Circum, Piano: turisti tipo bed and breakfast

Sotto il sole di 35° aspettano il treno e nell’attesa si siedono o si sdraiano a riposare a pochi metri ai binari, chi consultava lo smartphone e chi consumava un pasto all’ombra

 

Foto di Fotoeweb.it

Piano Di Sorrento – Non è una bella foto quella che si presenta nella stazione della ex Circumvesuviana pianese: turisti tipo bed and breakfast.

Sotto il sole di 35° aspettano il treno e nell’attesa si siedono o si sdraiano a riposare a pochi metri ai binari, chi consultava lo smartphone e chi consumava un pasto all’ombra, ma intanto l’attesa è lunga. Infatti non passa giorno che gli utenti segnalano le disfunzioni dei treni dell’Eav, stavolta sotto i riflettori ci sono i ritardi che accumulano i convogli, a volte anche di 40 minuti.

Qualche persona ha riferito che i treni diretti verso la città partenopea hanno dei forti ritardi, il primo treno della mattinata è passato alle 10:00, anche successivamente i ritardi hanno toccato i 40 minuti.

Insomma una cartolina grigia e non a colori quella che si presenta in questi giorni estivi, invece di avere una veste più o meno candida, da celare in qualche modo le difficoltà che avvolgono la Circum, per presentarsi con un buon vestito, si presenta non bene.

Anche gli abitanti della cittadina costiera denunciano che questa è una figuraccia che si fa davanti al mondo, e cosa devono pensare i turisti.

Come più volte ha evidenziato il presidente dell’Eav, Umberto De Gregorio, riguardano soprattutto il personale, ridotto all’osso e costretto anche nel periodo estivo agli straordinari per garantire ai viaggiatori i servizi essenziali. Nei prossimi mesi, con assunzioni e rinnovamento degli stessi treni, dovrebbe comunque rinnovare.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Via Lavinola, tavolo permanente Piano e Vico Equense

Intanto nel comune pianese si sta procedendo da due giorni alla bonifica del costone della frana Foto…

15 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, corso per management per lo sport

Nasce allo scopo di soddisfare il crescente fabbisogno di competenze in questo settore ed in quello della gestione di impianti…

07 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Appuntamento con MasterChef a Vico Equense

Nella sera del 16 gennaio nella puntata che va in onda su Sky dove si daranno “battaglia” aspiranti chef sfidarsi…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Matrimonio a Capri con rito religioso negato dal Vescovo a…

Legati profondamente all’isola: il caso finisce all’attenzione di papa Francesco Forse non tutti sanno che un cattolico straniero non può sposarsi…

14 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Elisoccorso, raccolte già oltre 2600 firme

La petizione da Capri inviata a Regione, Asl e Comuni. La sottoscrizione continua Un successo la petizione on line lanciata nei…

13 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Perforazione allo stomaco per un 82enne, risolutivo l'intervento all'ospedale della…

Aveva forti dolori all'addome Quei forti dolori all'addome erano la conseguenza di una improvvisa perforazione allo stomaco. È quanto scoperto dai…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SS 163 Amalfitana, da lunedì aperta interamente

Dopo il sopralluogo effettuato anche in presenza del Capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli Redazione – La SS 163 Amalfitana…

10 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook