Coronavirus, primi test del vaccino “anglo-italiano” sull’uomo: a che punto siamo

I ricercatori dell’Università di Oxford inizieranno a testare un vaccino per Covid-19 negli esseri umani già giovedì 23 aprile. E’ stato messo a punto da scienziati inglesi e italiani

Foto archivio Ansa“

(Fonte today.it)

Prosegue la fase di sviluppo e sperimentazione di un potenziale vaccino contro il nuovo coronavirus. I ricercatori dell’Università di Oxford inizieranno a testare un vaccino per Covid-19 negli esseri umani già giovedì 23 aprile. Le prime dosi saranno date a volontari. “In tempi normali, raggiungere questo stadio avrebbe richiesto anni”, ha annunciato il ministro della Salute britannico, Matt Hancock, nella conferenza stampa quotidiana dedicata all’emergenza Covid-19.

Il vaccino in questione è frutto di una partnership anglo-italiana, nata dalla collaborazione tra la Advent-Irbm, un’azienda di bioingegneria situata a Pomezia alle porte di Roma e il Jenner Institute dell’università di Oxford. Nelle ultime settimane, il team ha accelerato le ricerche sull’onda del crescente numero di morti e contagi da nuovo coronavirus. L’obiettivo del governo britannico è avere un vaccino pronto per l’autunno, per poter vaccinare con milioni di dosi il personale sanitario e le forze dell’ordine già a settembre. C’è ottimismo, ma non è un obiettivo facile da raggiungere. Nei giorni scorsi, la responsabile del team, la virologa Sarah Gilbert, si è detta ottimista sul risultato degli studi e sul fatto che funzionerà: “Personalmente sono molto fiduciosa. Penso, con un buon grado di ottimismo, che ci sono ottime possibilità che funzioni”. Sarebbero anche in corso trattative con diversi governi per un investimento rilevante che accelererebbe ulteriormente la sua produzione industriale.

Il ministro della Salute britannico, Matt Hancock, ha comunque annunciato di aver messo a disposizione venti milioni di sterline – 22,60 milioni di euro – per il team di Oxford e altri ventidue milioni di sterline – 24,90 milioni di euro – per un altro progetto di vaccino sviluppato all’Imperial College di Londra. Il dipartimento per le malattie infettive dell’Imperial College di Londra ha avviato la ricerca di volontari sani, di età compresa fra i 18 e i 55 anni, per la prima fase dei test sul vaccino per il Covid-19 in via di sviluppo presso i suoi laboratori. Ai volontari selezionati sarà corrisposta la cifra di 625 sterline.

“Daremo loro tutte le risorse di cui hanno bisogno per massimizzare le loro possibilità di successo al più presto”, ha sottolineato Hancock. Pur ricordando che il processo di sviluppo di un vaccino è fatto di tentativi ed errori, nonostante le incertezze, “i vantaggi di essere il primo Paese al mondo a sviluppare un vaccino – ha spiegato il ministro – sono così enormi che ci mettiamo tutte le risorse possibili”. In questo modo, “se uno di questi due vaccini funziona ed è sicuro, possiamo renderlo disponibile ai britannici non appena umanamente possibile”.

Fonte today.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Il sindaco Iaccarino: “Comunicazione più rapida su esiti tamponi”

Inoltre conferma che ci sono altri 5 guariti ed uno positivo Piano di Sorrento - Il sindaco Vincenzo Iaccarino esorta i…

27 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, piccoli contagiati e limitazioni (Video)

Il sindaco Giuseppe Tito oltre ad informare che ci sono tre bambini che hanno contratto il Covid-19, ha dovuto emanare…

10 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, tra poche ore finisce la zona rossa di…

Lo ha annunciato il sindaco Andrea Buonocore nel tardo pomeriggio del 24 ottobre Vico Equense - Tra poche ore finisce la…

24 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Ragazzina di 12 anni scomparsa da Rieti intercettata dai finanzieri…

L’ha rintracciata nei pressi del Molo Beverello, zona imbarchi Capri (Fonte caprinews.it) Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito…

27 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Covid, due nuovi positivi a Vietri sul Mare: uno è…

Il numero totale di casi sale a tredici (Fonte il vescovado.it) Nella serata di oggi, il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De…

28 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook