Il Napoli non lotta più

Una squadra squilibrata con ansia da prestazione fa karakiri interno contro il Bologna

 

Foto tratta da tuttonapoli.net

Redazione – Il Napoli con ansia da prestazione fa karakiri interno contro il Bologna e non lotta più e scende sempre più giù.

Sembrava che avesse iniziato la gara con il piede giusto la squadra azzurra, si giocava con decisione ed il Bologna era alle corde, si collezionavano ben due angoli consecutivi, poi c’era un momento di confusione con i rossoblù che tentano di insediare la porta difesa da Ospina, ma Llorente metteva la palla in rete.

Da quel momento il Napoli è andato spegnendosi, la gara si fa equilibrata i felsinei annusano che possono osare e ci provano, ed in un’occasione mandano la sfera do poco al lato, ma per fortuna la prima parte si conclude.

Il secondo tempo vede che i partenopei sembrano più convinti e decisi, ma il pareggio felsineo mette tutto in discussione, da quel momento mentalmente salta il banco, con l’ansia da prestazione addosso si commettono molti errori, vari giocatori sono fuori ruolo già dall’inizio della gara, come anche in altre, e la frenesia nelle giocate è un altro punto a sfavore.

È visibile che qualcosa si è rotto, ed alla fine vedremo chi pagherà, ma come stiamo ascoltando forse qualche giocatore andrà via, non il tecnico che in varie occasione non esente da colpe.

 

La cronaca della gara e l’intervista a mister Ancelotti tratte da tuttonapoli.net

19.52 – FINE PARTITA! Il Napoli cade contro il Bologna e colleziona la sesta non-vittoria di fila.

Crisi nera per gli azzurri, mentre esulta il Bologna, che si allontana dalla zona rossa della classifica.

50′ – GOL ANNULLATO AL NAPOLI! LLORENTE E’ IN FUORIGIOCO! Scucchiaiata in area per Llorente, che tiene a distanza Danilo nel corpo corpo, mette giù e deposita in fondo al sacco! L’arbitro viene richiamato dal VAR e ovviamente non c’è bisogno neanche dell’on field review: lo spagnolo era al di là di tutti.

48′ – Insigne va al traversone per Llorente, che non ci arriva di un soffio.

45′ – Mertens e Bani si scontrano e resta a terra. Ha la peggio il difensore del Bologna: entra lo staff sanitario.

43′ – Sinistro di Zielinski da fuori area su scarico di Mertens: il numero 20 però non centra lo specchio.

40′ – Sostituzione per il Bologna: fuori Palacio, dentro Destro.

38′ – Insigne va alla battuta di un calcio piazzato, in area Manolas finisce a terra e protesta. Per l’arbitro è tutto regolare.

37′ – Sostituzione per il Napoli: fuori Lozano, dentro Younes.

35′ – GOL DI SANSONE! BOLOGNA IN VANTAGGIO! Maksimovic perde palla sulla fascia, in difesa. Dzemaili imbuca per Sansone, che controlla in area e a tu per tu con Ospina lo trafigge!

32′ – Zielinski ci prova dai trenta metri: il suo destro finisce alto sopra la traversa.

30′ – Qualche problema fisico per Svanberg, che resta a terra dopo un contatto con Koulibaly. Si ferma il gioco.

28′ – FABIAN! Staffilata dalla lunga distanza per il numero 8: il tentativo si spegne sul fondo.

26′ – ANCORA SANSONE! Il Napoli ha problemi in difesa, Sansone sfrutta un altro buco e calcia: palla larga, di un soffio.

23′ – Apertura per Maksimovic, che mette un altro buon cross: Lozano sfiora soltanto di testa, l’azione sfuma.

22′ – MERTENS! Insigne va da Llorente, che appoggia bene a Mertens: controllo e destro a incrociare, la palla fa la barba al palo ed esce.

21′ – SANSONE! Conclusione dell’attaccante felsineo, Manolas la smorza, Ospina vola e arriva a bloccare.

19′ – Palla per Svanberg sulla fascia sinistra. Sul suo cross basso però non arriva nessun compagno.

17′ – Sostituzione per il Bologna: fuori Medel, dentro Svanberg.

16′ – Denswil stende Lozano e si becca il giallo.

13′ – GOL DEL BOLOGNA! PAREGGIA SKOV OLSEN! Sansone riceve sul lato corto dell’area e ci prova a giro: Koulibaly ribatte di testa, la palla finisce sui piedi di Skov Olsen che ha da spingere in rete il più facile dei gol!

12′ – LLORENTE! Lozano arriva sul lato corto dell’area e apparecchia per Llorente: tiro dello spagnolo, palla di poco a lato.

11′ – Giallo a Poli.

10′ – INSIGNE! Percussione del capitano palla al piede: percorre 70 metri e calcia a giro da fuori, ma Skorupski devia in angolo.

8′ – Errore di impostazione del Napoli e il Bologna ne approfitta. Sansone riceve sul lato corto dell’area e va al cross basso, ma a due passi dalla porta Di Lorenzo ci mette una pezza.

6′ – Manolas verticalizza per Llorente, che però viene pescato in fuorigioco.

4′ – Insigne premia il taglio di Lozano, ma Danilo capisce tutto.

1′ – Sostituzione all’intervallo in casa Bologna: fuori Orsolini, dentro Skov Olsen.

19.00 – RIPARTITI! Inizia la ripresa.

All’intervallo il Napoli è in vantaggio contro il Bologna grazie alla rete di Fernando Llorente. Proprio lo spagnolo a metà partita si è presentato al microfono di Sky Sport: “Abbiamo fatto troppi errori. E’ vero che manca un po’ di fiducia alla squadra, ma se continuiamo così riusciamo a segnare. E questo ci dà fiducia. Credo che faremo una grande seconda parte di partita”.

18:45 – FINE PRIMO TEMPO!

44′ – LOZANO SPRECA! Elmas col corpo recupera palla e fa ripartire l’azione. Tocco per Lozano, il messicano poi fa tutto da solo e spedisce a lato col destro.

41′ – GOOOOLLLLLLL GOOOOOOOOOOOLLLLLLL! A SEGNO LLORENTE! Solita ripartenza del Napoli in campo aperto. Insigne va in progressione e da fuori area incrocia il destro: Skorupski respinge e sulla ribattuta Llorente si fa trovare pronto, ribadendo in rete l’1-0!

40′ – LOZANO! Tanto spazio per Elmas, che se lo prende tutto. Tiro da fuori, palla deviata che diventa buona per Lozano: il suo colpo di testa finisce di poco a lato.

38′ – Koulibaly, come Medel prima, tira per la maglia Palacio: giallo anche per lui

37′ – Medel strattona evidentemente Zielinski: arriva il primo cartellino giallo della partita.

34′ – Iniziativa di Di Lorenzo, che rientra sul destro e calcia. Ribatte il Bologna.

32′ – DZEMAILI! Cross al centro e girata volante spettacolare dell’ex Torino: la sfera sibila ad un centimetro dal palo.

28′ – Maksimovic va al cross dalla fascia destra, ma Llorente viene anticipato dalla spaccata di Danilo.

26′ – Sinistro a giro di Fabian dalla lunga distanza: bel tiro, ma palla sopra all’incrocio.

25′ – Buona trama del Napoli, che riparte in velocità. Insigne porta palla, premia la sovrapposizione di Di Lorenzo, ma sbaglia il suggerimento.

22′ – INSIGNE! Parte il capitano del Napolindal calcio di punizione: tentativo a scavalcare la barriera, ma Skorupski ci mette le dita e respinge in corner.

19′ – Non si intendono Di Lorenzo e Llorente. Lo spagnolo lo serve tardi e l’ex Empoli è in fuorigioco.

16′ – GOL ANNULLATO A LOZANO! Elmas imbuca per Fabian, che però fa scivolare perché dietro di lui c’è Lozano. Il messicano esplode il destro e batte Skorupski, ma si alza la bandierina: è in offside.

14′ – INSIGNE! Ripartenza veloce del Napoli. Lozano va in progressione, poi serve Insigne. Il capitano esplode il mancino, ma non centra la porta.

11′ – Orsolini sventaglia per Sansone, ma il suggerimento è impreciso.

10′ – FABIAN! Gran bella giocata di Fabian, che nasconde il pallone a due avversari al limite dell’area e calcia da fuori: palla a lato.

7′ – Tomiyasu va via col doppio passo, guadagna il fondo e fa partire il traversone. Spazza la difesa.

5′ – Sugli sviluppi del corner successo Skorupski esce e fa suo il pallone.

3′ – Iniziativa di Lozano, che scarica il destro dalla distanza, ad incrociare, ma non centra la porta.

18.00 – PARTITI! Inizia la gara.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Napoli (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo; Fabian, Zielinski, Elmas, Insigne; Lozano, Llorente. Nel Napoli novità Ospina al posto di Meret. Difesa con Maksimovic, Manolas, Koulibaly e Di Lorenzo come terzino sinistro. Al posto dell’infortunato Allan, Ancelotti ha deciso di schierare Elmas con al suo fianco Zielinski. Ritorno dal primo minuto per Insigne mentre fa rumore la seconda esclusione consecutiva per Callejon. In attacco, spazio al tandem Lozano-Llorente, solo panchina per Mertens.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Poli, Medel; Orsolini, Dzemaili, Sansone; Palacio.

Ancelotti in conferenza: “Troppo male, domani serve un confronto con la squadra perché deve sentirsi responsabile”

Ancelotti in conferenza: "Troppo male, domani serve un confronto con la squadra perché deve sentirsi responsabile"

Fonte: dal San Paolo, Antonio Gaito

20.32 – Inizia la conferenza stampa

Si sente in discussione? “E’ normale esserlo, la situazione è delicata, a Liverpool sembrava esserci la svolta ma siamo caduti negli stessi errori della gara precedente quindi sentirsi in discussione è il minimo”.

Qual è il problema principale? “Non riusciamo a mantenere certi equilibri. Il primo tempo è stato buono, ma non eravamo poi così compatti, dobbiamo migliorare velocemente, ma c’è l’aspetto emotivo e caratteriale, non riusciamo a gestire i momenti delicati”.

Callejon escluso per due volte di fila per la prima volta, Mertens oggi. Qual è il motivo? “Sono scelte tecniche e tattiche per Callejon. Mertens è stato gestito dopo le partite con la nazionale per Liverpool dove ha fatto bene”.

Quando ti senti colpevole in percentuale? “Mi toccano, ma ho piacere di confrontarmi con la squadra domani perchè anche loro devono sentirsi responsabili, non come me, ma certamente anche loro perchè il momento è troppo negativo”.

Parla di un confronto domani, ma quello di venerdì non è servito? “Quello è stato chiuso, ora se ne apre uno con me, se vogliamo uscire da questo momento bisogna prendersi le responsabilità”.

C’è unità? “L’unità di intenti c’è, ho sentito che la squadra è contro l’allenatore, ma c’è unità, ho ottime relazioni, nessuno mi ha mai mancato di rispetto, forse dobbiamo mettere la relazione più sul duro. Non vedo motivo di frizioni con i giocatori, così come con la società. Questo momento deve finire, stiamo facendo troppo male”.

Che risposte ha avuto dal 4-3-3? “E’ mancato l’equilibrio, pur con un buon primo tempo, la squadra non ha avuto equilibrio e si fatica a riconquistare palla”.

Mertens-Callejon via a gennaio? “Mai parlato di mercato con loro, la situazione è gestita dal club”.

Problema di uomni o tattico? “Non è tattico, tre giorni fa siamo stati solidi, oggi abbiamo modificato qualcosa, ma nel pareggio non abbiamo avuto energie e lucidità per gestire le difficoltà. Maggiore compattezza è necessaria, ma l’aspetto mentale che deve migliorare”.

Un attaccante in più col cambio di Mertens ha aumentato le difficoltà? “Sì, volevamo vincere, ci siamo sbilanciati, ma forse l’avremmo vinta prima”.

Cosa dice ai tifosi dopo i proclami a Dimaro? “Che proveremo a renderla positiva, di avere pazienza, ma è chiaro che sono delusi e hanno ragione, ma io devo essere lucido per trovare una soluzione

20.42 – Termina la conferenza stampa

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Luca Barbareschi "Torna a Surriento" nel nome della Bellezza

Da Roma​ l’attore, regista​ e produttore teatrale e cinematografico conferma la sua adesione al progetto di marketing culturale ideato a…

08 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, spiagge: minima apertura ai non residenti

Il sindaco Giuseppe Tito apre i lidi a tutti ogni giorno sempre che abbiano prenotato   Meta - Il sindaco Giuseppe Tito…

10 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, parte da Seiano il metro del mare

Dal 15 luglio il collegamento via mare toccherà Bacoli, Pozzuoli, Napoli Beverello, Ercolano, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Sorrento, Positano…

11 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Tartarughe Caretta caretta amoreggiano nel mare caprese (Video)

L’isola di Tiberio tanto decantata non solo per la sua bellezza ma anche per i suoi amoreggiarmenti   Redazione - L’isola di…

11 Lug 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Allan e Coutinho a Capri: relax in famiglia in Piazzetta…

Tour vacanziero per i due calciatori brasiliani (Fonte caprinews.it) Tour vacanziero a Capri per i due calciatori brasiliani Allan e Philippe Coutinho.…

10 Lug 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

I Dirty Six a "Vietri in scena"

E' di scena il grande jazz alla kermesse di spettacoli che si tiene ogni anno, ingresso gratuito E' di scena il…

09 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare, sei appuntamenti gratuiti per "Vietri in scena"

La kermesse segna l'inizio del ritorno alla vita culturale ed artistica ed inaugura l’estate vietrese Vietri sul Mare - Mercoledì 8…

08 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook