Folgore Massa, avvincente vittoria col Marigliano

I costieri steccano solo nel secondo set contro i vesuviani che si sono rivelati un avversario poco digeribile

Sorrento – La Folgore Massa incamera un’ avvincente vittoria contro la Tya Marigliano.

I costieri steccano solo nel secondo set contro i vesuviani che si sono rivelati un avversario poco digeribile che ha ben rintuzzato la squadra avversaria colpo su colpo sia in difesa che sotto rete, in una gara equilibrata.

Negli altri tre set la squadra di Nicola Esposito è stata quasi sempre concentrata, ben chiusa in difesa e sotto rete, sia con il muro che con le folgoranti schiacciate, ha messo in apprensione la difesa mariglianese sia in zona 2 e 4. Lugli, Gionchetti e Sorrenti sono stati tra quelli che al momento opportuno hanno dato filo da torcere alla quadra avversaria, che ha ben controbattuto specialmente con Corti.

L’equilibrio l’ha fatta da padrone quasi in tutti i set, esso lo si vedeva già fin dai primi screzi del primo set, i biancoverdi ben rintuzzavano le prime palle avversarie, però Corti si rivelava cinico per il muro costiero, e gli rispondeva Lugli con palle secche e penetranti. Si andava avanti sempre con equilibrio ma quando i costieri sembravano cedere un po’ coach Esposito chiamava il timeout, i suoi prodi gli rispondevano bene con un break che li portava avanti di tre lunghezze. Nel finale lo stesso coach faceva entrare Cuccaro per alzare il muro ed il set era messo in cascina.

Non lo è stato così per il secondo, perché anche se i massesi nelle prime battute si sono rivelati

letali con colpi secchi che passavano tra le maglie gialloblù, i mariglinesi si sono rivelati intraprendenti ed in arrendevoli. Infatti erano bravi sfruttare qualche apertura nella difesa della Folgore, tanto che per spezzare il ritmo degli avversari coach Esposito era costretto a chiamare il primo timeout del set.

Stavolta la risposta dei suoi non è stata come quelle del set precedente, la Tya Marigliano sulle ali dell’entusiasmo e più sciolta prendeva coraggio, la Folgore Massa aveva una buona reazione con Lugli e Sorrenti, ma ai vantaggi i costieri cedevano.

Non cedevano però nel terzo parziale, rientravano sul parquet ben concentrati e decisi a non dare scampo agli avversari, cinicamente i massesi ci davano dentro con delle ficcanti stoccate specialmente con Gionchetti e Sorrenti. I vesuviani abbozzavano una vana reazione ma alla fine dovevano cedere le armi.

Che cedevano definitivamente nell’ultimo set, l’equilibrio ritornava a farla da padrone con dei buoni botta e risposta, Pilotto e Lugli picchiavano bene tanto da portare i loro a +4 (10-6), mentre le battute di Sorrenti davano un ulteriore stoccata ai mariglianesi.

La gara era sempre avvincente ed aperta, senza un attimo si pausa, in auge ancora Lugli ed i vari muri che rimandavano al mittente la risposta definitivamente.

Altri tre punti dopo quelli incamerati nella trasferta di sette giorni fa a Salerno, ed ora ce ne sarà un’altra tra sette giorni ad Avellino contro la Nuova Olimpica Avellino.

SHEDIRPHARMA FOLGORE MASSA –  TYA MARIGLIANO 3-1 (25-19; 26-28; 25-15; 25-20)

SHEDIRPHARMA FOLGORE MASSA: Aprea, Lugli, Sorrenti, Gionchetti, Deserio, Pilotto, Denza (L) – L. Esposito, Grimaldi, Miccio, Pontecorvo, Gargiulo. Coach: Nicola Esposito.

TYA MARIGLIANO: Di Giorgio, Corti, Rumiano, Bianco, Montò, Di Santi, Romano (L); Aureimma, Ciollaro, Di Vincenzo, Grieco, Lombardi, Mautone, Nocera, Pellone.  Coach: Michele Romano.

Arbitri: 1° Claudio Rossi (Napoli9; 2° Enrico Lanzilli (Napoli).

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, al via la ristrutturazione dell’Istituto nautico per 900mila euro

È stato sottoscritto questa mattina, infatti, nella sede di piazza Matteotti a Napoli, il contratto con cui la Città Metropolitana…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Eav, capolinea bus spostato alla marina di Meta

Da “Meta Spiaggia” a Stella Maris, per “Interventi di manutenzione versanti e pareti rocciose” Eav informa gli utenti del servizio automobilistico…

12 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, il Covid-19 miete un’altra vittima

La triste notizia la diffonde il sindaco Andrea Buonocore dalla sua pagina di Facebook nella tarda serata del 19 aprile …

20 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Più di 750mila visualizzazioni ha raggiunto il video “Con calma”…

Importante traguardo (oltre 750mila visualizzazioni) ha raggiunto il video “Con calma”, la video Parodia di Luca Sepe della celebre canzone…

13 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Turismo, manifestazione nelle principali località turistiche della Campania

Il 10 aprile nelle piazze principali località turistiche Sorrento, Capri, Amalfi ed Ischia, ci sarà una mobilitazione il cui slogan…

06 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Amalfi, riapertura della SS 163 sabato 24 aprile

È stata annunciata per il prossimo fine settimana e manca solo il nuovo tappeto di asfalto e l'arteria tornerà percorribile…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare, associazione strutture extra-alberghiere guarda a nuova stagione…

Capace di coinvolgere i titolari di 24 strutture della cittadina porta della Costa d'Amalfi, l'organizzazione mira a favorire la cultura…

13 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano