Dipendenti comunali sul piede di guerra

Le Organizzazioni sindacali Cgil Cisl e Uil del Pubblico Impiego di Napoli hanno incontrato in assemblea i dipendenti del Comune di Meta il giorno 25 settembre nella sala consiliare dell’Ente, dove è stato proclamato lo stato di agitazione.

“Abbiamo chiesto l’intervento del Prefetto di Napoli per il riconoscimento dei diritti dei lavoratori del Comune a cui non sono stati ancora erogati dal 2019 ad oggi gli istituti di salario accessorio nonostante sia stato sottoscritto il contratto decentrato” , dichiarano i territoriali Federico Esposito (Fp Cgil), Giuseppe Manfredi (Cisl Fp) e Mario Russo (Uil Fpl).

“E’inaccettabile anche che dall’inizio dell’anno 2020 siano state sospese tutte le indennità relative all’organizzazione del lavoro, in particolare reperibilità e turnazione. Ciononostante, i dipendenti per senso di responsabilità stanno continuando a garantire i servizi ai cittadini, sebbene le numerose difficoltà legate alla carenza di personale e al periodo emergenziale Covid.

Laddove non dovessero pervenire celermente risposte certe e concrete da parte dell’Amministrazione Comunale siamo pronti ad avviare tutte le forme di protesta consentite dalla norma, finanche lo sciopero…vogliamo che vengano rispettati i sacrosanti diritti dei lavoratori e che si ponga fine a questa condotta che sminuisce e delegittima il ruolo del Sindacato.” Concludono i Rappresentati territoriali.

Completa la lettura di Comune di Meta: scatta la protesta, dipendenti verso lo sciopero
Cronache della [email protected]

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, sindaco Iaccarino: due positivi e no al Covid Map

I due cittadini sono in quarantena a domicilio e poi precisa il perché non condivide il servizio realizzato durante la…

20 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, piccoli contagiati e limitazioni (Video)

Il sindaco Giuseppe Tito oltre ad informare che ci sono tre bambini che hanno contratto il Covid-19, ha dovuto emanare…

10 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, sit-in per difendere chiusura pronto soccorso

È in atto nella notte tra il 20 ed il 21 ottobre una mobilitazione sia del sindaco Buonocore e consiglieri…

20 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Donna anziana non dava notizie da alcuni giorni, sfondano la…

Intervento di soccorso a Capri di polizia, vigili del fuoco e 118 (Fonte caprinews.it) Provvidenziale e tempestivo intervento di soccorso nel tardo…

09 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Evasione fiscale da un milione di euro, sequestrato attico in…

La Guardia di Finanza di Salerno ha effettuato un sequestro di beni per un milione di euro (Fonte ilmattino.it) La Guardia di…

06 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook