Inchiesta di Reggio Emilia, accertare subito le responsabilità

L’istituto dell’affidamento familiare è a tutela dei bambini e delle bambine quando si trovano in situazioni di fragilità familiare

Il Coordinamento CARE in un suo comunicato afferma che l’indagine “Angeli e Demoni” deve seguire un percorso rapido, trasparente ed accertare la verità.

Questo il suo comunicato:

“L’indagine “Angeli e Demoni” deve seguire un percorso rapido, trasparente chiarendo ed accertando ogni responsabilità delle persone coinvolte, colpendole col massimo del rigore!

Sono circa 14.000 i bambini e i ragazzi che sono in affido in Italia e tra questi poco più di 7.000 sono in affidamento etero familiare presso una famiglia che si è resa disponibile ad accompagnare un minore in una temporanea situazione di vulnerabilità, garantendogli una relazione interpersonale significativa e di effettivo supporto alla sua crescita. Molto spesso questi bambini hanno patologie sanitarie o ingenti traumi e disagi psicologici ai quali le famiglie affidatarie fanno fronte agendo nella quotidianità in assenza o quasi di qualsiasi aiuto.

Questo grande lavoro va salvaguardato proprio attraverso la ricerca della verità e delle responsabilità sui fatti denunciati. Ugualmente crediamo che un improprio uso mediatico di quanto emerso, se manipolatorio e giustizialista, potrebbe creare ulteriori danni e compromettere un sistema di tutela preposto alla cura e alla protezione del minore,un settore già così fortemente depauperato e disinvestito.

Chiediamo pertanto chiarezza in tempi rapidi e un impegno rinnovato a fianco delle famiglie e dei bambini, per il rafforzamento del sistema di tutela pubblico dell’infanzia, affinché si crei una rete consapevole e virtuosa tra istituzioni e soggetti protagonisti”.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, spiaggia di Marina di Cassano off-limits

Dal 23 al 28 maggio si effettuerà l’operazione di rinascimento dell’arenile   Piano di Sorrento – La spiaggia di Marina di Cassano…

23 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, “Pizza d’amare” sotto le stelle

Alla Marina di Meta, giovedì e venerdì, dalle ore 19 a mezzanotte, le otto pizzerie del territorio proporranno, accanto alla…

24 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Europa Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, campagna di prevenzione ‘Pienz a salute’

Una giornata di prevenzione e screening gratuito della popolazione della cittadina costiera Vico Equense – Campagna di prevenzione ‘Pienz a salute’. Sabato…

23 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Gommone affonda nel mare di Capri, turisti salvati

L’imbarcazione ha urtato contro un costone di roccia che ha provocato uno squarcio, i 4 nordamericani sono stati recuperati dalla…

23 Mag 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, addio a Guido Lembo: fondatore di ‘Anema e Core’

È deceduto all’età di 74 anni dopo che ha lottato come un leone contro una malattia che non gli dava…

19 Mag 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

SS 163 Amalfitana, incidente nei pressi di Positano

Coinvolti tre veicoli: un Suv che stava facendo inversione, due auto ed un porter Redazione – Nella serata del 20 maggio…

21 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SAS Campania, soccorsa escursionista infortunatasi

La donna stava percorrendo il sentiero degli Dei nella frazione positanese di Nocelle, è stata immobilizzata quest’ultima è stata poi…

15 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano