Foce Sarno, a Torre Annunziata riqualificazione e seconda foce

Nella mattinata del 21 aprile, si è tenuta una call conference convocata dal vicepresidente e assessore all’Ambiente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola

Redazione – Una riqualificazione per il litorale di Torre Annunziata con la possibilità di eseguire la seconda foce del Sarno.

Nella mattinata del 21 aprile, si è tenuta una call conference convocata dal vicepresidente e assessore all’Ambiente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola.

Il tutto per le opere di riqualificazione ambientale della cittadina vesuviana, ricomprese nel “Programma degli interventi di mitigazione del rischio idraulico di interesse regionale afferenti il bacino idrografico del fiume Sarno”.

Hanno partecipato all’incontro remoto, oltre allo stesso Bonavitacola; il consigliere regionale Mario Casillo; il sindaco di Torre Annunziata Vincenzo Ascione, coadiuvato dall’architetto Rosanna Cirillo, dall’avvocato Ciro Manfredonia e del geometra Domenico Scarpa; il Dirigente della UOD 05 “Risanamento ambientale del bacino idrografico del fiume Sarno”, ing. Roberto Vacca; ed i progettisti del lotto 1 dell’Accordo Quadro raggruppamento Proger Spa.

Il primo cittadino oplontino, spiega: “Nel corso della riunione sono stati preliminarmente presi in esame i risultati della modellazione idrologico-idraulica relativa al lotto 1 (sottobacino ricompreso tra vasca Cicalesi e la foce naturale del Sarno), che hanno confermato la possibilità di eseguire la seconda foce del Sarno in affiancamento all’attuale  foce naturale, così come già previsto in sede di Conferenza dei servizi istruttoria, conclusasi con esito positivo il 1 agosto 2019”.

Specificatamente si è analizzati lo stato di avanzamento delle attività, con particolare riferimento alla riqualificazione ambientale del litorale di Torre Annunziata, nel tratto ricompreso tra il porto e la foce naturale del Sarno.

Inoltre alla valutazione di eseguire in primis gli interventi urgenti  preliminari alla progettazione definitiva denominata  “I fase” (fascia costiera), afferenti la rimozione dei rifiuti abbancati sull’area oggetto di intervento e  nella disponibilità dell’Amministrazione Comunale. Un’area che è stata sottoposta a a sequestro previa interlocuzione con gli Enti competenti ed autorizzazione della Magistratura competente.

Infine lo stesso Ascione conclude: “Al termine del confronto è stato stabilito di avviare un tavolo tecnico permanente tra Regione Campania, tecnici del  Comune di Torre Annunziata e progettisti del lotto 1 dell’Accordo Quadro, finalizzato alla rapida definizione degli obiettivi principali da perseguire con il progetto definitivo, da sottoporre all’esame della Conferenza dei servizi decisoria”.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Festeggiamenti esterni San Michele Arcangelo, rimandati di una settimana

La decisione è stata presa a causa di un fronte perturbato che andrà ad interessare nei prossimi giorni la Campania…

28 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, sindaco Tito: emanato ordinanza divieto di balneazione zona Purgatorio

Dopo che l’Arpac aveva effettuato i prelievi nella zona a confine con Piano di Sorrento e dai dati era risultata…

23 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Premio “Capo d’Orlando”, premiati il Nobel Charpentier e il direttore…

A Vico Equense ritorna venerdì 7 ottobre alle ore 18.00 al Castello Giusso la ventiquattresima edizione A Vico Equense ritorna venerdì…

01 Ott 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Trasporta droga in treno arrestato all’uscita della stazione

Ciro Sirio, 54enne di Capri, ha destato sospetti ai carabinieri della stazione di Sorrento e lo hanno fermato trovandogli un…

21 Set 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Latte scaduto, bimba finisce in ospedale ma è stata dimessa

La mamma le aveva somministrato il latte acquistato in un market dell’isola di Capri e la piccola accusa dei forti…

21 Ago 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare al via Borgo diVino in Tour

Venerdì 2 settembre alle h19 nella Villa comunale di Vietri sul Mare inaugurazione della kermesse di tre giorni (apertura giornaliera dalle 18…

02 Set 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Brucia anche la Costiera Amalfitana: incendio a Tramonti

Nella mattina del 7 agosto hanno bruciando diversi ettari di bosco e sono entrati in azione due elicotteri ed un…

08 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano