Il Sorrento dal dischetto passa il turno di coppa

Impatta di rigore contro il Nola nei tempi regolamentari e poi lo batte nella lotteria di essi

L'immagine può contenere: persone che praticano sport e spazio all'aperto

                                Foto tratta dal diario di Facebook del Sorrento 1945

Sorrento – Nella gara unica di coppa Italia in casa il Sorrento dal dischetto passa il turno, da esso impatta contro il Nola nei tempi regolamentari e poi lo batte nella lotteria di essi.

Una gara sentita che arriva dopo un turno di campionato che ha visto i costieri fermare l’Audace Cerignola credendoci fino alla fine, ed un Nola che arrivava da una severa sconfitta interna contro i Granata 1924 (Ercolanese). I costieri con la stessa mentalità, di non arrendersi mai fino al 90’, dopo essere passati in svantaggio al 32’ con Tagliamonte che ben imbeccato da Olivieri, dopo che Del Prete S (2000) ha sradicato, forse anche commettendo un fallo, la palla da Masi che poi resta a terra, sulla sinistra folgora con un rasoterra sul primo palo Munao, arrivano al pareggio al su calcio di rigore realizzato da Guarro che spiazza l’estremo bianconero, causato da un fallo in area da Lippiello.

Fino al triplice fischio non accade nulla che possa cambiare le sorti dell’incontro ed il passaggio al turno successivo si decideva ai calci di rigore perché non si disputavano i tempi supplementari.

Quando si va a questo esito, esso è una lotteria i cui numeri finali possono essere amari a chi perde e dolci a chi passa, e chi è passato è stata la squadra di mister Guarracino che dagli undici metri ha sbagliato solo con Di Prisco, mentre i vesuviani hanno peccato con Vaccaro è Gioventù.

Chi si è presentato per primo sul dischetto è stato Esposito G che spiazza Munao, poi Guarro realizza con un cucchiaio, Colarusso rasoterra che spiazza l’estremo costiero, Gargiulo Alf palla secca sul palo destro, Vaccaro palla parata, Sannino realizza freddamente con Capasso che non si muove, Olivieri mette nell’incrocio, Di Prisco centralmente e parato, Gioventù palla sulla traversa, Ferri palla forte che sbatte sotto la traversa ed entra.

Lui è stato il match winner che ha portato i rossoneri al turno successivo che andranno ad affrontare, sempre al campo Italia, la Turris.

Mentre domenica sarà di scena ancora e sempre al campo Italia, il Nola per il terzo turno di campionato alle ore 15.00.

 

COPPA ITALIA SERIE D – PRIMO TURNO – GARA 49
SORRENTO – NOLA 1-1 (4-3 dcr).

Goals: 32’pt Tagliamonte (N); 31’st Guarro (S, rig)
Tiri di rigore: Esposito (N) goal, Guarro (S) goal, Colarusso (N) goal, Gargiulo Alf. (S) goal, Vaccaro (N) parato, Sannino (S) goal, Olivieri (N) goal, Di Prisco (S) parato, Gioventù (N) fuori, Ferro (S) goal.
SORRENTO: Munao, Di Gregorio (30’st Gargiulo Alf.), Esposito L. (15’st Sannino), Gargiulo Ale. (5’st Ferro), Russo L, Guarro, Bozzaotre (15’st Di Prisco), Paradiso, Cifani, Vitale, Masi (5’st D’Angolo).
A disp: Leone, Gargiulo M, Raimondi, Cinque.  Allen: Antonio Guarracino.
NOLA: Capasso, Gioventù, Mocerino, Olivieri, Del Prete S (30’st Vaccaro), Lippiello, Del Prete S  (21’st Lenci), Esposito Lauri (42’st Falanga), Stoia (33’st Colonna), Colarusso, Tagliamonte (21’st Esposito).
A disp: Gragnaniello, Madonna, Grandi, Varriale.  Allen: Stefano Liquidato.
Arbitro: Gianluca Grasso di Ariano Irpino.
Assistenti: Paolo Cipolletta e Antonio Aletta di Avellino.
Ammoniti: Lippiello.

Note: giornata serena, fresca e ventosa; erba sintetica sufficiente, spettatori 150 circa.
Recupero: 0’pt, 4’st.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Mercato della terra, sotto i riflettori l’uva di sabato

Il giorno dell’Immacolata sarà dedicato a questo tipo di uva il cui vitigno risale all’epoca dei Romani  Piano di Sorrento –…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed…

Rassegna stampa.Fonte Positano news Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed Italia Nostra negando permesso a costruire parcheggio…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense dice "no mozziconi a terra", la campagna di…

Il sindaco si impegna ad applicare la normativa che prevede multe da 60 a 300 euro   Vico Equense - “Striscia la…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Anacapri, stop ai rapporti con Capri dopo il no alla…

L'annuncio del sindaco Scoppa: "Rottura istituzionale nell'Isola azzurra"   Lo stop al progetto per una funicolare sotterranea tra Capri ed Anacapri ha…

02 Dic 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

No alla violenza sulle donne: la Piazzetta di Capri illuminata…

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alle Pari Opportunità La Piazzetta di Capri illuminata di rosso per una sera, nell’ambito delle iniziative…

26 Nov 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, presentazione libro "Negritudine della ceramica vietrese. Da…

Si terrà Presso il Centro Culturale C.a.T. mercoledì 4 dicembre alle ore 18,00 Presso il Centro Culturale C.a.T., in Via Ospizio 3 a…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Piovono pietre sulla Salerno-Vietri

Restringimento strada provoca rallentamenti e disagi   Il distacco di pietre dal costone roccioso sovrastante Via Benedetto Croce, al confine tra Salerno e Vietri sul…

26 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook