Folgore Massa, tre punti meritati

Dapprima trema ma poi trova le giuste misure e la gara fila liscia contro la Giocoleria Virtus Potenza

 Redazione – Quelli raccolti in esterna dalla Folgore Massa sono tre punti meritati contro la Giocaleria Virtus Potenza che dapprima la fa tremare ma poi cede sotto i colpi inesorabili dei costieri.

L’approccio dei biancoverdi è stato alquanto approssimativo, lo si vedeva in  qualche fase di ricezione dove si commetteva anche qualche madornale errore, ed il primo set non aveva un buon inizio. Casaro da zona 2 non perdonava ma la Virtus era più concentrata tanto che mister Esposito doveva chiamare il timeout. Il match andava avanti sempre equilibrato con i rossoblù ben quadrati a muro, ma Ferenciac non li perdonava e passava lo stesso con due folgoranti diagonali, la Virtus chiamava il suo timeout che dava i suoi effetti: Ferenciac errava il servizio e Denza e Cormio mandavano la palla a cozzare sotto il soffitto della piccola palestra Caiazzo. I potentini si avvantaggiavano a +3, ma la Folgore rispondeva bene con qualche buon controbreak, la gara si impattava ma il Potenza era più deciso sotto rete ed il muro dei costieri andava in tilt, la squadra biancoverde si smarriva ed il set e ad appannaggio dei lucani.

Ospiti che sono più cattivi e smaliziati ad apertura di quello successivo: Casaro sfrutta le mani del muro avversario che poi viene folgorato da Ferenciac, e costieri avanti di tre punti. La squadra potentina non demordeva ma Casaro insaccava tra muro e rete, e finalmente la squadra di mister Esposito prendeva le giuste misure della palestra e da zona 4 era folgorante la bordata di Cormio.

Si andava avanti a +7, Potenza cercava di controbattere con qualche diagonale ma Deserio la inchiodava a centro. I locali andavano in picchiata e chiudevano a favore dei costieri con una schiacciata mandata fuori.

La Giocoleria era più decisa nell’inizio del terzo parziale ma Cormio rispondeva presente da zona 4 ed il muro del macho impattava (5-5), molto agonismo mettevano sul parquet i rossoblù, qualche po’ di nervosismo invadeva qualche giocatore costiero ma era passeggero.

Ferenciac mette ko il muro locale ed Aprea spinge bene e sono cinque i punti di distacco a favore dei massesi, Casaro passa tra muro e rete e l’ace di Aprea da una buona stoccata. C’è la vana reazione dei lucani che commettendo qualche fallo finivano di favorire gli ospiti che con Casaro mettevano la parola fine al parziale.

Si può dire che l’ultimo era una pura formalità anche se il solito inizio vedeva i locali ben concentrati, ma fino ad un certo punto perché Ferenciac e Cormio rimettevano tutto a posto e si andava avanti di uno. La gara vedeva un certo equilibrio perché la Giocoleria non mollava, ma Deserio la teneva sulla corda con il suo mani out. Equilibrio che si spezzava dopo una schiacciata senza muro che era mandata fuori dai locali. La Folgore metteva la freccia grazie anche alla battuta locale che favoriva Deserio, Della Mura finiva di intasare anche con il muro ed il pallonetto dei locali chiudeva la gara a favore della Folgore.

 

CAMPIONATO PALLAVOLO 2018/19 – SERIE B/MASCHILE – GIRONE G –  14^ GIORNATA – 1^ RITORNO

GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA – SNAV FOLGORE MASSA 1-3

(25-22, 14-25, 17-25, 10-25)

SNAV FOLGORE MASSA: Aprea, Casaro, Cuccaro, Deserio, Ferenciac, Fantauzzo, Denza (L), Miccio, Della Mura, Cormio, Pontecorvo, Gargiulo, Esposito.   Coach: Nicola Esposito.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, piazza Cota: isola pedonale serale

Sarà in vigore fino al 30 settembre e così residenti e turisti hanno modo di riappropriarsi del salotto della città,…

10 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

GIULIO DE MAIO IL MAESTRO DECANO DELLA TARSIA LIGNEA

Nato nel 1927 ha sempre amato la sua attività lavorativa e didattica e sembra quasi che fosse nato con la…

03 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

BBC, speciale su Violetta Elvin Prokhorova e le bellezze naturali…

Centrale sarà l'intervista, a tutto campo, che la storica e prestigiosa emittente inglese ha realizzato, con lo scrittore Raffaele Lauro Nell'ambito…

15 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Basket femminile Capri, alla volta della promozione in A2

La finale sarà giocata in un duplice confronto con differenza canestri contro la vincente del girone lombardo, che verrà fuori…

09 Giu 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festività del 2 giugno, prove d’estate a Capri: le foto…

Complice il bel tempo e il clima quasi estivo, ha fatto segnare un buon afflusso di turisti e bagnanti ai…

02 Giu 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Maiori, operaio resta ferito nella Cartiera

È accaduto nella notte dove un 32enne di Minori nel turno  di notte stava per rimanere incastrato con un braccio…

09 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Praiano, chiusura notturna della SS163 Amalfitana

Per con consentire lavori di ripristino del manto stradale, che saranno effettuati dal 7 al 12 giugno Praiano – Ci sarà…

07 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano