In manette a Pompei borseggiatore pendolare

Il 56 enne porticese è entrato in azione nella stazione di Pompei-Scavi rubando un cellulare ad una turista in attesa del treno

 

Pompei – Finisce in manette un borseggiatore pendolare, il 56 enne porticese è entrato in azione nella stazione di Pompei-Scavi rubando un cellulare ad una turista in attesa del treno.

Gli ha messo i braccialetti ai polsi un carabiniere del posto, impegnato proprio nei controlli straordinari dello scalo ferroviario, e sembra per ora che sia finito il suo agire nel rubare i visitatori che erano in visita alla città archeologica. Era entrato in azione negli ultimi periodi, così le denunce a suo carico si erano moltiplicate, come spesso accade nella stagione estiva.

Ma stavolta dopo che ha messo nel carniere questo ennesimo colpo, non gli è andata liscia, perché è stato fermato e messo in manette dai militari del posto fisso del Parco Archeologico di Pompei.

Questo volto già conosciuto dalle forze dell’ordine, approfittando delle molte persone che vi sono nella maggiore affluenza turistica, entrava in azione nelle ore di punta presso la stazione Circum di Pompei-Scavi. Secondo quando è stato diramato dagli investigatori, avrebbe sottratto il telefonino ad un turista in attesa del treno per Napoli. Ma la sua fuga è durata poco tempo, perché è stato beccato da un militare dell’Arma del posto, tanto che chi era presente ha applaudito.

Ora il 56enne dovrà ora rispondere di furto con destrezza.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Nancy De Maio, intreccio di tre donne ne “Il posto…

Il romanzo d’esordio del direttore responsabile del settimanale Agorà della Penisola sorrentina sarà il 15 giugno sugli scaffali di tutte…

02 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, lavori somma urgenza marina

La forte mareggiata prenatalizia del 22 dicembre causò un vero è proprio disastro La Grande Onda -…

16 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, accesso limitato spiagge libere

Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso un’ordinanza per regolamentare l’entrata Vico Equense - Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso un’ordinanza per…

24 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Dopo il lockdown riaprono i primi caffè nella Piazzetta di…

E tornano i tavolini: si inizia da Bar Tiberio e Bar Funicolare (Fonte caprinews.it) Lasciatoci alle spalle il lockdown, Bar Tiberio e…

30 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pomeriggio di sangue a Capri: giovane aggredito a colpi di…

Medicato al pronto soccorso, 15 giorni di prognosi. Indagini dei carabinieri (Fonte caprinews.it) Pomeriggio di sangue a Capri. Un giovane di 26…

24 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano: imbarcazione da diporto rischia di affondare, intervento della Guardia…

Nella tarda mattinata la motovedetta CP 854 e un gommone veloce hanno raggiunto il natante (Fonte il vescovado.it) Nella tarda mattinata la…

30 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Si ferisce durante escursione, soccorso in elicottero sul Sentiero degli…

Intervento degli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania questo pomeriggio in Costiera Amalfitana (Fonte il vescovado.it) Intervento degli uomini del…

24 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook