Costa d’Amalfi, vittoria con palpitazione

I costieri sprecano e nel finale dal possibile raddoppio per poco non subiscono il pareggio

 

Foto tratta dal diario di Facebook del F.C. Sal De Riso Costa d’Amalfi Calcio

CAMPIONATO DI ECCELLENZA – 10ª giornata

ALFATERNA – COSTA D’AMALFI 0-1
27º Ferrara

ALFATERNA: Benevento, Granato, Salvato, Capaldo (85º Napoletano), Della Femmina, Petillo (65º Imperato), Tipaldi (45º Di Giacomo), Natino, Veneziano (60º Califano), Somma (70º Di Sanza), Rizzo.  All. Sellitti
(a disp. Caso, De Rosa, Trapanese, Terlino, Imperato, Califano, Di Giacomo, Di Sanza, Napoletano)

COSTA D’AMALFI: Scognamiglio, Palumbo (77º Pisapia), Mansi, Senatore, Vallefuoco, Iommazzo, Catalano (85º De Angelis), Lettieri, Ferrara, Apicella (81º Infante), Guerrera (60º Vissicchio).  All. Ferullo
(a disp. Napoli, De Martino, De Angelis, Lambiase, Pisapia, Vissicchio, Reale, Infante, Caso)

Arbitro: Marco Di Placido di Ariano Irpino (Nicodemo-Pulzone)

Ammoniti: Guerrera, Benevento, De Angelis,
Angoli: 8 a 2 per il Costa d’Amalfi
Recupero: 1’ – 5’

 

Il Costa d’Amalfi batte l’Alfaterna e riscatta la sconfitta della scorsa settimana.
Gara totalmente dominata dagli uomini di Mister Ferullo che hanno creato una quantità infinita di occasioni, senza riuscire ad essere mai concreti.
Nella prima frazione i costieri prendono subito in mano la gara, gestendo totalmente il possesso palla, cercando di trovare il pertugio giusto; due sono le occasioni più rilevanti di questo primo tempo: la prima con Ferrara che in area colpisce la palla calciandola sull’esterno della rete, la seconda con Apicella che dopo aver stoppato la sfera nel cuore dell’area di rigore, si vede respingere la conclusione destinata in porta da un difensore. Al 27esimo il vantaggio biancoazzurro: palla meravigliosa di Lettieri per Ferrara che in area di rigore fredda Benevento in diagonale.
La ripresa riparte con i costieri alla ricerca del raddoppio, ed in 20 minuti sono ben 4 le palle reti per gli uomini di Mister Ferullo: Ferrara cincischia troppo solo davanti a Benevento e si fa ribattere la conclusione da un difensore in recupero, Lettieri calcia a lato da posizione favorevole, poi tocca a Senatore che di prima dal limite dell’area sfiora il palo alla sinistra di Benevento e per finire occasione anche per Iommazzo che di testa su cross di Apicella manda alto da pochi passi.
L’Alfaterna non riesce proprio a reagire ed i costieri insistono alla ricerca del raddoppio. Poco prima della mezz’ora, altra occasione per Apicella che dal limite si libera ma strozza troppo la conclusione mandandola al lato.
I padroni di casa tentano il tutto per tutto, schierando addirittura 4 attaccanti e i minuti finali fanno alzare le palpitazioni per il pubblico presente: Rizzo a tre minuti dalla fine, supera il suo diretto avversario e calcia un missile che si stampa sulla traversa, graziando così Scognamiglio.
Il Costa d’Amalfi spreca occasioni su occasioni, con Ferrara solo davanti a Benevento e con Senatore. Nel recupero, dal possibile 0-2, con ancora una palla gol fallita da Lettieri, l’Alfaterna quasi trova il pari sugli sviluppi di un calcio di punizione.
Il triplice fischio arriva come una liberazione, in una gara totalmente dominata ma che a causa della poca concretezza sotto porta poteva sfuggire di mano. Tre punti importantissimi, che tornano a dare morale a questa squadra, ora però è tempo di andare oltre, infatti mercoledì si ritorna in campo per l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia, una competizione da onorare fino in fondo.
Settimana prossima è in programma l’undicesima giornata ed il Costa d’Amalfi andrà a far visita alla Virtus Avellino, per cercare di dare continuità a questa vittoria.

 

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Messaggio del Sindaco di Piano sul Coronavirus

Il messaggio del Sindaco di Piano sul Coronavirus Tornato ora da Torre del Greco dove ho incontrato il Direttore Generale Gennaro…

25 Feb 2020 Campania Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, rinnovato accordo tra Comune e CP

Per un periodo di quattro anni per il comodato d’uso dei locali sede dell’Ufficio Locale Marittimo della cittadina della costiera…

21 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

L'Istituto della SS.Trinità abbandonato dai politici

Il commento del prof Enzo Esposito Dopo il terremoto del 1980, iniziò la trasformazione di tutto il territorio di Vico. Con…

23 Feb 2020 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Nuovo collegamento Capri-Anacapri, riprende il dialogo tra le due Amministrazioni

Al via calendario di incontri monotematici. L’Ascom Anacapri: “Piena soddisfazione” (Fonte caprinews.it) Riceviamo dall’Ascom Anacapri e pubblichiamo il resoconto dell’incontro tenuto ieri…

18 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Importante passo avanti verso i lavori di adeguamento dell’elisuperficie di…

Il Comune di Anacapri affida con procedura negoziata a una ditta di Sorrento la fornitura del sistema di illuminazione Importante passo…

11 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Gran Carnevale di Maiori: sabato sera concerto di Monica Sarnelli…

La 47esima edizione anche quest'anno un programma ricco di eventi e tutti spalmati durante le due settimane (Fonte ilvescovado.it) Entra nel vivo…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sospetto Coronavirus in Costa d'Amalfi

Il nosocomio napoletano sembra essere preso d'assalto, di conseguenza verranno inviati i tamponi che al ritorno saranno immediatamente analizzati. Nella…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook