GC, sanzionato pescatore alla foce del Sarno

I militari della Guardia Costiera stabiese hanno monitorato la situazione, individuando una persona intenta alla pesca subacquea con autorespiratori, fucile subacqueo e coltello

 

SI è appena conclusa una operazione di polizia giudiziaria condotta dallo specifico Nucleo della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia. Nella notte appena trascorsa, a seguito di una segnalazione pervenuta dal locale Commissariato della Polizia di Stato, il personale militare della Guardia Costiera di Castellammare di Stabia è intervenuta alla foce del fiume Sarno, in cui era stata notata la sagoma di un sub in acqua, nonostante i divieti attualmente previsti dall’ordinanza della Regione Campania per l’emergenza Covid-19. Al riguardo Palazzo Santa Lucia, con il chiarimento numero 25 in data 4 maggio 2020 a firma del governatore Vincenzo De Luca, aveva fornito delle indicazioni in merito alle attività di pesca amatoriale in mare, specificando che i provvedimenti vigenti limitano l’esercizio dell’attività in parola, fino al 10 maggio prossimo nella fascia oraria 6-8:30.

Sarno (fiume) - Wikipedia

Giunti sul posto della segnalazione, i militari della Guardia Costiera stabiese agli ordini del capitano di fregata Ivan Savarese hanno monitorato la situazione, individuando una persona intenta alla pesca subacquea con autorespiratori, fucile subacqueo e coltello. Al riguardo, si ricorda che è assolutamente vietata la pesca subacquea se effettuata con autorespiratori (alias bombole).

I militari hanno prontamente fermato ed identificato il soggetto, un quarantenne residente a Castellammare di Stabia, il quale è stato condotto presso la sede della Capitaneria di Porto per le pratiche di rito. All’uomo è stata comminata una sanzione amministrativa di 1.000 euro per la pesca subacquea con autorespiratori e la sanzione pecuniaria prevista dalla legge per aver violato l’ordinanza della Regione Campania che prevede la possibilità fino al 10 maggio di effettuare la pesca subacquea esclusivamente nella fascia oraria che va dalle ore 6 alle 8:30. Tutta l’attrezzatura rinvenuta (autorespiratori, fucile subacqueo, coltello, pinne maschera e muta) è stata sottoposta a sequestro.

“Si ritiene opportuno rammentare che i prodotti della pesca (professionale o amatoriale) posta in essere alla foce del fiume Sarno possono essere altamente dannosi per la salute dei consumatori, attesa la potenziale situazione di inquinamento che, purtroppo, ancora oggi interessa la zona di mare antistante la zona di Rovigliano. Per questo i controlli e la vigilanza nella zona continueranno ad essere costanti e serrati anche nei prossimi giorni al fine di far rispettare la legalità, tutelare la salute pubblica dei consumatori e far rispettare l’osservanza dei dispositivi normativi emanati dal Governo Nazionale e dalla Regione Campania per la gestione della fase 2 dell’emergenza Covid-19” sono state le parole del comandante della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia, capitano di fregata Ivan Savarese.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, no alla violenza di genere

Il Presidente Confcommercio Gianluca Di Carmine: «Fronte umano compatto per veicolare valori» La Consigliera Katia Veniero: «Mai minimizzare. Costruiamo insieme una…

24 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, buoni spesa in favore di famiglie in difficoltà economiche

Il Comune ha indetto un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico mediante per l’emergenza di Covid-19 Meta – Il Comune…

18 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il Napoli Femminile tra l’assessore Ferrante e gli studenti

Il presidente Raffaele Carlino e l’amministratore delegato Francesco Tripodi sono stati ricevuti dall’assessore allo spot, Emanuela Ferrante, mentre Kelly Chiavaro…

30 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, spaventosa frana sulla Provinciale Capri-Anacapri

Dal costone si è staccato un enorme masso che ha sfondato la rete di protezione ed è piombato sulla carreggiata…

04 Dic 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

In Piazzetta a Capri l’accensione delle luminarie e dell’albero di…

Contemporaneamente il campanile si è trasformato in un’opera d’arte contemporanea a cielo aperto, con la video istallazione “Endless Blue” (Fonte caprinews.it) Stasera nella…

27 Nov 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Colatura di alici di Cetara: aspettando la prima spillatura dop

Venerdì 3 dicembre, presso la sala  Sala M. Benincasa, alle ore 18.30, si terrà il convegno "Aspettando la prima spillatura…

03 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sconfitta amara del Costa d’Amalfi a Scafati

I biancoazzurri tengono bene testa ai padroni di casa, ma un episodio, ed ancora un arbitraggio assolutamente inadeguato, condannano i…

22 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano