Il Benevento strega la Juventus, Letizia riprende Morata: 1-1

Impresa giallorossa. Quattro punti nelle ultime due gare, costretti al pari i campioni d’Italia

di Ivan Calabrese (Fonte ottopagine.it)

Benevento.  Il Benevento strega la Juventus imponendole il pari ed impedendole di balzare al secondo posto in classifica. Primo, storico, punto contro la “vecchia signora” per i giallorossi, che inanellano il secondo risultato utile consecutivo conquistando un punto d’oro in chiave salvezza. Succede tutto nel primo tempo. Vantaggio bianconero con Morata, al 21′, pari sannita con Letizia, al terzo minuto di recupero del primo tempo. Agganciate a quota 10 punti Cagliari e Sampdoria. Iniezione di autostima ed entusiamso preziosa in vista della trasferta a Parma, in programma il prossimo 6 dicembre.

Dallo stadio “Vigorito”, Benevento – Juventus, valida per la nona giornata di Serie A. Rileggi la diretta testuale in tempo reale di Ottopagine.it.

Il tabellino.

Benevento – Juventus 1-1

Marcatori: pt 21′ Morata, 48′ Letizia.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola (33′ pt Maggio; 15′ st Insigne), Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita (27′ st Tello), Caprari (27′ st Tuia); Lapadula (27′ st Sau). A disp.: Manfredini, Lucatelli, Basit, Di Serio, Sanogo, Masella, Pastina. All.: F. Inzaghi.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Frabotta; Chiesa (24′ st Bernardeschi), Arthur (17′ st Bentacur), Rabiot, Ramsey (18′ st Kulusevski); Dybala, Morata. A disp.: Pinsoglio, Garofani, Alex Sandro, Mckennie, Bonucci, Dragusin, Portanova. All.: Pirlo.

Arbitro: Pasqua della sezione di Tivoli. Assistenti: Bottegoni della sezione di Terni e Lombardo della sezione di Cinisello Balsamo. Quarto ufficiale: Sacchi della sezione di Macerata. VAR: Di Paolo della sezione di Avezzano. AVAR: Cecconi della sezione di Empoli.

Note: Espulso al 96′ st Morata per proteste. Ammoniti: Maggio, Cuadrado, Schiattarella, Barba e Improta per gioco falloso; Inzaghi per proteste. Angoli: 5-8. Recupero: pt 3′; st 6′. Gara a porte chiuse. Prima della partita osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Diego Armando Maradona e gioco fermato, per un ulteriore minuto, al 10′, per tributargli un applauso.

Secondo tempo

96′ – Finisce qui! Punto d’oro del Benevento, che riacciuffa la Juventus. Tutto nel primo tempo: gol di Morata, pari di Letizia. Al “Vigorito” finisce 1-1. Espulso Morata per proteste.

95′ – Ammonito Improta che ha atterrato Bernardeschi. Il Benevento è a un passo dall’impresa di conquistare il suo primo, storico, punto contro la Juventus.

92′ – Montipo! Il portiere è ancora una volta reattivo, si tuffa e cala la saracinesca su conclusione di Kulusevski.

90′ – Sei minuti di recupero.

87′ – Ammonito Barba per fallo su Dybala.

86′ – Montipò si supera su Dybala, che era riuscito a calciare di sinistro su cross di Bernardeschi.

84′ – De Ligt è provvidezionale nel fermare Sau, lanciato in contropiede.

82′ – Ammonito Schiattarella per gioco falloso su Rabiot. Partita maschia e senza esclusione di colpi.

81′ – Cuadrado da cartellino rosso! Brutta entrata su Letizia, Pasquae della sezione di Tivoli lo grazia, ammonendolo semplicemente. Ammonito anche Inzaghi per protete.

78′ – Szcesny rischia grosso! Salta due volte Sau in area e poi si libera del pallone.

76′ – Il Benevento assapora la possibilità di strappare un punto prezioso alla Juve e battaglia su ogni pallone, senza risparmiarsi.

74′ – Errore di Dybala, Letizia scappa via in contropiede, ma non riesce a perfezionarlo.

72′ – Triplo cambio per il Benevento: dentro Tello, Tuia e Sau; fuori Ionita, Caprari e Lapadula.

69′ – Bernardeschi per Chiesa, cambia ancora la Juve. Il Benevento tiene bene il campo.

67′ – Frabotta chiude su Insigne.

62′  – Cambia Pirlo, dentro Kulusevski e Bentacur, fuori Ramsey e Arthur.

61′ – E’ Improta a scalare come esterno di difesa.

60′ – Cambio Benevento: entra Insigne al posto di Maggio.

59′ – Ammonito Maggio per fallo su Morata.

56′ – Contropiede di Improta che serve Lapadula: l’attaccante giallorosso sbaglia lo stop.

55′ – La Juventus prova a rifarsi.

51′ – Chiesa serve Morata che va di testa, la palla va fuori.

48′ – Buona partenza del Benevento: conclusione di Improta che si spegne di poco sul fondo.

45′ – Inizia la ripresa. Si riparte senza cambi.

Primo tempo

49′ – Termina il primo tempo. Benevento – Juventus 1-1.

48′ – Il pareggio del Benevento. Sul successivo angolo è Letizia a gonfiare la rete con un tiro al volo dopo un intervento sbagliato di Arthur.

47′ – Grande palla conquistata da Schiattarella che si è accentrato e calciato in porta di destro, ma Szczesny ha compiuto un vero e proprio miracolo deviando in angolo.

45′ – Tre minuti di recupero.

44′ – Punizione di Dybala che sorvola la porta di Montipò.

36′ – Occasionissima per il Benevento: cross di Letizia per Lapadula che di testa spedisce la palla di un soffio sul fondo con Szczesny battuto.

33′ – Maggio entra in campo e occupa la corsia destra, con Barba che passa al centro e Letizia a sinistra.

33′ – Problemi fisici per Caldirola, entrerà al suo posto Maggio.

31′ – Frabotta serve Ramsey che calcia di prima intenzione: Montipò respinge con i piedi.

27′ – Cross di Improta per Lapadula, l’attaccante giallorosso anticipa De Light ma non aggancia bene la sfera. Va a terra, il Benevento reclama un rigore ma per Pasqua è tutto regolare.

26′ – Gran bella azione della Juventus, con un fitto dialogo in avanti che porta Dybala al sinistro dal limite: la palla fa la barba al palo.

24′ – Conclusione dalla distanza di Chiesa facilmente bloccata da Montipò.

21′ – Juventus in vantaggio. Apertura di Chiesa per Morata che con una precisa conclusione gonfia la rete alle spalle di Montipò.

16′ – Positivo l’atteggiamento difensivo del Benevento che chiude bene gli spazi e non lascia linee libere ai bianconeri.

13′ – Angolo di Caprari per la testa di Lapadula: la palla sorvola la traversa.

11′ – Tributo delle squadre per Maradona, come deciso dalla Lega A. Applausi per il compianto Pibe de Oro.

11′ Caprari serve Barba che prova la conclusione sul primo palo: Szczesny devia in angolo.

8′ – Il Benevento risponde a viso aperto e cerca di rendersi pericoloso soprattutto attraveso le palle inattive .

4′ – Atteggiamento aggressivo della Juventus che pressa a tutto campo i portatori di palla del Benevento.

18:04 – Comincia la partita.

18:02 – Le squadre osservano un minuto di raccoglimento in onore di Diego Armando Maradona.

17:57 – Entrano le squadre in campo.

Pre-partita

Nona giornata di campionato con il Benevento che ospita la Juventus al Ciro Vigorito. I giallorossi sono reduci dalla vittoria di Firenze e proveranno a ottenere un risultato positivo contro i campioni d’Italia. Inzaghi ha confermato l’undici visto al Franchi, a eccezione del reparto offensivo che vede i rientri dal primo minuto di Caprari e Lapadula. Tra i bianconeri non c’è Ronaldo, ma in avanti Pirlo sceglie la coppia composta da Dybala e Morata. Cambi last minute forzato per Inzaghi. Non ce la fa Moncini, guai fisici, al suo posto, in panchina, ci sarà Sanogo.

Fonte ottopagine.it

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Covid, il diario dell'odissea del napoletano Califano

É stato pubblicato poche ore fa il testo “Faccia a Faccia col Covid, Quasi un diario della mia esperienza all’Hospital…

23 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta: “Il campanile troppo alto”

L’anno 1588 portò un grave motivo di collera e di disappunto alla nobiltà ed ai notabili di Sorrento, i quali…

25 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

È stato organizzato il “1° Monte Faito outdoor fest"

Si terrà nel mese di giugno sulla montagna più alta della Penisola Sorrentina diventerà, per tre giorni, il luogo di…

25 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, lavori abusivi sopra la Grotta Azzurra

I carabinieri di Anacapri hanno posto sotto sequestro un area che sovrasta la grotta ed hanno denunciato tre persone …

25 Gen 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

La tempesta perfetta, tutta l’isola di Capri investita dalla violenza…

La Grotta Azzurra e il Faro di Punta Carena si presentavano come nelle immagini 24 Gennaio 2021 (Fonte caprinews.it) La violenza del…

24 Gen 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vento forte, a Tramonti crolla un ponteggio. Danneggiate auto a…

Era collocato intorno a un fabbricato in ristrutturazione nella frazione di Gete Scritto da (redazione) (Fonte il vescovado.it) Paura questo pomeriggio a…

24 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Covid Costa d'Amalfi, impennata dei contagi a Ravello. Il bollettino…

Pubblichiamo il bollettino serale, aggiornato alle 22.00, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana Scritto da (redazione), lunedì 11 gennaio 2021 (Fonte il…

12 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano