I 150 anni della nascita Maksim Gor’kij con “Ritorno a Sorrento”

L’omaggio con esponenti del mondo culturale ed istituzionale russi

 

L'immagine può contenere: una o più persone

                   Locandina dell’evento

Redazione – Ad oltre ottant’anni dalla scomparsa, resta uno dei più importanti scrittori e drammaturghi russi, e tra i più grandi della letteratura di tutti i tempi. Molte delle sue opere furono realizzate durante il soggiorno al Capo di Sorrento, nella villa “Il Sorito” meta, dal 1924 al 1933, di intellettuali, artisti e politici giunti dalla madrepatria. Un legame ancora saldo, quello tra la penisola sorrentina e Maksim Gor’kij, come testimoniano le varie edizioni del premio di letteratura e traduzioni a lui dedicato e la recente missione a Mosca, San Pietroburgo e Plyos di una delegazione del Comune di Sorrento, per stringere nuovi accordi con organismi governativi, enti museali ed associazioni, per scambi culturali e turistici.
Una nuova tappa nel percorso delle celebrazioni per i 150 anni dalla nascita sarà “Ritorno a Sorrento” l’evento in programma per sabato 27 ottobre, a Sorrento, al quale prenderanno parte esponenti del mondo della cultura e delle istituzioni della Federazione Russa e dell’Italia. La giornata sarà preceduta da un convegno ospitato dal 25 al 26 ottobre, a Napoli, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, con la partecipazione di studiosi provenienti da tutto il mondo.
L’omaggio di Sorrento al padre del movimento culturale ed artistico noto come “realismo socialista”, prenderà il via alle ore 12, con lo scoprimento a piazza della Vittoria di un monumento in bronzo che raffigura Gor’kij, realizzato da Aleksandr Rukavishnikov, membro effettivo dell’Accademia russa delle Belle Arti ed tra i più noti artisti contemporanei. L’opera, alta 2 metri e mezzo per una tonnellata di peso, è stata donata alla Città di Sorrento dai coniugi Timerbulat ed Inga Karimov, ai vertici del Fondo delle Letterature Nazionali. Timerbulat Karimov sarà nella città del Tasso anche in qualità di sindaco di Plyos, accogliente località sulle rive del Volga che organizza ogni anno rassegne e manifestazioni culturali e sede, durante tutto il 2018, di numerosi eventi dedicati all’Italia, per promuovere la diffusione della conoscenza delle nostre eccellenze. Un impegno che lo ha portato ad essere insignito, lo scorso giugno, dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine della Stella d’Italia, consegnata dall’ambasciatore d’Italia a Mosca, Pasquale Terracciano, tra gli ospiti annunciati alla cerimonia, insieme ad alti rappresentanti dell’Ambasciata della Federazione Russa a Roma.
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16 e trenta, nella sala Tasso del Palazzo Municipale, si svolgerà invece un convegno di studi sulla Sorrentinskaja Pravda, una rivista culturale fondata e redatta da Gor’kij durante la sua permanenza a Sorrento.
“Sarà una grande festa per la nostra città, alla quale invitiamo a partecipare cittadini e visitatori – commenta il sindaco, Giuseppe Cuomo – A Timerbulat ed Inga Karimov va il nostro profondo riconoscimento per la loro generosità. L’opera donata ai sorrentini sarà per sempre simbolo di amicizia tra le nostre comunità, nonché stimolo per nuovi progetti di collaborazione, nel segno della cultura, tra l’Italia e la Federazione Russa”.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Gori, Bolletta Web: più facile e più sicura

Perché arriva direttamente in posta elettronica e perché non si perde e non ritarda Più facile, perché arriva direttamente in posta…

11 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

I “Corridoi umanitari” tra Meta e la Siria

L’evento con la Comunità di Sant’Egidio si terrà il 14 dicembre presso il centro pastorale adiacente alla Basilica pontificia S. Maria…

12 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Turismo 4.0. La Penisola Sorrentina eletta come meta da sogno…

I risultati dell’indagine di Tourist Satisfaction effettuata nell’ambito del Progetto “Big Data e Tecnologie 4.0”  Vico Equense - Lunedì 16 dicembre…

10 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Anacapri, passeggiata a Cetrella per un incontro ideale tra Norman…

Domenica 15 dicembre, appuntamento alle 10.00 in piazza Vittoria   Domenica 15 dicembre, appuntamento alle 10.00 in piazza Vittoria ad Anacapri, “Sulle…

10 Dic 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Anacapri, stop ai rapporti con Capri dopo il no alla…

L'annuncio del sindaco Scoppa: "Rottura istituzionale nell'Isola azzurra"   Lo stop al progetto per una funicolare sotterranea tra Capri ed Anacapri ha…

02 Dic 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Trionfo Costa d’Amalfi

Nella semifinale di andata di coppa secco tris alla Polisportiva santa Maria Foto di Michele Abbagnara tratta…

12 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare, presentazione libro "Negritudine della ceramica vietrese. Da…

Si terrà Presso il Centro Culturale C.a.T. mercoledì 4 dicembre alle ore 18,00 Presso il Centro Culturale C.a.T., in Via Ospizio 3 a…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook