Don Arturo Aiello a tutta birra: viagra per Avellino

Sprona una città ‘moscia’ e poi canta ‘Vedrai’ di Luigi Tenco

 

 Risultati immagini per avellino panoramaRedazione – Chi lo conosce bene sa che con le sue parole è uno spronatore ma quello che sta si innescando ad Avellino è un Don Arturo a tutta birra che per spronare una città ‘moscia’ dice che ci vuole il viagra e poi canta ‘Vedrai’ di Luigi Tenco.

Certo da quando sta sul soglio vescovile della città dei lupi, ha imparato a conoscere, ed ancora lo finirà di fare con il tempo, i suoi abitanti che vivono in un capoluogo triste, moscio e spento, ed ecco che già da un po’ di tempo, scervellandosi, cerca quello stimolo per far si che essi abbiano più verve.

Una battuta provocatoria quella del vescovo Aiello durante l’incontro nella chiesa dei frati francescani di Santa Maria delle Grazie, al quale aveva partecipato anche il sindaco di Avellino, Paolo Foti, per la festa di San Francesco ‘d’Assisi.

Con il passare dei giorni egli sta prendendo confidenza con questa città situata in una conca in una grande valle di origine vulcanica dell’Appennino Campano, e quando si aggira in essa e quando si affaccia dal balcone di piazza della Libertà, vede che essa è ridotta così. Un centro urbano che sembra essere non vivo, ed ecco che durante il suo discorso ha detto che per risollevare Avellino ci vorrebbe il viagra (farmaco che serve per dare una certa verve).

Parole che hanno lasciato di stucco tutti i fedeli che sono scoppiati in una risata di compiacimento, mentre qualcuno tra gli anziani si è leccato i baffi, mentre qualche donna ha voluto qualche spiegazione. Come sappiamo, egli dai tempi di quando frequentava a Piano di Sorrento, l’oratorio di San Nicola, il cui rettore era don Antonino Guarracino, suonava la chitarra per ‘l’ora delle stelle’, ed anche qui in questa sede ne ha voluta una. Ma perché? Come si è cimentato in un’occasione precedente, quando presentandosi alla cittadinanza avellinese, si era fatto dare una chitarra e suonando cantò una canzone di De Andrè, così è ritornato a cimentarsi.

Ecco che dal giovane parroco della Chiesa di Santa Maria delle Grazie si è fatto dare una chitarra e suonando ha intonato la canzone di Luigi Tenco con le parole che avevano un certo significato: “…. vedrai, vedrai … vedrai che cambierà forse non sarà domani ma un bel giorno cambierà …”.

Quando ha finito di cantare ha riscosso anche dei calorosi applausi, che siano un segno premonitore di una scossa, che possa per provocare negli avellinesi lo scoccare di quella scintilla che li faccia mettere in moto e dare più vivacità ad una città.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, al via la ristrutturazione dell’Istituto nautico per 900mila euro

È stato sottoscritto questa mattina, infatti, nella sede di piazza Matteotti a Napoli, il contratto con cui la Città Metropolitana…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Eav, capolinea bus spostato alla marina di Meta

Da “Meta Spiaggia” a Stella Maris, per “Interventi di manutenzione versanti e pareti rocciose” Eav informa gli utenti del servizio automobilistico…

12 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, il Covid-19 miete un’altra vittima

La triste notizia la diffonde il sindaco Andrea Buonocore dalla sua pagina di Facebook nella tarda serata del 19 aprile …

20 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Più di 750mila visualizzazioni ha raggiunto il video “Con calma”…

Importante traguardo (oltre 750mila visualizzazioni) ha raggiunto il video “Con calma”, la video Parodia di Luca Sepe della celebre canzone…

13 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Turismo, manifestazione nelle principali località turistiche della Campania

Il 10 aprile nelle piazze principali località turistiche Sorrento, Capri, Amalfi ed Ischia, ci sarà una mobilitazione il cui slogan…

06 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Amalfi, riapertura della SS 163 sabato 24 aprile

È stata annunciata per il prossimo fine settimana e manca solo il nuovo tappeto di asfalto e l'arteria tornerà percorribile…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare, associazione strutture extra-alberghiere guarda a nuova stagione…

Capace di coinvolgere i titolari di 24 strutture della cittadina porta della Costa d'Amalfi, l'organizzazione mira a favorire la cultura…

13 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano