Guardia Costiera ed Arpac per sversamenti nel fiume Sarno

Nel difficile periodo caratterizzato dall’emergenza epidemiologica, la Direzione Marittima della Campania ha assicurato con costante impegno l’assolvimento dei propri compiti di istituto in materia ambientale

Nel difficile periodo caratterizzato dall’emergenza epidemiologica, la Direzione Marittima della Campania ha assicurato con costante impegno l’assolvimento dei propri compiti di istituto in materia ambientale, pianificando una mirata ed intensa attività di controllo a tutela e difesa dell’ambiente condotta sull’intero territorio regionale.
In esecuzione delle direttive impartite dai competenti dicasteri, come recepite e declinate dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, è stata eseguita una capillare attività di monitoraggio dello stato dell’ambiente marino eseguita in collaborazione con l’ARPAC utile a poter constatare quale sia lo stato delle acque fluviali e marine a far seguito al rallentamento della produzione industriale. Un momento ed un dato che potrà costituire prezioso elemento di analisi, valutazione e confronto nei giorni a venire.

Tutti i Comandi Campani, in sinergica azione, hanno quindi attentamente monitorato il territorio, consultato le fonti aperte e valorizzato ogni utile segnalazione per poter conoscere di eventuali fenomeni di inquinamento ricostruendone le dinamiche, accertando condotte antigiuridiche ed identificandone i responsabili.
Tra le operazioni effettuate, tutte riconducibili ad un unico obiettivo strategico, si cita l’impegno alla tempestiva identificazione delle fonti inquinanti riversate nel canale Agnena, la cui foce insiste nel territorio di Mondragone e le cui immagini hanno avuto particolare risalto mediatico. Puntuale è stata l’azione investigativa condotta dagli uomini del Corpo, effettuata con l’impiego di mezzi nautici, terrestri, droni  e rilevamenti satellitari con l’ARPAC su delega della competente Autorità Giudiziaria.
Altrettanto tempestivo ed efficace il monitoraggio effettuato dai Comandi delle isole del golfo di Napoli che hanno garantito un’efficace prevenzione generale e la repressione di alcune, marginali, condotte quali quelle poste in essere da alcuni soggetti come accaduto presso la spiaggia di Cartomana a Ischia, i trasgressori, noncuranti della disciplina sulla trattazione delle acque termali, le avevano riversate in mare ma sono stati prontamente identificati deferiti all’Autorità Giudiziaria.
Parallelamente alle suddette attività poste in essere a tutela dell’ambiente marino, sono state condotte anche operazioni specifiche a tutela del territorio, come nel caso delle indagini delegate agli uomini del Corpo nel Cilento dove sono state individuate diverse discariche abusive nel territorio di competenza dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro con l’ identificazione dei responsabili dell’attività illecita.  In particolare è stata sequestrata una discarica abusiva di circa 5000 metri quadri (cinquemila) e per l’attività in parola è stato deferito all’A.G. competente il responsabile. Nel Porto di Napoli durante un pattugliamento del personale della locale Guardia Costiera, presso il molo Carmine è stato ispezionato un manufatto accertando la presenza all’interno dei locali di rifiuti pericolosi contenti amianto come confermato dal personale dell’ARPAC. Pertanto Il manufatto ed i rifiuti in parola sono stati sequestrati su disposizione della A.G.. Un importante azione a tutela dell’ambiente è stata posta in essere dal personale della Capitaneria di Porto di Castellamare di Stabia che ha operato in collaborazione con l’Arpac, un’azione per risalire ai responsabili di alcuni sversamenti accertati in alcune zone  del fiume Sarno e soprattutto alla foce dello stesso. Si invita pertanto tutta l’utenza a segnalare, prontamente, eventuali inquinamenti/pericoli per l’ambiente alla sala operativa della Capitaneria di Porto più vicina anche attraverso il Numero Blu 1530. Al riguardo si rammenta che Il servizio “Numero Blu 1530” per l’emergenza in mare è sempre attivo e gratuito sul territorio nazionale per il cittadino.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Luca Barbareschi "Torna a Surriento" nel nome della Bellezza

Da Roma​ l’attore, regista​ e produttore teatrale e cinematografico conferma la sua adesione al progetto di marketing culturale ideato a…

08 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, spiagge: minima apertura ai non residenti

Il sindaco Giuseppe Tito apre i lidi a tutti ogni giorno sempre che abbiano prenotato   Meta - Il sindaco Giuseppe Tito…

10 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, parte da Seiano il metro del mare

Dal 15 luglio il collegamento via mare toccherà Bacoli, Pozzuoli, Napoli Beverello, Ercolano, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Sorrento, Positano…

11 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Allan e Coutinho a Capri: relax in famiglia in Piazzetta…

Tour vacanziero per i due calciatori brasiliani (Fonte caprinews.it) Tour vacanziero a Capri per i due calciatori brasiliani Allan e Philippe Coutinho.…

10 Lug 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Incidente in barca a Capri per Simona Izzo: “Sto bene…

A raccontarlo è stata lei stessa in tv a “C’è tempo per…”, su Rai 1, la nuova trasmissione condotta da…

30 Giu 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

I Dirty Six a "Vietri in scena"

E' di scena il grande jazz alla kermesse di spettacoli che si tiene ogni anno, ingresso gratuito E' di scena il…

09 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare, sei appuntamenti gratuiti per "Vietri in scena"

La kermesse segna l'inizio del ritorno alla vita culturale ed artistica ed inaugura l’estate vietrese Vietri sul Mare - Mercoledì 8…

08 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook