Costa delle sirene, maltempo da lupi

Mattinata con rovesci di pioggia, temporale, e vento forte che ha imperversato per tutto il pomeriggio causando la caduta di alberi e forti mareggiate da far paura

 

Costa delle sirene – Una giornata con un maltempo da lupi, mattinata con rovesci di pioggia, temporale, ma anche con qualche sprazzo di variabilità,e vento forte che ha imperversato per tutto il pomeriggio causando la caduta di alberi e forti mareggiate da far paura.

Il ciclone che si sta abbattendo in queste ore tra il Centro ed il Sud Italia non ha dato scampo anche alla Campania, la forte pioggia ci ha messo la firma ma poi è finita la sua azione, mentre il forte vento, che soffiava tra i 55 ed i 65 km/h ha fatto molti danni.

In molte zone sono caduti vari alberi, ma soprattutto il distacco di molti rami che sono stati dei pericoli sia per i pedoni che per i veicoli.

A Sorrento si sono staccati diversi rami da un pino, che si trova nell’aiuola all’incrocio tra via degli Aranci e via Sant’Antonio, mentre nella zona del cimitero un cipresso di è abbattuto sui cavi dell’energia elettrica, forse causando il blackout nella zona.

Nella vicina San’Agnello preoccupano i pini di viale dei Pini, dove i vigili del fuoco sono intervenuti per metterli in sicurezza, a Piano di Sorrento si segnalano la caduta di qualche albero, ma soprattutto molti rami spezzati che si sono riversati in strada. Anche Meta non è stata esente da aver qualche danno causato dal forte vento, così come a Vico Equense e Massa Lubrense.

In costiera amalfitana a fare paura sono state le forti mareggiate che hanno imperversato lungo la costa invadendo le spiagge e causando anche qualche inabissamento di qualche imbarcazione.

Ad Atrani il mare ha raggiunto anche la piazza, mentre ad Amalfi i pescatori hanno tirato a secco le barche, chi ha sottovalutato il fenomeno è stata Maiori dove molte imbarcazioni hanno rotto gli ormeggi. Molte poi in serata sono state portate al riparo, ma molti garage del porto sono stati allagati, a Ravello in albero si è inclinato a Villa Rufolo, mentre i pali di alcuni segnali stradali sono stati piegati dal vento forte. Anche Positano non è stata esente dalla forte mareggiata, mentre in mattinata una piccolissima tromba marina arriva sulla spiaggia ma non causa danni.

Sempre ad Amalfi il mare ha invaso anche le strade, giungendo dinanzi al garage Sita, mentre il sindaco Daniele Milano ha indetto per il 13 novembre la chiusura delle scuole.

Chiusura delle scuole il 13 novembre che si verificherà in costiera sorrentina come in quella amalfitana, ed anche nell’isola di Capri, che a causa del mare in tempesta è rimasta isolata, poiché sono state sospese tutte le corse da Napoli per le isole del golfo di Napoli.

 

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, riqualificazione dell'area collinare

Nuovi spazi pubblici per il benessere Nell'ambito di una consolidata unione di intenti tra il Comune di Piano di Sorrento e…

19 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Iguana a spasso tra le strade di Meta

Lo strano “avvistamento” è stato fatto nella sera del 19 settembre sul corso Italia   Meta – Uno strano “avvistamento” è stato…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il Premio “Capo d’Orlando” andrà al Nobel May Britt Moser

La XXII edizione del prestigioso riconoscimento scientifico sarà dedicata alle donne e sarà attribuito il prossimo 9 ottobre     …

24 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Elezioni: l’affluenza alle 19. Capri: 26,13% referendum, 20,83% regionali. Anacapri:…

Continuano le operazioni di voto per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e per l’elezione del nuovo presidente di…

20 Set 2020 Campania Capri Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il professor Ascierto in visita al Comune di Anacapri

L’incontro con una rappresentanza dell’Amministrazione (Fonte caprinews.it) Il professor Paolo Ascierto, oncologo dell’Istituto dei tumori “Fondazione Pascale” di Napoli, “padre” del cosiddetto…

04 Set 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Referendum costituzionale, in Costiera Amalfitana il "Sì" al 75,83% [TUTTI…

L'affluenza definitiva al voto è stata del 53,84% alla chiusura dei seggi. I dati si evincono dal sito del Viminale   (Fonte il vescovado.it) Il…

21 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Elezioni, alle 19,00 affluenza maggiore ad Amalfi (42%). A Praiano…

Il dato di riferimento è quello relativo al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari   (Fonte il vescovado.it) Col 42,58% sono Amalfi è il centro…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook