Il gruppo Msc è interessato alla Ita Airways

Insieme alla Lufthansa desiderano acquisire la maggioranza della compagnia

C'è la nebbia? I voli di Ita Airways non possono atterrare (almeno per ora) - Ticinonline

Redazione – Il gruppo Msc è interessato alla Ita Airways.

Insieme alla Lufthansa desiderano acquisire la maggioranza della nuova compagnia aerea italiana.

Il gruppo che fa capo all’armatore Gianluigi Aponte fa sapere in una nota “si pone l’obiettivo di realizzare una partnership con il Governo italiano e la compagnia Lufthansa come partner industriale del progetto”. Inoltre l’interesse deriva “dalla possibilità di attivare sinergie positive per entrambe le società sia nel settore cargo che passeggeri in cui il gruppo è leader a livello globale. Msc e Lufthansa, a seguito della manifestazione di interesse odierna, richiedono un periodo di esclusiva di 90 giorni lavorativi e soggetto ad approvazioni regolatorie e due diligence”.

La stessa compagnia area ItaAirways conferma di aver ricevuto la manifestazione di interesse da parte del gruppo Msc e Lufthansa per acquisire la maggioranza della compagnia.

Sia il gruppo Msc che la Lufthansa desiderano che il Governo Italiano mantenga una quota di minoranza all’interno della società.

La Msc (Mediterranean Shipping Company) è una compagnia marittima attiva nel settore delle spedizioni e della logistica. Fondata nel 1970 e con sede a Ginevra, in Svizzera, è controllata dalla famiglia Aponte. Del gruppo fanno parte anche Msc Crociere, Grandi Navi Veloci e Snav.

Nella nota del la compagnia dell’armatore Aponte, si legge che “l’iniziativa di Msc è una ottima notizia per Ita e il Tesoro italiano. La compagnia di navigazione è un colosso mondiale nel trasporto passeggeri e merci, con un fatturato di 30 miliardi, oltre 100 mila dipendenti e più di 650 navi. E ha motivato il proprio interesse con l’obiettivo proprio di “attivare sinergie per entrambe le società sia nel settore cargo che passeggeri”.

Negli ultimi anni c’è stato una vertiginosa crescita sia con le navi da crociera che con i cargo, le strategie messe in campo, dal team guidato da Diego Aponte, hanno fatto crescere la compagnia puntando non solo sull’aumento delle navi in flotta ma anche acquisendo importanti partecipazioni in molti terminal contenitori sparsi in tutto il mondo. Gestire un terminal in proprio significa velocizzare le operazioni e, quindi, garantire tempi di trasporti sicuri e più brevi. Nel settore delle crociere Msc punta all’acquisizione di propri terminal. L’ultima iniziativa riguarda il porto di Miami dove Msc Crociere ha costruito con Fincantieri un proprio terminal con un investimento di 300 milioni di euro.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, spiaggia di Marina di Cassano off-limits

Dal 23 al 28 maggio si effettuerà l’operazione di rinascimento dell’arenile   Piano di Sorrento – La spiaggia di Marina di Cassano…

23 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, “Pizza d’amare” sotto le stelle

Alla Marina di Meta, giovedì e venerdì, dalle ore 19 a mezzanotte, le otto pizzerie del territorio proporranno, accanto alla…

24 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Europa Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, campagna di prevenzione ‘Pienz a salute’

Una giornata di prevenzione e screening gratuito della popolazione della cittadina costiera Vico Equense – Campagna di prevenzione ‘Pienz a salute’. Sabato…

23 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Gommone affonda nel mare di Capri, turisti salvati

L’imbarcazione ha urtato contro un costone di roccia che ha provocato uno squarcio, i 4 nordamericani sono stati recuperati dalla…

23 Mag 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, addio a Guido Lembo: fondatore di ‘Anema e Core’

È deceduto all’età di 74 anni dopo che ha lottato come un leone contro una malattia che non gli dava…

19 Mag 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

SS 163 Amalfitana, incidente nei pressi di Positano

Coinvolti tre veicoli: un Suv che stava facendo inversione, due auto ed un porter Redazione – Nella serata del 20 maggio…

21 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SAS Campania, soccorsa escursionista infortunatasi

La donna stava percorrendo il sentiero degli Dei nella frazione positanese di Nocelle, è stata immobilizzata quest’ultima è stata poi…

15 Mag 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano