Il San Vito Positano cade amaramente

Costieri sconfitti in esterna con il Valdiano ed ora a 90’ dalla fine c’è lo spettro retrocessione diretta

 

Foto tratta dal diario di Facebook del ASD Valdiano

 Redazione – Il San Vito Positano cade amaramente perché i costieri vengono sconfitti in esterna con il Valdiano ed ora a 90’ dalla fine c’è lo spettro retrocessione diretta.

Era la partita della vita per entrambe e chi giocava in casa aveva la chance di mettere nel suo carniere tre punti vitali, ed i rossoblù sono stati cinici e determinati a mettere sotto un San Vito che ha fatto quel che poteva.

I padroni di casa, ultimi con venti punti, hanno ospitato i costieri terzultimi, a quota ventitré. I giallorossi hanno racimolato un solo successo e due pari lontano da Positano, mentre i valdianesi, guidati da Pasculli, hanno perso ben sette volte nelle sfide casalinghe, oltre alle quattro vittorie e i tre pari.

I teggianesi vincono in maniera netta, continuando a sperare in una salvezza inseguita in tutto il torneo, battendo tre ad uno gli ospiti.

Iniziano alquanto concentrati e già al 9’ passano in vantaggio con Dokoure, la rete da maggiore stimolo ed al 25’ Di Giacomo fissa a due le reti dei padroni di casa.

I giallorossi abbozzano qualche buona azione, ma non approdano a quel gol che potrebbe riaprire l’incontro, invece ne subiscono un altro al 38’ con Della Femmina, che chiude la prima frazione sul tre a zero.

Il Valdiano sogna sogni tranquilli, tiene bene a bada i positanesi che tentano qualche sortita e sono premiati al 30’ con il goal di Termeniello, ma serve a poco.

Ora al San Vito serve il miracolo casalingo nell’ultima gara della stagione contro un’Eclanese che vuole entrare nei play off facendo lo sgambetto al Costa d’Amalfi.

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Picchiate per anni, padre le deve risarcire

Questo ha stabilito il processo a carico del 75enne che per molti anni avrebbe malmenato sia la moglie che le…

19 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, tartaruga approda sulla spiaggia in cerca di un nido

Un evento insolito, più che raro META - Un evento insolito, più che raro. Ieri notte una tartaruga Carretta carretta è…

13 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense ricorda Pasquale Paola e Antonio Ammaturo

Il 15 luglio 1982 l’agente Paola fu trucidato assieme al vicequestore Ammaturo in un agguato in piazza Nicola Amore a…

15 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Cocaina nelle strade della movida caprese

Un arrestato per spaccio, un denunciato per detenzione e un assuntore segnalato Un uomo è stato arrestato per spaccio di droga,…

20 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Abusivismo edilizio: maxi sequestro ad Anacapri

La Polizia denuncia un 62enne Ieri l’Autorità giudiziaria partenopea ha convalidato il sequestro preventivo di un’area di 2000 mq. eseguito dal…

14 Lug 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

L'Orchestra sinfonica Mozart in Villa comunale a Vietri sul Mare

Lunedì 22 luglio alle ore 21,00 un eccezionale appuntamento a "Vietri in Scena" con la musica classica Lunedì 22 luglio alle ore…

21 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano: fumo dal bus interno, paura tra la gente [VIDEO]

Intorno a mezzogiorno dal vano motore del bus adibito al trasporto pubblico interno è fuoriuscita un'impressionante nuvola di fumo bianco…

18 Lug 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook