Circumvesuviana, forti disagi ma accordo raggiunto

Il servizio ferroviario è stato sospeso quattro tratte, a causa della carenza di personale ma si è giunti ad un’intesa con i sindacati

 

Napoli – Ancora ci sono stati dei forti disagi per la Circumvesuviana perché Il servizio ferroviario è stato sospeso quattro tratte, a causa della carenza di personale ma si è raggiunto un accordo con i sindacati.

Come ha postato sul suo diario di Facebook, il presidente dell’Eav, Umberto De Gregorio, in una lunga nota, dopo “lunghe ed estenuanti trattative, durate decine e decine di ore, la Direzione ha raggiunto un accordo con la maggioranza delle sigle sindacali. Avremmo voluto raggiungere un accordo con tutti ma questo non è stato possibile. (D’altronde è difficile vedere in Parlamento una legge approvata all’unanimità).

Con questo accordo vengono riconosciuti aumenti medi lordi mensili di circa 250 €. Siamo fiduciosi che la protesta del rifiuto del lavoro straordinario cessi e consenta quindi lo svolgimento di un servizio regolare”.

Poi nella stessa nota ricorda che si è usciti crisi profonda che vedeva l’azienda vicina al fallimento, e grazie anche al supporto del socio Regione il debito è stato azzerato, che i lavoratori in Campania sognano di avere un posto, che al rifiuto delle prestazioni straordinarie si è risposto con apertura e disponibilità. Ma se la protesta continua: “Non farò nuovi richiami al senso di responsabilità, né vaghi appelli al sentimento di appartenenza dei lavoratori, che – sono certo – è già fortissimo.
Siamo tra persone adulte: tutto quanto poteva essere messo in campo per fare rientrare la protesta, è stato messo sul tavolo.
Non è possibile andare oltre. Se le proteste dovessero protrarsi ancora, saremo costretti, con dispiacere, a considerare nulli gli accordi sottoscritti”.

E difatti il 3 aprile è stata ancora una giornata con dei forti disagi perché è stato sospeso il servizio ferroviario sulle tratte Poggiomarino-Torre Annunziata, Poggiomarino-Sarno, Pomigliano d’Arco-Acerra e Napoli-Centro Direzionale-San Giorgio a Cremano. In corrispondenza delle prime tre linee sono stati istituiti servizi sostitutivi con autobus, mentre sull’ultima linea non è stato previsto servizio sostitutivo. Poi i treni per Poggiomarino-via Scafati hanno limitato la corsa a Torre Annunziata, mentre i treni per Sarno-via Ottaviano l’hanno limitata a Poggiomarino ed i treni per Acerra la corsa a Pomigliano d’Arco.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, aspettando il Premio Penisola Sorrentina 2019

A fine settembre in costiera sorrentina parte l’appuntamento diretto da Mario Esposito A fine settembre in costiera sorrentina parte l’appuntamento…

20 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, mare sporco: allarme di Gianfranco Wurburger

Il commissario arcivescovile del Pio Monte dei Marinai in vacanza la cittadina della penisola sorrentina   Foto tratta…

16 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, festeggiamenti dei Santi Patroni Ciro e Giovanni

Le celebrazioni ricordano a distanza di oltre tre secoli e mezzo l’arrivo via mare da Napoli delle reliquie dei due…

20 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Wanda Nara in arrivo a Capri per uno shooting fotografico

I tifosi del Napoli sperano in un incontro tra Lady Icardi e Adl Wanda Nara, secondo rumors giornalistici napoletani, sarebbe in…

22 Ago 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Passeggiata all’aurora, l’alba caprese a Villa Lysis

Con Renato Esposito e il concerto di Al Martino   Le passeggiate d’autore a cura del prof. Renato Esposito, inserite nel programma…

15 Ago 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tragico incidente nella notte a Praiano

Morto ragazzo di 15 anni, due i feriti. Costiera unita nel dolore   Una vera e propria tragedia quella consumatasi la notte…

18 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Dramma nel mare della Costiera Amalfitana

Muore 46enne turista canadese che stava facendo il bagno    Positano - Dramma nel mare della Costiera Amalfitana, muore 46enne turista canadese…

17 Ago 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook