Costiera sorrentina, sindaco Coppola duro su vie del mare e ferrovia inadeguate

Lo afferma durante una video conferenza ma dice di più: “Qui siamo un’isola”, presieduta prefetto di Napoli, e vi hanno preso parte l’assessore regionale al Turismo, , il presidente della Commissione Regionale Trasporti i sindaci costieri rappresentanti delle società di navigazione, delle forze dell’ordine, di Anas e Acamir

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e spazio al chiuso

Vie del mare insufficienti, ed un servizio ferroviario totalmente inadeguato ad affrontare la domanda di mobilità estiva del territorio della penisola sorrentina.
E’ l’allarme lanciato questo pomeriggio dal sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, nel corso di una video conferenza presieduta dal prefetto di Napoli, Claudio Palomba, e alla quale hanno preso parte l’assessore regionale al Turismo, Felice Casucci, il presidente della Commissione Regionale Trasporti, Luca Cascone, i sindaci della penisola sorrentina, rappresentanti delle società di navigazione, delle forze dell’ordine, di Anas e Acamir.
Un incontro sollecitato dal sindaco Coppola e dagli altri primi cittadini dell’area, per affrontare i nodi della mobilità e della sicurezza tornati prepotentemente all’attenzione con il ritorno dei flussi turistici.
“Abbiamo assunto undici nuove unità stagionali della polizia municipale – ha spiegato il primo cittadino – Abbiamo aumentato l’orario di lavoro di svariate unità già impiegate a tempo indeterminato e ci apprestiamo ad assumere altri cinque agenti,  sempre a tempo indeterminato. E’ il massimo che i vincoli alla spesa del personale ci consentono di fare. Ma non basta ad assicurare una dignitosa mobilità e la sicurezza del territorio. Le spiagge, ad esempio, così come le piazze, rappresentano una vera e propria bomba ad orologeria, soprattutto in determinati giorni e fasce orarie. Pertanto chiediamo un rafforzamento dell’organico delle forze dell’ordine nelle nostre città”.
“Dal canto loro – ha aggiunto il sindaco Coppola – le compagnie di navigazione potrebbero dare un contributo maggiore. Le corse sono appena sufficienti a raccogliere le istanze del nostro territorio. Fino a poche settimane fa, ricordo, il servizio era stato addirittura sospeso, per legittime motivazioni di natura economica ed imprenditoriale. La verità è che noi siamo un’isola, ma senza averne i privilegi, come accade ad esempio a Capri ed Anacapri. Con una Circumvesuviana che versa in condizioni a dire poco pietose, chiediamo azioni concrete sui collegamenti marittimi e che siano garantiti ordine, sicurezza ed una dignitosa mobilità al nostro territorio, che meriterebbe che in virtù del Pil prodotto in Regione Campania, adeguate tutele”.
Da Sorrento, infine, un appello ad una maggiore coesione tra i territori per superare le difficoltà, puntando sull’intermodalità e dunque al coordinamento dell’intero sistema dei trasporti, nonché ad un sistema di mobilità con minore impatto ambientale, attraverso l’adozione di fasce orarie per i mezzi pesanti.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

ESTATE BLU 2022 EVENTI A PIANO DI SORRENTO

A Piano di Sorrento dal 23 giugno al 23 settembre 2022 con Estate blu oltre 100 eventi tra cinema , teatro…

03 Lug 2022 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Spettacolo Antonio Volpe

Meta

Meta, il 1 luglio in vigore le targhe alterne

Scatta l’ordinanza del sindaco, Giuseppe Tito, ed essa ha carattere sperimentale per i mesi di luglio ed agosto, il dispositivo…

30 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense: centro culturale, turistico ed enogastronomico in “Vico d’Estate…

Questo il calendario di eventi promosso dall’amministrazione comunale che partiranno ai primi di luglio con il “Social World Film Festival”,…

27 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, denunciato per furto di bici elettrica

È stato scoperto grazie alla descrizione fornita dalla vittima ed alle immagini del sistema di videosorveglianza dell’isola e quelle dell’Autorità…

21 Giu 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Capri, giovani rubano zaino con 3.400 euro: individuati e denunciati

È accaduto nel pomeriggio del 31 maggio a Marina Grande quando i cinque entrano in azione mentre un uomo è…

01 Giu 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Semaforo sulla SS163 per avallamento sulla carreggiata

Già programmato per lunedì 4 luglio un sopralluogo tecnico congiunto in merito alla messa in sicurezza della tratta nel territorio…

03 Lug 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

SAS Campania: soccorsa donna 79enne inglese ferita (Video)

È accaduto lungo il sentiero degli Dei, è stata imbarellata recuperata al verricello ed elitrasportata al più vicino ospedale [caption id="attachment_154415"…

26 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano