Dal Sahara all’Italia: picchi di 40° circa

Le masse d’aria molto calde si stanno preparando per un lungo viaggio in Europa e vi resteranno per tutta la settimana

 Redazione – Le masse d’aria molto calde si stanno spostando dal Sahara all’Italia: si arriverà a picchi di 40° circa.

Il caldo africano non farà solo la sua comparsa nella penisola italica ma anche in quella iberica, in la Francia ed in seguito gran parte dell’Europa centro settentrionale, in città dove difficilmente si raggiungono le temperature che vedranno, ossia 40° e passa.

Un qualcosa che si è visto già nel mese passato quando le medesime zone furono colpite da un’ondata di caldo storica, la quale, riuscì a conquistare anche molte zone del nostro Paese.

Le temperature avranno la loro ascesa già da lunedì 22 luglio e metteranno in allarme molte persone, specialmente quelle anziane ed anche i bambini, e non sarà facile anche di notte perché, come è accaduto a giugno, si verificheranno le cosiddette “notti tropicali”, dove la temperatura non scenderà al disotto dei 20° circa.

La fase più acuta del caldo si attiverà tra martedì 23 e mercoledì 24 quando i termometri saliranno ulteriormente verso l’alto portando picchi di caldo fino a 38°C nelle aree lontane dal mare del Centro Nord e forse anche oltre in quelle interne della Sardegna. Il tutto, accompagnato da un elevato tasso di umidità con il fenomeno dell’afa in progressivo aumento.

Questa fase dell’anticlone africano, secondo le ultime proiezioni, continuerebbe a rimanere ben salda sul nostro Paese soprattutto sull’area occidentale almeno fino alla fine del mese, ma sulla zona adriatica e del Nord Est, verso domenica 28, ci potrebbe essere lo sviluppo di qualche temporale sui rilievi con un calo effimero delle temperature.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, CC: arriva il comandante Antonio Russo

È arrivata l’ufficialità, il maresciallo maggiore Valerio Scappaticci lascia la stazione dei carabinieri   Foto tratta da sorrentopress.it Piano…

19 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Sanremo, Anastasio e Tosca i migliori

Nel ritiro presanremese degli “ascolti”, si compilano le pagelle   Foto tratta da music.fanpage.it Redazione - Nel ritiro presanremese…

18 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, “Una finestra sul mondo”: manifestazione di chiusura

L’iniziativa che ha coinvolto vari istituti costieri chiude i battenti al Castello Giusso Vico Equense - Mercoledì prossimo, 22 gennaio 2020,…

20 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Matrimonio a Capri con rito religioso negato dal Vescovo a…

Legati profondamente all’isola: il caso finisce all’attenzione di papa Francesco Forse non tutti sanno che un cattolico straniero non può sposarsi…

14 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Elisoccorso, raccolte già oltre 2600 firme

La petizione da Capri inviata a Regione, Asl e Comuni. La sottoscrizione continua Un successo la petizione on line lanciata nei…

13 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Perforazione allo stomaco per un 82enne, risolutivo l'intervento all'ospedale della…

Aveva forti dolori all'addome Quei forti dolori all'addome erano la conseguenza di una improvvisa perforazione allo stomaco. È quanto scoperto dai…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SS 163 Amalfitana, da lunedì aperta interamente

Dopo il sopralluogo effettuato anche in presenza del Capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli Redazione – La SS 163 Amalfitana…

10 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook