Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news
Covata di tartarughine scoperta a Meta.
Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando ad alcune informazioni ricevute, pare che gli esemplari di Caretta Caretta siano stati avvistati in mattinata sulla spiaggia di Meta, mentre l’intervento della Capitaneria sarebbe avvenuto soltanto in serata, intorno alle ore 21, proprio poco dopo essere avvisata. Perché la Capitaneria è stata avvisata del ritrovamento solo dopo diverse ore? Possibile che gli animali siano stati portati via prima della segnalazione? Chissà… Anche sul numero di esemplari non si può avere certezza di nulla ormai.

Ricordiamo che la tartaruga Caretta Caretta è la tartaruga marina più comune del mar Mediterraneo. La specie è diffusa in molti mari del mondo ma è fortemente minacciata in tutto il bacino del Mediterraneo ed è ormai al limite dell’estinzione nelle acque territoriali italiane. Erano oltre 30 anni che non accadeva un evento del genere in Penisola Sorrentina. La notizia ha sorpreso anche l’Area Marina Protetta di Punta Campanella e la Capitaneria di Porto, intervenute sul posto. Qualche mese fa era stata avvistata una Caretta Caretta adulta su una spiaggia poco distante, sempre a Meta. Le neonate sono state monitorate e poi consegnate alla stazione zoologica Dohrn.

Ecco il commento del direttore dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella, Antonino Miccio: “È un evento del tutto eccezionale che ci riempie di gioia. Ringrazio la Capitaneria di Porto di Meta con il comandante Caputo che é subito intervenuto. Da oltre 10 anni lavoriamo per tutelare questo meraviglioso abitante dei mari. Ne abbiamo salvate circa 160 in 12 anni, stringendo un proficuo rapporto di collaborazione con la Stazione zoologica Dohrn. Avremmo preferito che tutte le tartarughe fossero giunte in mare ma purtroppo qualcuna ha avuto bisogno di assistenza. Ora comunque sono in buone mani e presto saranno messe in acqua dove potranno cominciare la loro vita”.

Ora pare che gli animali verranno liberati nelle acque di Capri.

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Premio Letizia Isaia: tra i premiati la giornalista Nancy De…

La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 28 ottobre a Montecitorio Si terrà lunedì 28 ottobre a Roma, ore 16.30 presso…

12 Ott 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news Covata di tartarughine scoperta a Meta. Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando…

17 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, festeggiati i 100 anni di Elena Cioffi

Il sindaco Buonocore a nome del Comune ha portato una targa a nome di tutta la comunità …

14 Ott 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, Federalberghi: «Candidiamo faraglioni a patrimonio Unesco»

A lanciare la proposta è il presidente Sergio Gargiulo Candidare i Faraglioni di Capri all'iscrizione nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco​.…

14 Ott 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'Oro di Capri, è tempo di raccolta delle olive

Ad Anacapri, lungo la zona costiera tra il Faro e la Grotta Azzurra, è iniziata da pochi giorni   di Mariano Della…

07 Ott 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Giardini del Fuenti: al via la prima vendemmia di Fiano

La prima raccolta ha preso il via in questo scorcio di inizio d'autunno assolato Prima vendemmia ai Giardini del Fuenti. I terrazzamenti…

12 Ott 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Genuinità, gusto e territorialità: ecco ”Sapori d’Autunno” per i ragazzi…

Nel menù, tante sane delizie per il palato, squisitezze tipiche, cucinate in maniera casalinga, accompagnate da generoso vino Nel menù, tante…

11 Ott 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook