Folgore Massa rimonta vincente al tie-break, Marigliano ko

Sorride alla Folgore il secondo allenamento congiunto, con i costieri che riscattano il ko di Ottaviano

Sorride alla Folgore il secondo allenamento congiunto, con i costieri che riscattano il ko di Ottaviano grazie a un’elettrizzante rimonta al tie-break contro Marigliano. Tanti gli spunti offerti da una gara in cui il coach Nicola Esposito ha provato diverse situazioni di gioco, e ruotato tutti gli effettivi a disposizione per far entrare l’intero roster in pieno ritmo partita.

Mattatore della serata Leonardo Lugli autore di 19 punti, seguito da Fantauzzo (16) e Pilotto (15). Il martello toscano guida la classifica dei muri vincenti ex-aequo con Pilotto (4), seguito da Lugli (3) e capitan Aprea (2).

Coach Esposito parte con Zukowski in cabina di regia e Lugli opposto, Fantauzzo e Sorrenti in posto 4, Deserio e Pilotto centrali, Denza libero.

PRIMO SET. Primo strappo biancoverde sul monster block di Deserio che segue la pipe vertiginosa griffata Fantauzzo (6-2), Zukowski va in 4 da Sorrenti mentre Fantauzzo alza la saracinesca per il 9-6. Sorrenti attacca sulla linea di fondo, Zukowski no look per la bomba di Lugli, poi tanti errori dai 9 metri fino all’ace di Deserio per il massimo vantaggio Folgore (19-13). Sembra fatta, ma un piccolo calo di tensione rimette in corsa Marigliano che impatta sul 20-20 grazie alla verve di Krasneuski e Bongiorno. Si prosegue punto a punto, Deserio vince il duello a muro guadagnando il primo set-point (24-23), ma gli ospiti son più precisi nei momenti cruciali e chiudono ai vantaggi (24-26).

SECONDO SET. I vesuviani alzano il livello a muro e provano l’allungo (5-9), Deserio e Lugli rintuzzano lo svantaggio ma gli uomini di coach Cirillo mettono ancora la freccia e volano sul 12-16. Sorrenti va a segno dai 9 metri, poi il muro sontuoso di Fantauzzo sembra cambiare l’inerzia del parziale (16-17). Pilotto sfonda, ma la precipitazione gioca un brutto tiro ai costieri che subiscono il ritorno di Marigliano che va sul doppio vantaggio (20-25).

TERZO SET. Coach Esposito cambia in cabina di regia, dando spazio a capitan Aprea in luogo di Zukowski. Deserio sfonda nei 3 metri, Fantauzzo piazza il block-out d’astuzia e poi sale in cattedra con due monster block di fila per il +3 (7-4). Nuovo allungo firmato Pilotto e Lugli (10-5), Marigliano chiede la sospensione tecnica, ed al ritorno in campo Pilotto e Sorrenti mantengono la Folgore avanti nel punteggio (13-11). Gli ospiti rientrano sul 14-14, quindi Fantauzzo passa con la sfera che si insacca tra il muro e la rete, Lugli va di precisione in zona 6, poi Sorrenti piazza un diagonale stretto per il 20-17. Lugli non perdona e poi piazza l’ace del 22-18 con l’aiuto del nastro. Deserio è inarrestabile nei 3 metri, Sorrenti trova il servizio vincente con la Folgore che accorcia le distanze sul 25-19.

QUARTO SET.  Sorrenti chiude la porta in faccia a Bongiorno, quindi Pilotto piazza un primo tempo siderale e poi si ripete dai 9 metri (4-1). Lugli premia la perfetta ricezione di Fantauzzo, Aprea va a una mano per Deserio, che poi va ancora a segno con una traiettoria velenosa dai 9 metri (8-7). La Folgore mette il turbo nella parte centrale del set: Fantauzzo sale in cielo, Pilotto alza le mani su Krasneuski, lob delizioso di Fantauzzo e poi monster block stellare di Deserio su Bongiorno. Sorrenti e Lugli affondano, offrendo il preludio allo show di Enrico Pilotto: 3 muri consecutivi (8 punti nel set) e strada definitivamente in discesa con l’ace di Fantauzzo sulla riga di fondo (25-17) che porta il match al tie-break.

QUINTO SET. Coach Nicola Esposito cambia tutto per dare minutaggio all’intero roster: si parte con Aprea/Grimaldi, Deserio/Imperatore, Peripolli/Conoci con Pontecorvo libero. Conoci fa subito ace, Peripolli va di prepotenza mentre il muro sontuoso di Aprea vale il 6-4. Break pesante nel momento cruciale: doppio ace targato Aprea, Grimaldi accarezza il pallone che cade dolcemente in posto 6 (11-5). Conoci cerca e trova le mani scomposte del muro per il block-out, Peripolli a valanga, Krasneuski ha le polveri bagnate e ci pensa Peripolli a chiudere la pratica senza troppi fronzoli (15-12).

SHEDIRPHARMA FOLGORE MASSA – TYA MARIGLIANO 3-2 (24-26, 20-25, 25-19, 25-17, 15-12)

SHEDIRPHARMA FOLGORE MASSA: Zukowski, Lugli 19, Fantauzzo 16, Sorrenti 9, Pilotto 15, Deserio 9, Denza (L). Cambi: Pontecorvo (L), Aprea 4, Peripolli 5, Imperatore, Conoci 2, Grimaldi 2. N.e.: Miccio. All: Esposito.

TYA MARIGLIANO: Cantarella 3, Bongiorno 20, Krasneuski 21, Esposito 9, Ciollaro 4, Bianco 7, Conforti (L). Cambi: Rumiano 3, Nappi, Mautone, Citro. N.e.: Mille, Barone (L). All: Cirillo.

Ace: 10-2. Battute Sbagliate: 18-19. Muri: 15-7.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, no alla violenza di genere

Il Presidente Confcommercio Gianluca Di Carmine: «Fronte umano compatto per veicolare valori» La Consigliera Katia Veniero: «Mai minimizzare. Costruiamo insieme una…

24 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, buoni spesa in favore di famiglie in difficoltà economiche

Il Comune ha indetto un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico mediante per l’emergenza di Covid-19 Meta – Il Comune…

18 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, accensione albero di Natale e luminarie

Il sindaco di Vico Equense, Giuseppe Aiello, la farà venerdì 26 novembre, alle ore 18:30, in piazza Umberto I Domani, venerdì…

25 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Rissa davanti ad hotel a Capri, emanati 5 ‘daspo’

Il Questore di Napoli li ha emessi nei confronti di 5 persone tra i 26 e i 40 anni, originarie…

22 Nov 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Liz Hurley riceverà il ‘Capri – Person of the Year…

Nel corso del 26.mo “Capri Hollywood – The International Film Festival” che a fine dicembre porterà nel Golfo di Napoli…

15 Nov 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sconfitta amara del Costa d’Amalfi a Scafati

I biancoazzurri tengono bene testa ai padroni di casa, ma un episodio, ed ancora un arbitraggio assolutamente inadeguato, condannano i…

22 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Cetara, dal 14 novembre è già festa con “Le Luci…

Per il piccolo borgo marinaro della Costiera amalfitana, è tempo di accendere le luminarie, che daranno il via ad un…

14 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano