Costiera sorrentina, i dati del Covid-19 fino al 21 gennaio

Anche se i positivi non si fermano così sono i guariti che aumentano

 

Costiera sorrentina – Questi sono i dati del Covid-19 fino al 21 gennaio.

Anche se i positivi non si fermano così sono i guariti che aumentano nelle sei cittadine costiere, come si evince dalla dichiarazioni dei primi cittadini o dai report comunali.

A Massa Lubrense il sindaco Lorenzo Balduccelli conferma che “vi comunico quanto ricevuto dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 3 Sud. Che ci sono 4 nuovi positivi, di cui 2 collegati a persone già risultate positive, mentre sono 7 nuovi guariti.

Sono stati eseguiti 38 tamponi molecolari risultati negativi.

Attualmente a Massa Lubrense ci sono 87 persone risultate positive al CoViD – 19”.

A Sorrento dal report emanato il 21 gennaio 2021 si nota dai dati resi noti dall’Unità di crisi comunale e dall’Asl Napoli 3-Sud che nella stessa giornata sono stati effettuati 31 tamponi e si registrano 8 contagiati, e 2 guarigioni. Nell’ultima settimana i tamponi eseguiti sono stati 177, con 47 nuovi casi ci contagio, ed in questo periodo i guariti sono stati 28. Si evince ancora che i contagiati hanno un’età media di anni 47,84 e gli uomini sono 59 e le donne 50.

Dai dati resi noti dal 28 ottobre fino ad oggi, i tamponi che sono stati eseguiti sono 1807, con 327 persone che hanno contratto il coronavirus, mentre si sono registrati 212 guarigioni, ed attualmente i positivi sono 109.

Dal grafico si può constatare che la curva dei contagi è molto in risalita, quella dei guariti è in ascesa notevolmente mentre è in risalita anche quella dei contagiati.

Nella confinante Sant’Agnello, il sindaco Piergiogio Sagristani sinteticamente conferma: “Oggi abbiamo 5 nuovi positivi al Covid-19 e la guarigione di 7 precedentemente positivi ! Per cui al momento nel territorio di Sant’ Agnello risultano 26 positivi al Covid-19!”.

Il suo pari grado di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino, sciorina i dati del suo Comune: “Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl e l’Unità di Crisi Regionale mi hanno comunicato 12 nuove positività al Covid-19 e 1 guarigione di nostri concittadini. Trattasi di 3 nuclei familiari”.

La sua esortazione e possiamo dire che è quella anche dei suoi pari grado costieri: “Evitiamo in questo periodo riunioni o assembramenti presso il proprio domicilio; non poterlo fare per strada o al ristorante non significa poi farlo a casa propria per giunta senza dispositivi di protezione.

Responsabilità e Senso Civico.

Vi esorto quindi a rispettare le norme anticontagio: evitare assembramenti anche al proprio

Domicilio; uso corretto della mascherina e lavaggio delle mani”.

Il sindaco Giuseppe Tito ed il consigliere comunale Corrado Soldatini hanno reso noto i loro dati del Covid-19 nella loro città aggiornato alle ore 17 di oggi, giovedì 21 gennaio 2021: “Registriamo una guarigione e sei nuove positività. Si tratta di quattro donne rispettivamente di 17, 24, 33 e 63 anni e di due uomini di 28 e 75 anni appartenenti a due nuclei familiari diversi, ma con contatti quotidiani. Attualmente sul nostro territorio sono presenti quindi 24 casi positivi al Covid-19”.

Numeri in risalita che li spingono ad invitare i propri concittadini “a rispettare e seguire le norme base anti Covid”.

Ed infine Vico Equense, dove il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) ha pubblicato il nuovo report dei dati sull’emergenza Covid-19. Da venerdì scorso al 19 gennaio, l’incremento dei nuovi positivi è di 32 unità, che porta il totale dei contagiati ad 89.

Numeri che confermano come la curva dei contagi sia stazionaria, ma, ovviamente, creano allarme i 32 nuovi casi di positività al coronavirus. Questo significa che la diffusione del virus in città non sembra arrestarsi.

Il non arrestarsi del contagio nella cittadina costiera ha fatto desistere il sindaco Andrea Buonocore dal riaprire le scuole alle classi quarte e quinte elementari fino a lunedì prossimo.

Poiché siamo 2Consapevoli che decidere in materia scolastica è sempre molto difficile, soprattutto se la scelta è affrettata e dettata da sopraggiunte motivazioni, pur nel rispetto delle sentenze giudiziarie e nella consapevolezza della difficoltà della decisione, visti i vari messaggi ricevuti e le molteplici telefonate, sentite le dirigenti scolastiche, abbiamo ritenuto di rinviare l’apertura delle classi quarte e quinte a lunedì prossimo, 25 gennaio, onde consentire a noi di pianificare al meglio il coordinamento del trasporto scolastico e a voi genitori l’organizzazione familiare.

Sono certo che comprenderete che tale scelta è nell’esclusivo interesse dei ragazzi e delle proprie famiglie, soprattutto in un momento in cui l’attenzione deve essere alta e siamo chiamati tutti ad una responsabilità piena e totale, evitando assembramenti e confusione”.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, piazza Cota: isola pedonale serale

Sarà in vigore fino al 30 settembre e così residenti e turisti hanno modo di riappropriarsi del salotto della città,…

10 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

GIULIO DE MAIO IL MAESTRO DECANO DELLA TARSIA LIGNEA

Nato nel 1927 ha sempre amato la sua attività lavorativa e didattica e sembra quasi che fosse nato con la…

03 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

BBC, speciale su Violetta Elvin Prokhorova e le bellezze naturali…

Centrale sarà l'intervista, a tutto campo, che la storica e prestigiosa emittente inglese ha realizzato, con lo scrittore Raffaele Lauro Nell'ambito…

15 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Basket femminile Capri, alla volta della promozione in A2

La finale sarà giocata in un duplice confronto con differenza canestri contro la vincente del girone lombardo, che verrà fuori…

09 Giu 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festività del 2 giugno, prove d’estate a Capri: le foto…

Complice il bel tempo e il clima quasi estivo, ha fatto segnare un buon afflusso di turisti e bagnanti ai…

02 Giu 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Maiori, operaio resta ferito nella Cartiera

È accaduto nella notte dove un 32enne di Minori nel turno  di notte stava per rimanere incastrato con un braccio…

09 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Praiano, chiusura notturna della SS163 Amalfitana

Per con consentire lavori di ripristino del manto stradale, che saranno effettuati dal 7 al 12 giugno Praiano – Ci sarà…

07 Giu 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano