È morto a 90 anni Luciano De Crescenzo

Napoli piange il suo ingegnere filosofo

di Marco Perillo (Fonte ilmattino.it)

Se ne va uno degli ultimi miti della napoletanità. Se ne va un gigante del mondo della cultura, che alla città partenopea, al suo pensiero, alla sua filosofia, alla sua unicità, ha dedicato un’intera vita e un’intera opera. L’ingegnere filosofo Luciano De Crescenzo è morto oggi a Roma, intorno alle 16 al Policlinico Gemelli, all’età di 90 anni. Da tempo le sue condizioni di salute – lui che da anni soffriva di una malattia neurologica – non erano delle migliori. A portarlo via, le conseguenze di una polmonite. Nonostante un lieve miglioramento nella giornata di ieri, oggi la più triste delle notizie. «Era ricoverato da circa due settimane presso l’unità operativa complessa di pneumologia del Gemelli, diretta dal professor Luca Richeldi – ha fatto sapere una nota dell’ospedale -. Accanto a lui i familiari e gli amici più cari che lo hanno accompagnato anche null’ultima fase della sua malattia».
Luciano ci lascia però un’eredità immensa, da tener conto per le generazioni a venire. Oltre cinquanta libri, 18 milioni di copie vendute nel mondo, di cui 7 milioni in Italia. Le sue opere sono state tradotte in 19 lingue e diffuse in 25 paesi. Per non parlare di pellicole indimenticabili come «Così parlò Bellavista» (1984) e «32 dicembre» (1988).

De Crescenzo era nato a Napoli, nel quartiere di Santa Lucia, il 28 agosto del 1928. Suo padre aveva un negozio di guanti a Napoli in via dei Mille. In uno dei suoi libri racconta  di un colloquio immaginario in paradiso: il padre chiede subito notizie sull’andamento del mercato dei guanti. Naturalmente non riesce a credere che adesso i guanti non li porta più nessuno.
Il piccolo Luciano frequentò le elementari assieme a Carlo Pedersoli, suo vicino di casa, alias Bud Spencer.
Durante la Seconda guerra mondiale si spostò a Cassino, poiché il padre riteneva che questo luogo sarebbe stato più sicuro di altri. Invece le cose andarono diversamente, infatti Cassino fu rasa al suolo.
Sposatosi nel 1961 e poi separatosi, ha avuto una figlia, Paola, che è rimasta fino all’ultimo istante al suo fianco.

Fonte ilmattino.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Premio Letizia Isaia: tra i premiati la giornalista Nancy De…

La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 28 ottobre a Montecitorio Si terrà lunedì 28 ottobre a Roma, ore 16.30 presso…

12 Ott 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news Covata di tartarughine scoperta a Meta. Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando…

17 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, festeggiati i 100 anni di Elena Cioffi

Il sindaco Buonocore a nome del Comune ha portato una targa a nome di tutta la comunità …

14 Ott 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, Federalberghi: «Candidiamo faraglioni a patrimonio Unesco»

A lanciare la proposta è il presidente Sergio Gargiulo Candidare i Faraglioni di Capri all'iscrizione nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco​.…

14 Ott 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'Oro di Capri, è tempo di raccolta delle olive

Ad Anacapri, lungo la zona costiera tra il Faro e la Grotta Azzurra, è iniziata da pochi giorni   di Mariano Della…

07 Ott 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Giardini del Fuenti: al via la prima vendemmia di Fiano

La prima raccolta ha preso il via in questo scorcio di inizio d'autunno assolato Prima vendemmia ai Giardini del Fuenti. I terrazzamenti…

12 Ott 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Genuinità, gusto e territorialità: ecco ”Sapori d’Autunno” per i ragazzi…

Nel menù, tante sane delizie per il palato, squisitezze tipiche, cucinate in maniera casalinga, accompagnate da generoso vino Nel menù, tante…

11 Ott 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook