Covid-19, controlli nel weekend della Polizia Metropolitana

Nella zona a nord di Napoli, nell’area vesuviana ed a Piano di Sorrento nella penisola sorrentina

Foto tratta da altranotizia.com

Autore:SALVATORE DEL GIUDICE (Fonte cittametropolitana.na.it)

Proseguono senza sosta, per la seconda settimana, i controlli della Polizia Metropolitana di Napoli per il rispetto dei divieti imposti dalle recenti disposizioni che hanno limitato ai soli casi di assoluta necessità, ai motivi di lavoro e di salute gli spostamenti delle persone per evitare la diffusione del contagio da coronavirus.
Anche questa mattina, infatti, agenti e funzionari diretti dal Comandante Lucia Rea hanno pattugliato le zone maggiormente sotto osservazione del comune di Napoli, quali la Sanità (in particolare via delle Vergini) e la Pignasecca, e i territori dei comuni di Crispano e Cardito nell’area nord, di Sant’Anastasia – Madonna dell’Arco e Ottaviano nell’agro acerrano-nolano, e di Piano di Sorrento nella penisola sorrentina.
Circa 140 le persone controllate, 30 gli esercizi commerciali. Due i soggetti sanzionati per violazione delle misure di contenimento imposte dal decreto legge 19/20 in quanto trovati in strada senza giustificato motivo. Comminate una multa da 400 e un’altra da 533 euro.
Con quelli di oggi, passa a 900 (800 soggetti e 100 operatori) il numero dei controlli in questa settimana che, se unito a quello della precedente, porta a 1.750 il bilancio delle verifiche effettuate – con 2 persone denunciate all’Autorità Giudiziaria e 6 verbali elevati – da quando, all’inizio della scorsa settimana, la Polizia Metropolitana ha chiesto e ottenuto di entrare a far parte del protocollo coordinato da Prefetto e Questore di Napoli relativo alla verifica del rispetto delle normative per il contenimento del contagio. L’ingresso nel protocollo ha portato, su disposizione del Sindaco de Magistris, al raddoppio delle pattuglie in campo, con l’80% del Corpo ormai dedicato a questo tipo di attività e un’apposita sala di coordinamento realizzata presso il Comando di via Pietravalle.
In particolare, questa settimana sono stati effettuati 170 controlli nel capoluogo (oltre alla Sanità e alla Pignasecca, pattugliati i luoghi più soggetti alla formazione di assembramenti quali la zona della Ferrovia, le adiacenze di piazza Matteotti, via Arenaccia, i Camaldoli, San Giovanni a Teduccio); 400 nell’area nolana, nei comuni di San Giuseppe Vesuviano, Somma Vesuviana, Castello di Cisterna, Pomigliano D’Arco, Saviano, Brusciano, oltre a quelli controllati oggi. In penisola sorrentina 200 verifiche nei comuni di Sorrento, Massa Lubrense, Piano di Sorrento, Sant’Agnello e Meta, mentre nell’area nord pattugliati i territori dei comuni di Frattamaggiore e Frattaminore, Casoria, Casandrino, Mugnano e Casavatore, in aggiunta a quelli di oggi, per un totale di 130 controlli. Un occhio di riguardo hanno avuto questa settimana gli uffici postali, a causa degli assembramenti creatisi per la messa in pagamento delle pensioni.
La presenza delle forze dell’ordine funge da deterrente – rilevano gli agenti impegnati sul campo – così come è indicativo, in relazione al numero dei denunciati e delle sanzioni comminate, che l’attività della Polizia Metropolitana è volta più a regolamentare i flussi, specie nei pressi degli esercizi commerciali, piuttosto che a reprimere, quindi a scongiurare il verificarsi di violazioni e assembramenti.
Da mercoledì il Corpo di Palazzo Matteotti ha iniziato anche a fornire il proprio supporto operativo alle associazioni di volontariato impegnate nelle attività per l’aiuto alimentare o farmaceutico: è stato infatti effettuato servizio di viabilità e di controllo delle file per la distribuzione dei pacchi alimentari della Croce Rossa a San Giovanni a Teduccio.
“Le donne e gli uomini della Polizia Metropolitana – ha affermato il Consigliere Metropolitano Delegato, Carmine Sgambati – stanno svolgendo un lavoro encomiabile, superando notevoli difficoltà e dimostrando un alto senso dello Stato. La loro azione è quanto mai importante in questo periodo, in cui si comincia forse a percepire un senso di stanchezza da parte dei cittadini rispetto ai divieti imposti. È assolutamente fondamentale, invece, la presenza dei nostri agenti sul territorio, specie in questo weekend e in vista delle imminenti festività pasquali, proprio per far capire che occorre compiere un ulteriore sforzo da parte di tutti per non vanificare i sacrifici compiuti. Voglio dire ai nostri concittadini che solo se resteranno a casa riusciremo ad uscire, tutti insieme, da questa emergenza”.
Numerose, inoltre, le chiamate che stanno arrivando al numero attivato dalla Polizia Metropolitana (081 – 3736320, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 17.00) per consentire ai cittadini di ricevere informazioni circa l’applicazione delle misure previste dalla normativa nazionale e regionale, ma soprattutto di segnalare assembramenti e violazioni delle norme anti-contagio, in maniera da permettere – come accaduto recentemente a Napoli e nell’hinterland – interventi immediati delle pattuglie nell’area. Il servizio sta facendo registrare un notevole gradimento da parte degli utenti.

Fonte cittametropolitana.na.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, è ritornata operativa "L'isola ecologica del tesoro: dai peso…

L’assessore all'Ambiente Marco D'Esposito: “Un progetto che riconosce premialità ai comportamenti virtuosi nel recupero dei rifiuti e nel loro corretto smaltimento  Piano…

27 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, lavori somma urgenza marina

La forte mareggiata prenatalizia del 22 dicembre causò un vero è proprio disastro La Grande Onda -…

16 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, accesso limitato spiagge libere

Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso un’ordinanza per regolamentare l’entrata Vico Equense - Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso un’ordinanza per…

24 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Pomeriggio di sangue a Capri: giovane aggredito a colpi di…

Medicato al pronto soccorso, 15 giorni di prognosi. Indagini dei carabinieri (Fonte caprinews.it) Pomeriggio di sangue a Capri. Un giovane di 26…

24 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Migliorano le condizioni del ragazzo di Anacapri ferito in un…

Stanno lentamente migliorando le condizioni di salute di Vincenzo (Fonte caprinews.it) Stanno lentamente migliorando le condizioni di salute di Vincenzo, il ragazzo…

19 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Si ferisce durante escursione, soccorso in elicottero sul Sentiero degli…

Intervento degli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania questo pomeriggio in Costiera Amalfitana (Fonte il vescovado.it) Intervento degli uomini del…

24 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Barca a vela in avaria a largo di Amalfi, soccorso…

La chiamata è pervenuta tramite il numero 1530 proveniva da un cittadino italiano, unico occupante dell'unità, che segnalava difficoltà di…

18 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook