circa dodici giorni…

01 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Le spiagge libere di Meta solo ai residenti

Il sindaco Giuseppe Tito ha emanato l’ordinanza dopo l’incontro che c’è stato il 2 luglio con le forze politiche che…

04 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, arenile riservato a disabili ed anziani

Un tratto della spiaggia delle “postali” a Marina di Vico, con servizi gratuiti   Vico Equense - Un tratto di arenile riservato…

04 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente in barca a Capri per Simona Izzo: “Sto bene…

A raccontarlo è stata lei stessa in tv a “C’è tempo per…”, su Rai 1, la nuova trasmissione condotta da…

30 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Giornata in mare a Capri diventa incubo: affonda barca con…

I naufraghi salvati, uno di loro ha rischiato di annegare: portato in ospedale (Fonte caprinews.it) Momenti di paura nel pomeriggio di oggi…

28 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costa d'Amalfi, si tuffa dalla scogliera e si frattura la…

24enne in Neurochirurgia (Fonte il vescovado.it) Paura questo pomeriggio a Furore per le sorti di un giovane che tuffandosi dalla scogliera è…

05 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d'Amalfi, stop alle targhe alterne: intesa dei Sindaci

I Comandi di Polizia Locale dei comuni costieri sono stati informati delle nuove disposizioni: da domani si transiterà regolarmente   (Fonte il…

19 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook