Il Sant’Agnello impatta nell’andata di coppa

In casa contro l’Audax Cervinara due volte in vantaggio e due volte raggiunto

Redazione – Il Sant’Agnello impatta in casa nell’andata di coppa contro l’Audax Cervinara, va due volte in vantaggio e per due volte è raggiunto. 

I giovani costieri tengono bene testa al più quotato avversario irpino che anche per questa stagione cerca di lottare per i vertici della graduatoria, invece la giovane squadra costiera di mister Serrapica ce la metterà tutta per disputare una stagione dignitosa e salvarsi il prima possibile.

Nella gara di andata di coppa nonostante che gli ospiti sono sembrati più in palla, i santanellesi non si sono tirati indietro e quando hanno potuto si sono fatti valere.

Gli irpini si fanno ben vedere in tre occasioni: palla a giro a fil di palo sventata da Formisano in corner, sfera di poco sulla traversa ed infine il portiere costiero salva in uscita. La squadra di mister Serrapica esce dal guscio e fa male con un diagonale rasoterra innescato in area con Napolitano che salva. Gli azzurri irpini però non abbassano la guardia e impegnano Formisano in angolo, ma quelli costieri cercano di colpire sfruttando un errato retropassaggio ma la sfera è salvata dal portiere irpino in uscita che mette in corner.

I costieri colpiscono Napolitano al 44’ con Liguori che sigla il primo vantaggio con una palla dal limite che deviata innesca un pallonetto chirurgicamente beffardo che si infila sotto la traversa, poi sfiorano il vantaggio con una punizione dai 25 metri di Mosca che a fil di traversa impegnando l’estremo caudino in angolo.

Il ritorno sul manto sintetico del ‘Dei Pini’ vede un’Audax ancora più intraprendente che cerca il pari e lo sfiora con una sfera che passa di poco alla destra di Formisano, ma il pari è nell’aria poiché al 19’ Furno batte un angolo dalla sinistra sotto porta, la sfera è allungata di testa sulla destra e Zerillo di petto mette in rete.

La reazione dei locali è caparbia con una palla recuperata centralmente e si innesca sulla sinistra con Mosca che dal limite sinistro dell’area scocca una palla a giro imprendibile che si spegne all’incrocio dei pali beffando l’estremo caudino. Caudini che subito desiderano impattare con una palla cross che dapprima è sventata dall’estremo costiero in uscita e poi da un difensore sulla linea dopo il tiro dal limite.

Il definitivo due pari arriva dopo un colpo di testa a seguire dalla lunetta in area sulla destra e Zerillo approfitta di un’incomprensione tra il portiere ed un difensore ed innesca un pallonetto che l’accorrente Casale mette dentro da pochi passi.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, Gino Rivieccio: premio per i quarant’anni di…

L’attore si aggiudica la sezione “Dino Verde” del Premio “Penisola Sorrentina”   NAPOLI – Quarant’anni di spettacolo celebrati con un riconoscimento speciale…

18 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news Covata di tartarughine scoperta a Meta. Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando…

17 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, candidatura ufficiale Bandiera Blu 2020

Il riconoscimento che viene rilasciato dalla Fee, la “Foundation Environmental Education” Vico Equense – La Città di Vico Equense si è…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Viola il decreto di espulsione, cittadino albanese arrestato a Capri…

Irregolare sul territorio nazionale, è stato condotto questa mattina al tribunale di Napoli per il rito direttissimo Ha violato il decreto…

17 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri e il mistero dei gioielli scomparsi alla festa di…

Ecco chi sono gli sposi trovatisi loro malgrado al centro del giallo   Si chiamano Bea Hayden Guo e Jacky Heung. I…

13 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursionista batte la testa sul Sentiero degli Dei, soccorsa in…

Una donna avrebbe riportato un trauma cranico in seguito a una caduta Intervento dell'eliambulanza al sentiero degli Dei, intorno a mezzogiorno,…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d’Amalfi sprecone, solo pari

C’è da mordersi le mani per le occasioni mandate alle ortiche Foto tratta dal diario di Facebook…

15 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook