Il FC Sorrento si riscatta ma trema

Gara un po’ sottotono ma mette una quasi ipoteca al passaggio del turno

 

 

 

Redazione – Nella gara di Coppa Italia Campania contro il San Giuseppe il FC Sorrento si riscatta ma trema nel finale in una gara un po’ sottotono ma mette una quasi ipoteca al passaggio del turno.

Anche se era una gara contro una squadra di Promozione, che è restata l’unica a rappresentare la città di San Giuseppe Vesuviano dopo la scomparsa della Sangiuseppese, ci voleva una gara che fosse convincente dopo il passo falso di domenica scorsa in quel di Palma Campania, ma lo è stata fino ad un certo punto anche perché qualche giocatore under ha avuto qualche esitazione. Infatti conferma mister Turi che “ho cambiato la squadra per 9 undicesimi e mi aspettavo una risposta da qualche giocatore, ma purtroppo è andato sotto le aspettative”.

Però sul campo in terra battuta di San Gennaro Vesuviano, che ha dato qualche fastidio nell’impostare l’azione, gli uomini di mister Turi, che cambia la squadra per 9 undicesimi, entrano ben concentrati e decisi a mettere subito le distanze tra loro e gli avversari, che sono stati ripescati in Promozione dopo aver perso i play off, e passano già al 5’ in vantaggio  con le rete di Catalano che finalizza senza difficoltà un assist di testa Serrapica. I rossoneri battono cassa alla ricerca subitanea della seconda segnatura che però non arriva con gli angoli avuti a favore ed il tentativo all’17’ di Minicone che però non riesce ad indirizzare la sfera dalle parti di Parenti. Non si assiste una fase di gara esaltante, specie da parte dei sorrentini, così i sangiuseppesi desiderano approfittarne ma i tentativi di testa di Librone al 25’ e di Urna che è partito sul filo del fuorigioco, non hanno il buon esito finale. Con il passare dei minuti la gara scema perché i rossoneri la addormentano fino all’intervallo.

Quando passano sette primi dall’inizio dei secondi quarantacinque minuti i rossoneri ci provano con Favetta che impegna l’estremo vesuviano a respingere con i pugni, e lo stesso attaccante al 18’ ma manda la sfera su Parenti che salva i suoi. La rete è cosa fatta quando il cronometro segna il 27’ e Minicone con un tap-in vincente finalizza una punizione di Scarpa con la torre di Ferrara. La squadra di mister Cutolo si scuote e dopo soli quattro primi grazie ad un calcio di rigore realizzato di Urna che spiazza Pezzella, nato da un atterramento di Catalano su Massa e così il giocatore costiero rimedia la diretta espulsione che lascia i suoi in dieci. A questo punto la gara avrebbe dovuto avere un ritmo più alto da parte dei sangiuseppesi che però sono tenuti bene a bada dal dieci rossonero che non corre seri pericoli, anzi li fa correre alla retroguardia locale con Favetta che non riesce a concludere a causa di un rimbalzo fasullo sulla terra battuta imperfetta di San Gennaro Vesuviano. Un campo “che può essere un alibi allo spettacolo ma quando troviamo questo tipo di terreno ci dobbiamo giocare per forza di cose”, afferma decisamente mister Turi, che ribatte che “non abbiamo subito nessuna pressione ma il loro gol è nato da una palla in uscita e Catalano ha commesso il fallo”. Tre punti importanti che lo devono essere anche domenica prossima contro il “Castel San Giorgio in cui dobbiamo riscattare la gara persa a Palma Campania e mettere in atto una prestazione convincente”. Per quel che riguarda la coppa il ritorno si giocherà mercoledì 12 ottobre.

 

COPPA ITALIA REGIONALE – SECONDO TURNO – ANADATA

SAN GIUSEPPE – FC SORRENTO   1-2

Goals: 5pt Catalano (FCS); st – 27’ Minicone (FCS), 31’ Urna (rig. SG).

SAN GIUSEPPE (4-4-2): Parenti; Savarese F, Librone, Galasso, Mensione; D’Auria, Federico (23’st Iervolino M), Ilardi, Massa (35’st De Lorenzo); Ambrosio, Urna (31’st Caldarelli).
A disp: Ambrosio, Annunziata, Iervolino R, Criscuoli.     Allen: Cutolo.

FC SORRENTO (4-3-3): Pezzella; Paradisone, Arpino, Catalano, Ferrara; Esposito Lauri (23’st Scarpa), Serrapica, Di Capua; Minicone (31’st Esposito), Favetta, Parlato (40’pt Cozzolino).
A disp: Santaniello, Gargiulo, Savarese G, Marcucci.    Allen: Turi.

Arbitro: Alessio Perillo di Napoli.

Assistenti: Ferdinando Savino e Gennaro Pollaro di Napoli.

Espulso: 30’st Catalano (FSC) per chiara occasione da gol.

Ammoniti: 44’pt Minicone (FCS); st – 10’ Urna (SG), 28’ D’Auria (SG).

Note: giornata serena e calda, 30°; terra battuta imperfetta, spettatori 100 circa.

Angoli: 1-5.  Recupero:  2’pt e 5’st.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

“Premio Penisola Sorrentina” l’edizione dedicata alla bellezza (Video)

by Maresa Calzone (Fonte labtv.net) Sarà dedicata alla bellezza questa edizione 2020 del “Premio Penisola Sorrentina”. La “bellezza e il tatto” come…

29 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, lavori somma urgenza marina

La forte mareggiata prenatalizia del 22 dicembre causò un vero è proprio disastro La Grande Onda -…

16 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, accesso limitato spiagge libere

Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso un’ordinanza per regolamentare l’entrata Vico Equense - Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso un’ordinanza per…

24 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Dopo il lockdown riaprono i primi caffè nella Piazzetta di…

E tornano i tavolini: si inizia da Bar Tiberio e Bar Funicolare (Fonte caprinews.it) Lasciatoci alle spalle il lockdown, Bar Tiberio e…

30 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pomeriggio di sangue a Capri: giovane aggredito a colpi di…

Medicato al pronto soccorso, 15 giorni di prognosi. Indagini dei carabinieri (Fonte caprinews.it) Pomeriggio di sangue a Capri. Un giovane di 26…

24 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano: imbarcazione da diporto rischia di affondare, intervento della Guardia…

Nella tarda mattinata la motovedetta CP 854 e un gommone veloce hanno raggiunto il natante (Fonte il vescovado.it) Nella tarda mattinata la…

30 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Si ferisce durante escursione, soccorso in elicottero sul Sentiero degli…

Intervento degli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania questo pomeriggio in Costiera Amalfitana (Fonte il vescovado.it) Intervento degli uomini del…

24 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook