GC, sanzionato pescatore alla foce del Sarno

I militari della Guardia Costiera stabiese hanno monitorato la situazione, individuando una persona intenta alla pesca subacquea con autorespiratori, fucile subacqueo e coltello

 

SI è appena conclusa una operazione di polizia giudiziaria condotta dallo specifico Nucleo della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia. Nella notte appena trascorsa, a seguito di una segnalazione pervenuta dal locale Commissariato della Polizia di Stato, il personale militare della Guardia Costiera di Castellammare di Stabia è intervenuta alla foce del fiume Sarno, in cui era stata notata la sagoma di un sub in acqua, nonostante i divieti attualmente previsti dall’ordinanza della Regione Campania per l’emergenza Covid-19. Al riguardo Palazzo Santa Lucia, con il chiarimento numero 25 in data 4 maggio 2020 a firma del governatore Vincenzo De Luca, aveva fornito delle indicazioni in merito alle attività di pesca amatoriale in mare, specificando che i provvedimenti vigenti limitano l’esercizio dell’attività in parola, fino al 10 maggio prossimo nella fascia oraria 6-8:30.

Sarno (fiume) - Wikipedia

Giunti sul posto della segnalazione, i militari della Guardia Costiera stabiese agli ordini del capitano di fregata Ivan Savarese hanno monitorato la situazione, individuando una persona intenta alla pesca subacquea con autorespiratori, fucile subacqueo e coltello. Al riguardo, si ricorda che è assolutamente vietata la pesca subacquea se effettuata con autorespiratori (alias bombole).

I militari hanno prontamente fermato ed identificato il soggetto, un quarantenne residente a Castellammare di Stabia, il quale è stato condotto presso la sede della Capitaneria di Porto per le pratiche di rito. All’uomo è stata comminata una sanzione amministrativa di 1.000 euro per la pesca subacquea con autorespiratori e la sanzione pecuniaria prevista dalla legge per aver violato l’ordinanza della Regione Campania che prevede la possibilità fino al 10 maggio di effettuare la pesca subacquea esclusivamente nella fascia oraria che va dalle ore 6 alle 8:30. Tutta l’attrezzatura rinvenuta (autorespiratori, fucile subacqueo, coltello, pinne maschera e muta) è stata sottoposta a sequestro.

“Si ritiene opportuno rammentare che i prodotti della pesca (professionale o amatoriale) posta in essere alla foce del fiume Sarno possono essere altamente dannosi per la salute dei consumatori, attesa la potenziale situazione di inquinamento che, purtroppo, ancora oggi interessa la zona di mare antistante la zona di Rovigliano. Per questo i controlli e la vigilanza nella zona continueranno ad essere costanti e serrati anche nei prossimi giorni al fine di far rispettare la legalità, tutelare la salute pubblica dei consumatori e far rispettare l’osservanza dei dispositivi normativi emanati dal Governo Nazionale e dalla Regione Campania per la gestione della fase 2 dell’emergenza Covid-19” sono state le parole del comandante della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia, capitano di fregata Ivan Savarese.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

ESTATE BLU 2022 EVENTI A PIANO DI SORRENTO

A Piano di Sorrento dal 23 giugno al 23 settembre 2022 con Estate blu oltre 100 eventi tra cinema , teatro…

03 Lug 2022 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Spettacolo Antonio Volpe

Meta

Meta, il 1 luglio in vigore le targhe alterne

Scatta l’ordinanza del sindaco, Giuseppe Tito, ed essa ha carattere sperimentale per i mesi di luglio ed agosto, il dispositivo…

30 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense: centro culturale, turistico ed enogastronomico in “Vico d’Estate…

Questo il calendario di eventi promosso dall’amministrazione comunale che partiranno ai primi di luglio con il “Social World Film Festival”,…

27 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, denunciato per furto di bici elettrica

È stato scoperto grazie alla descrizione fornita dalla vittima ed alle immagini del sistema di videosorveglianza dell’isola e quelle dell’Autorità…

21 Giu 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Capri, giovani rubano zaino con 3.400 euro: individuati e denunciati

È accaduto nel pomeriggio del 31 maggio a Marina Grande quando i cinque entrano in azione mentre un uomo è…

01 Giu 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

SAS Campania: soccorsa donna 79enne inglese ferita (Video)

È accaduto lungo il sentiero degli Dei, è stata imbarellata recuperata al verricello ed elitrasportata al più vicino ospedale [caption id="attachment_154415"…

26 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Associazione cetarese ‘Amici delle Alici’: i 20 anni di attività

Presentazione alla stampa del calendario degli eventi venerdì 17 giugno, alle ore 11,00 presso la sede salernitana dell'Agenzia regionale Campania Turismo…

17 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano