GdF, Sorrento: recuperate nasse fuorilegge per pesca di frodo

La Guardia di Finanza Navale di Napoli con l’ausilio del Nucleo Sommozzatori del II R.T.S. di Nisida stamattina ha portato a termine, su segnalazione del WWF Terre del Tirreno, un’importante operazione di bonifica dello specchio marino della Costiera sorrentina

La Guardia di Finanza Navale di Napoli con l’ausilio del Nucleo Sommozzatori del II R.T.S. di Nisida stamattina ha portato a termine, su segnalazione del WWF Terre del Tirreno, un’importante operazione di bonifica dello specchio marino della Costiera sorrentina recuperando oltre 150 nasse cilindriche.
Sono state recuperati diversi filari di nasse con armatura in ferro e plastica collegate fra loro, non segnalate e in numero superiore a quello consentito dalle norme sulla pesca sportiva.

I finanzieri sono entrati in azione, a seguito di segnalazioni pervenute dal WWF Terre del Tirreno, nello specchio acqueo compreso tra il Capo di Sorrento – Regina Giovanna e la Marina Piccola, individuando diverse postazioni di nasse calate sul fondale e innescate con granchi pronti per la cattura di polpi e altri pesci. Per il recupero da mare si è reso necessario l’intervento del nucleo speciale dei sommozzatori.

“Sono diverse le segnalazioni pervenute alla nostra associazione riguardanti attività di pesca fuorilegge sotto costa e non solo – dichiara Claudio D’Esposito presidente del WWF Terre del Tirreno –  Il mercato del pesce è un settore molto lucroso e, spesso, per aumentare gli introiti non si rispettano regole e buon senso arrecando danni enormi agli stock delle popolazioni ittiche oltre che all’intero ecosistema mare. Le nasse fuorilegge recuperate stamane sono la punta di un iceberg di una fruttuosa attività commerciale, alcune erano inutilizzate e costituivano, oltre ad un rifiuto,unavera e propriatrappola senza fine: i pesci che entrano morendo costituiscono esca per altri pesci! Altre invece erano attivate con esche. Dalle nasse sono stati liberati in mare diverse esemplari di murene, polpi e piccoli pesci sotto misura”.

Le nasse recuperate sono state immediatamente distrutte al porto di Sorrento e consegnate alla società Penisola Verde per lo smaltimentocome rifiuto speciale. L’attività dei finanzieri si aggiunge ad ulteriori interventi effettuati nei giorni scorsi sotto costa, tra la Tonnarella e il Capo di Sorrento, che hanno portato al sequestro di reti fuorilegge.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

ESTATE BLU 2022 EVENTI A PIANO DI SORRENTO

A Piano di Sorrento dal 23 giugno al 23 settembre 2022 con Estate blu oltre 100 eventi tra cinema , teatro…

03 Lug 2022 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Spettacolo Antonio Volpe

Meta

Meta, il 1 luglio in vigore le targhe alterne

Scatta l’ordinanza del sindaco, Giuseppe Tito, ed essa ha carattere sperimentale per i mesi di luglio ed agosto, il dispositivo…

30 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense: centro culturale, turistico ed enogastronomico in “Vico d’Estate…

Questo il calendario di eventi promosso dall’amministrazione comunale che partiranno ai primi di luglio con il “Social World Film Festival”,…

27 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, denunciato per furto di bici elettrica

È stato scoperto grazie alla descrizione fornita dalla vittima ed alle immagini del sistema di videosorveglianza dell’isola e quelle dell’Autorità…

21 Giu 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Capri, giovani rubano zaino con 3.400 euro: individuati e denunciati

È accaduto nel pomeriggio del 31 maggio a Marina Grande quando i cinque entrano in azione mentre un uomo è…

01 Giu 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Semaforo sulla SS163 per avallamento sulla carreggiata

Già programmato per lunedì 4 luglio un sopralluogo tecnico congiunto in merito alla messa in sicurezza della tratta nel territorio…

03 Lug 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

SAS Campania: soccorsa donna 79enne inglese ferita (Video)

È accaduto lungo il sentiero degli Dei, è stata imbarellata recuperata al verricello ed elitrasportata al più vicino ospedale [caption id="attachment_154415"…

26 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano