Dal Sahara all’Italia: picchi di 40° circa

Le masse d’aria molto calde si stanno preparando per un lungo viaggio in Europa e vi resteranno per tutta la settimana

 Redazione – Le masse d’aria molto calde si stanno spostando dal Sahara all’Italia: si arriverà a picchi di 40° circa.

Il caldo africano non farà solo la sua comparsa nella penisola italica ma anche in quella iberica, in la Francia ed in seguito gran parte dell’Europa centro settentrionale, in città dove difficilmente si raggiungono le temperature che vedranno, ossia 40° e passa.

Un qualcosa che si è visto già nel mese passato quando le medesime zone furono colpite da un’ondata di caldo storica, la quale, riuscì a conquistare anche molte zone del nostro Paese.

Le temperature avranno la loro ascesa già da lunedì 22 luglio e metteranno in allarme molte persone, specialmente quelle anziane ed anche i bambini, e non sarà facile anche di notte perché, come è accaduto a giugno, si verificheranno le cosiddette “notti tropicali”, dove la temperatura non scenderà al disotto dei 20° circa.

La fase più acuta del caldo si attiverà tra martedì 23 e mercoledì 24 quando i termometri saliranno ulteriormente verso l’alto portando picchi di caldo fino a 38°C nelle aree lontane dal mare del Centro Nord e forse anche oltre in quelle interne della Sardegna. Il tutto, accompagnato da un elevato tasso di umidità con il fenomeno dell’afa in progressivo aumento.

Questa fase dell’anticlone africano, secondo le ultime proiezioni, continuerebbe a rimanere ben salda sul nostro Paese soprattutto sull’area occidentale almeno fino alla fine del mese, ma sulla zona adriatica e del Nord Est, verso domenica 28, ci potrebbe essere lo sviluppo di qualche temporale sui rilievi con un calo effimero delle temperature.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, aspettando il Premio Penisola Sorrentina 2019

A fine settembre in costiera sorrentina parte l’appuntamento diretto da Mario Esposito A fine settembre in costiera sorrentina parte l’appuntamento…

20 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, mare sporco: allarme di Gianfranco Wurburger

Il commissario arcivescovile del Pio Monte dei Marinai in vacanza la cittadina della penisola sorrentina   Foto tratta…

16 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, festeggiamenti dei Santi Patroni Ciro e Giovanni

Le celebrazioni ricordano a distanza di oltre tre secoli e mezzo l’arrivo via mare da Napoli delle reliquie dei due…

20 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Wanda Nara in arrivo a Capri per uno shooting fotografico

I tifosi del Napoli sperano in un incontro tra Lady Icardi e Adl Wanda Nara, secondo rumors giornalistici napoletani, sarebbe in…

22 Ago 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Passeggiata all’aurora, l’alba caprese a Villa Lysis

Con Renato Esposito e il concerto di Al Martino   Le passeggiate d’autore a cura del prof. Renato Esposito, inserite nel programma…

15 Ago 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Cade a Valle delle Ferriere, 14enne soccorsa in elicottero

Si è concluso intorno alle 16 e 30 l’ intervento   Si è concluso intorno alle 16 e 30 un intervento di…

24 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Tragico incidente nella notte a Praiano

Morto ragazzo di 15 anni, due i feriti. Costiera unita nel dolore   Una vera e propria tragedia quella consumatasi la notte…

18 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook