Il San Vito Positano beffato nel finale

Non inizia bene l’era di mister Cuomo, i costieri sono più prolifici nella prima parte contro il San Tommaso Avellino e perciò si deve lavorare

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Stemma

 Redazione – Il San Vito Positano è beffato nel finale e non inizia bene l’era di mister Cuomo, i costieri sono più prolifici nella prima parte contro il San Tommaso Avellino che raccoglie il massimo con il minimo sforzo.

Eppure non è stato un San Vito da mettere con le spalle al muro, ma un San Vito da lodare per il bel gioco profuso specie nel primo tempo dove ha creato varie e ficcanti azioni, ma senza essere lucido nei metri finali. Mentre nella ripresa i giallorossi hanno dovuto subire il ritorno dei biancoverdi che hanno profuso creando azioni valide ma che hanno impensierito fino ad un certo punto Iaccarino, che poi nel finale è dovuto cadere sul colpo di testa ravvicinato di Trimarco che gli era davanti, su un cross di Carotenuto che si è accentrato ed ha effettuato un cross verso la porta.

Un esordio sfortunato per mister Cuomo che eppure ha visto i suoi ben macinare gioco, con attaccare bene lo spazio, buone sgroppate sulle fasce, specie quella sinistra da parte di Giordano che con i suoi cross metteva in  difficoltà la retroguardia irpina. Infatti un suo traversone sotto porta veniva messo in angolo, poi effettuava un cross ad altezza d’uomo e Cucciniello toccava con il braccio che però era attaccato al corpo. Il San Tommaso si faceva vivo su una punizione dalla sinistra di Carotenuto diretta sul primo palo ma era reattivo l’estremo giallorosso a respingere, d’altra parte era Granato che ben imbeccato in area sul filo del fuorigioco veniva contratto da D’Agostino in uscita precipitosa. Una ripresa che vedeva gli ospiti avere più verve nell’essere fluidi con le azioni che però producevano poco, la sfera di Carotenuto era parata, il cross di Rapolo imbeccata la testa solitaria di Trimarco che impegna Iaccarino a sventare sulla traversa. Anche il San Tommaso reclamava un rigore per un presunto atterramento in area di Avallone, ma l’arbitro anche in questo caso faceva continuare.

La beffa arriva in dirittura d’arrivo, al 43’ assist al bacio di Carotenuto, che si era accentrato dalla sinistra e testa di Trimarco che venendo dalle retrovie spizza la palla che entra.

Qualcosa da rivedere per i costieri con mister Cuomo che logicamente farà e nel prossimo weekend gara esterna contro la capolista Agropoli.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA 2018/19 – GIRONE B – 17^ GIORNATA – 4^ RITORNO

SAN VITO POSITANO – SAN TOMMASO AVELLINO

Golas: 43’st Trimarco.

SAN VITO POSITANO: Iaccarino, Carezza, Capozzi, Ruscio, Terminiello, Criscuolo, Fammiano, Natino (Dal 46’ st Di Biase), Granato (Dal 28’ st Tenneriello), Giordano (Dal 39’ st Iuliano), Ranieri. A disp: Severino, Gargiulo, Longobardi, Esposito, Carfora.  Allen: Cuomo.

SAN TOMMASO: D’Agostino, Massaro (Dal 12’ st Samake), D’Amora (Dal 12’ st Di Ruocco), Cucciniello, Loreto, Arzeo, Rapolo, Avallone, Trimarco, Carotenuto, Sabatino (Dal 12’ st Notaro).

A disp: Amabile, Timo, Zollo, Fiumarella, Forino, Liguri.  Allen: Messina.

Arbitro: Antonio Liotta di Casstellammare di Stabia.

Assistenti: Antonio Cafisi e Gerardo Trotta di Nocera Inferiore.

Note: giornata variabile, erba naturale insufficiente, spettatori 100 circa.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

ANTONIO CAFIERO IL “QUASI PRESIDENTE” ARGENTINO-CAROTTESE

ANTONIO CAFIERO IL “QUASI PRESIDENTE” ARGENTINO-CAROTTESE di Eugenio Lorenzano Un politico longevo come pochi Antonio Cafiero, figlio di Giuseppe emigrato ad inizio…

30 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Stupro di gruppo nell'hotel a Meta: «La turista inglese era…

Non era consenziente, ma è evidente che gli autori degli abusi abbiano somministrato sostanze stupefacenti con effetti incapacitanti Di Dario Sautto…

14 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico d'estate 2020 in sicurezza: varato il programma delle manifestazioni

L’assessore Donnarumma: “Siamo molto orgogliosi del calendario di eventi che abbiamo costruito: attività all’aperto ed escursioni alla scoperta dei borghi,…

02 Ago 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Passeggera ferita su una nave al largo di Capri, soccorsa…

E affidata alle cure mediche (Fonte caprinews.it)   Incidente su una nave, passeggera si frattura tibia e perone. Soccorsa al largo di Capri…

02 Ago 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, hotel abusivo sequestrato dai carabinieri: sotto accusa il figlio…

Nell'ambito di una indagine della Procura di Napoli su presunti abusi edilizi   (Fonte ilmattino.it) L'albergo «La Certosella» di Capri è stato sequestrato dai carabinieri nell'ambito…

30 Lug 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano, dopo i crolli sulla costa scattano i sequestri: scoperte…

I Militari, in pattugliamento aereo, da mare e da terra, hanno anche scoperto che lavori erano ancora in corso, ben…

30 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ultimo appuntamento di "Vietri in Scena": il duo Minimo Ensemble

Chiuderanno la manifestazione che è stata dedicata alla memoria di Ennio Morricone Vietri sul Mare - Ultimo appuntamento giovedì 30 luglio alle…

29 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook