Il Sannio trema, paura ancora

Forti scosse stanno destando preoccupazioni, sono state registrate dai sismografi dell’Ingv di magnitudo tra 3.1 e 4.1, fino alle ore 13.17

 

Foto tratta da portale2.ov.ingv.it

Redazione – Non accenna a fermarsi il tremare nel Sannio e c’è ancora paura tra la gente che si è riversata in strada.

Delle forti scosse stanno destando preoccupazioni, sono state registrate dai sismografi dell’Ingv di magnitudo tra 3.1 e 4.1 tra la mattina del 16 dicembre e l’ora di pranzo, due sono state registrate alle ore 9.00: una magnitudo dai 3.1 ai 3.6, ancora più forte la seconda scossa stimata tra i 3,2 e 3,7.

Dall’Ingv, intanto, hanno fatto sapere che le scosse sono state registrate con epicentro a San Leucio del Sannio e sono state di intensità 3.4 e 3.2, rispettivamente alle 9.06 e alle 9,08.

Subito il sindaco Clemente Mastella, d’intesa con il prefetto Cappetta e con la Protezione Civile, ha disposto l’immediata chiusura delle scuole e degli edifici pubblici ad eccezione dei servizi e delle strutture emergenziali necessarie per la gestione degli interventi.

Chiusa l’Università degli Studi del Sannio, chiusi anche gli uffici provinciali. Mentre sono state numerose le telefonate al 115 da parte di istituti scolastici e privati cittadini. Nelle prossime ore si valuterà la presenza di danni agli edifici.

E presso il Comando della Polizia Municipale è in corso la riunione del Centro Operativo Comunale. Intanto anche in provincia è scattata l’evacuazione di numerosi istituti scolastici. Migliaia di studenti si sono radunati nei luoghi sicuri indicati dai piani di evacuazione. Le scosse sono state avvertite distintamente in decine di Comuni.

Ma intanto sembrano non avere fine perché fino alle ore 13.17, si sono registrati altri tremori: forte scossa alle 11.36: secondo l’Ingv di magnitudo compresa tra 3.6 e 4.1 della scala Richter; al di fuori di quest’ultima, i sismografi ne hanno registrate ben cinque con una elevata magnitudo. A chiudere, momentaneamente quella delle ore 13.17, con una magnitudo 2.6.

La profondità delle scosse è variata tra i 10 ed i 17 chilometri.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, riapre la Clinica San Michele

Ne dà notizia il sindaco Vincenzo Iaccarino su Facebook, grazie sia alla proprietario della struttura che ai vertici dell’Asl Napoli…

02 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, altro contagiato e buono spesa (video)

Il sindaco Giuseppe Tito lo annuncia nel videomessaggio come consuetudine sulla sua pagina di Facebook    Meta - Il sindaco Giuseppe Tito…

02 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

La Cappella di Petrignano nel Casale di Montechiaro

La Cappella di Petrignano nel Casale di Montechiaro,e' il titolo del secondo contributo inedito che l'avvocato Francesco Saverio Esposito ha…

02 Apr 2020 Campania Cronache d'Italia Cultura Europa Italia del Sud Vico Equense Redazione

Capri

Capri, Covid-19: interrotta consegna corrispondenza postale

Valutate ipotesi alternative con le due amministrazioni isolane per servizi essenziali A seguito della giusta e condivisibile ordinanza di restrizione dell'…

30 Mar 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Comunicato della Questura con nuovi dettagli sui fatti accaduti al…

Un 39enne è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale (Fonte caprinews.it)   Nuovi dettagli sono stati forniti attraverso un comunicato…

29 Mar 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Costiera Amalfitana blindata: posti di controlli serrati su 6 varchi…

Sono attivi i posti di controllo continuativi disposti ieri sera dalla Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana ai varchi d'accesso del territorio (Fonte…

23 Mar 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festa di compleanno e turisti veneziani raffica di multe in…

Violazioni ed irresponsabilità, due i casi registrati in giornata   (Fonte ilmattino.it)   Violazioni ed irresponsabilità in Costiera Amalfitana. Due i casi registrati in…

14 Mar 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook